• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

panalex

Nuovo Iscritto
Salve a tutti vi volevo porre una domanda...
A giugno mi voglio risposare fin qui tutto ok.:):D
Sono proprietario di un alloggio della quale stò pagando un mutuo e ho l'agevolazione come prima casa e scarico gli interessi sul 730 ,attualmente sono domiciliato a casa della mia futura moglie ( in un comune diverso dal mio)ma non ho spostato la residenza,
1)risposandomi devo per spostare la residenza nel comune dove sono attualmente domiciliato?
2)posso aver la residenza in un comune diverso da dove ho l'immobile e usufruire della stessa detrazione come prima casa.
:???:
In anticipo ringrazio e auguro a tutti BUONA PASQUA
 

Jrogin

Fondatore
Membro dello Staff
Professionista
Secondo me hai diritto alla detrazione degli interessi passivi del mutuo se l'immobile è adibito a tua abitazione principale.
Se sposti la residenza, evidentemenete, non sarà più per te abitazione principale e quindi perdi il diritto di detrarre gli interessi.
Chiedo comunque conferma a gli esperti dell'area.
 
L

Loretta Grazia

Ospite
Il matrimonio non ti obbliga a spostare la residenza, quindi ti consiglio di mantenerla nella tua "prima casa" altrimenti, come giustamente dice Jrogin, perderesti ogni beneficio fiscale compresa la detraibilità del mutuo. Ciao, buona serata
 

ALCHARAN

Nuovo Iscritto
salve a tutti, io ero nella stessa situazione di Panalex e qualche anno fa un funzionario del comune dove sono proprietario di un appartamento e usufruivo delle agevolazioni come prima casa, dopo essermi sposato mi ha costretto intimorendomi, a prendere la residenza nel comune dove con mia moglie sono domiciliato,
sottolineo che attualmene lavoro a distanza di 50 km da casa e proprio nel comune dove possiedo l'appartamento[/B].
Posso riprendere la residenza nel suddetto comune senza incorrere in sanzioni?
grazie in anticipo!!
 
L

Loretta Grazia

Ospite
Nessun funzionario può "intimorirti"... Puoi senz'altro riprendere la residenza nel Comune in cui lavori e in cui possiedi la tua abitazione, ci mancherebbe altro! Buona serata
 
  • Mi Piace
Reazioni:

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

fabrizio ha scritto sul profilo di BJMAKER.
Grazie...!!!!!
Quesito:siamo 3 locatori,uno è deceduto che si fa' del contratto?
Alto