1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Stefania58

    Stefania58 Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    Non posso spiegare tutto in 100 caratteri ...vorrei togliere dall'affito del mese di agosto 250 euro per inagibilità di una stanza causa rottura tubi acqua e danni vari mobili ho ancora il muro con il buco , ma dovrei raccontare di più per un consiglio come faccio ?????
     
  2. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    Occorrono alcune altre informzioni quali:
    L'alloggio è singolo o in condominio?
    Il tubo che si e rotto in caso di condominio fa parte dell'impianto centralizzato oppure del singolo alloggio?
    Il locatore è a conoscenza dell'accaduto? come si è comportato?
     
    A Stefania58 piace questo elemento.
  3. Stefania58

    Stefania58 Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    grazie x l 'interesse è 1 palazzina a tre piani dal portone entro solo io direttamente ,gli altri entrano da un altra via a lato, i tubi rotti sono nel mio appartamento a meta parete.
    Il proprietario non si è visto sopra di me abita il fratