1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. nuvoletta

    nuvoletta Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    Sto traslocando xché nella vecchia casa i proprietari non vogliono mettere a norma impianto elettrico che già una volta é andato in corto bruciando il boiler e lasciandoci dieci giorni senza luce, ho due bimbe piccoline.
    Il contratto scade a fine ottobre, io ho ricevuto la disdetta e quindi non rinnovo dalla proprietaria in tempo e ho già trovato una casa. Preciso che abbiamo sempre pagato x colpa del impianto difettoso, bollette da oltre trecento euro al mese e ben tre volte abbiamo ricevuto bollette oltre i mille euro.... saremmo andati via comunque anche senza la loro disdetta.
    X entrare in casa nuova abbiamo dovuto pagare un mare di spese, ho chiesto di riavere la cauzione ma loro hanno fatto gli gnorri, in agenzia x casa nuova e da un amico avvocato, mi hanno detto che visto che non mi hanno restituito i soldi pari a tre mesi, io potevo evitare di pagare gli ultimi tre mesi. Adesso mi fanno scrivere dal loro avvocato minacciandomi che mi sfrattano e di pagare subito, io ho già un altra casa ma il paese é piccolo e non vorrei avere danni da questi se arrivassero strane voci alla nuova padrona di casa dove siamo ora...posso chiedere i danni x tutte le spese affrontate x il loro impianto elettrico non a norma?
    Possono davvero pretendere che io paghi gli ultimi tre mesi??
    Inoltre ho saputo che loro non hanno mai pagato x gli ultimi quattro anni, le spese condominiali (noi abitavamo da loro gli ultimi quattro anni) x cui ci hanno buttato in strada la nostra macchina dicendo che visto che il nostro padrone di casa non pagava spese non non avevamo permesso x parcheggiare nel posto auto condominiale... da dicembre scorso abbiamo dovuto mettere la macchina fuori ....
     
  2. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Un bel bailamme.
    Intanto non avevano alcun diritto di spostare o farti spostare l'auto...ma ormai non ha senso contestare i fatti.

    Per quanto riguarda i danni "da corti"...dubito sia tecnicamente possibile che si verifichino in una impianto monofase per difetti dello stesso ...o che per lo stesso motivo arrivino bollette esagerate.
     
  3. nuvoletta

    nuvoletta Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    Puoi dubitare ma io ho le prove, una bolletta da 734€ e una da oltre 1000€ praticamente ogni due mesi il provider elettrico staccava la luce e noi stavamo dieci giorni nei casini!
     
  4. pimol

    pimol Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Il corto circuito può essere colpa dell'impianto, anche se non capisco come possano aver rimediato senza rifarlo, se non perché il corto era esterno, magari il riscaldamento - se è autonomo - o altro.
    La bolletta non può essere colpa dell'impianto. Se il contatore è a posto (nuovo, elettronico) devi guardare di non usare più della potenza nominale, il contatore non stacca subito, ma in bolletta il conto diventa salato. E anche controllare lo sfasamento, perché se hai elettrodomestici sfasati, paghi molto di più. E per ultimo.... non è che i condomini si rifanno delle spese non pagate usando la tua luce?
    P.
     
  5. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Le bollette "provano" solo ciò che ti hanno addebitato.

    Si basano sui consumi, veri o presunti, che il contatore indica (e nulla esclude che lo stesso possa essere "difettoso").
    Spesso sono le "pessime abitudini" a generare certe conti.

    Se si usa più della potenza nominale il contatore stacca secondo una "cuirva"...ma la cosa non influisce sul costo della fornitura (penali) se non per il fatto che ti vengono calcolati tutti i Kw. consumati.
    Forse confondi con i contratti per uso industriale.

    Ancora fai confusione con utenze "non domestiche".
    Lo "sfasamento" semmai ti farebbe "consumare meno" ...ma in ogni caso Enel non addebita l'energia reattiva nei contratti con potenza inferiori ai 15Kw (qundi nemmeno i "piccoli" artigianali/commerciali).
     
  6. nuvoletta

    nuvoletta Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    Non ho capito molto ma scusa, di base di solito uno in casa ha 3,5 kw x cui ad esempio se hai la lavapiatti accesa non puoi usare la scopa elettrica se no salta. Io ho avuto sempre bollette normali ogni due mesi da circa 150€ di media, tutto di un tratto sono saltate a 5/600
    Inoltre era venuto un elettricista del proprietario mandato quando é andato tutto in corto e ha detto che era colpa del impianto da rifare, poi era venuto un altro fidato mio e mi ha detto la stessa cosa. Il boiler che avevo prima ha mandato tutto in corto, era stato messo male e pure era pericoloso, cosi mi ha detto il mio elettricista (non ha manco voluto essere pagato e ha lavorato una sera dopo le otto) ha aperto tutte le prese e ha scollegato tutti i fili che facevano funzionare il vecchio boiler e io ho riavuto la luce. Poi ho comprato un boiler nuovo ed é tornato il mio tecnico a installarlo, non so cosa ha fatto ma la sera avevo acqua calda.
     
  7. nuvoletta

    nuvoletta Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    Io ho sempre le stesse cose: tv, frigo, lavapiatti e lavatrice.
    Da 20 anni lavo il bucato quasi ogni notte, ho due bimbe piccole adesso e un compagno cuoco ma sempre c'é un bucato che va di notte, se prima pagavo normale e davo le letture non puó essere cambiato qualcosa adesso, sono gli stessi consumi di 6 anni fa con la prima bimba.
     
  8. nuvoletta

    nuvoletta Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    I miei elettrodomestici non sono sfasati e sono tutti classe A
     
  9. nuvoletta

    nuvoletta Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
  10. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Tante cose sono certamente cambiate, tante possono esser cambiate ...e tante cambieranno (ancora).

    Hanno cambiato e cambieranno (pare) i contatori!!!
    Hanno cambiato il cirterio di calcolo per le fascie di consumo.
    Magari hai cambiato fornitore di energia (anche passando ad EnelEnergia che è cosa diversa da Enel).
    Servirebbe analisi precisa e comparazione delle bollette per capire dove stà l'inghippo...ma già ora hai aggiunto un particolare che conferma la mia tesi:

    Un boiler elettrico è una "idrovora" di energia...e è stato quello vecchio a mandare in corto l'impianto...ed è istantaneo pensare che i problemi che aveva abbiano fatto aumentare i consumi.

    Il solo "impianto elettrico" seppur vecchio non può essere fonte di consumo ...andasse in corto il contatore "salterebbe" istantaneamente e/o andrebbe ricablato buona parte dellos tesso (fusione di isolamenti e cavi).
     
  11. meri56

    meri56 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    A parte ogni considerazione sull'impianto elettrico il proprietario di un immobile non ha alcun diritto a trattenere la cauzione. La cauzione dovrebbe essere a garanzia di eventuali danni arrecati all'immobile. Se non ci sono danni, escluso il normale deperimento dovuto all'uso normale dell'alloggio, la cauzione va restituita. A quanto pare Nuvoletta ha addirittura sostituito a sue spese il boiler dell'acqua calda. E comunque per trattenere la cauzione occorre dimostrare che vi sono stati danni.
    Leggi: Affitto: la cauzione va restituita anche in caso di danni
    Direi che la cosa migliore sarebbe spiegare per prima ai proprietari della nuova casa i motivi per cui Nuvoletta si è trasferita e non ha pagato gli ultimi mesi di affitto.
     
    Ultima modifica: 4 Ottobre 2016
  12. nuvoletta

    nuvoletta Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    In effetti abbiamo dovuto spendere 206 euro di boiler e 160 euro x togliere quello vecchio che era pieno di calcare ....
    Boh.... adesso nella nuova casa abbiamo un boiler a gas dovremmo avere consumi piu bassi
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina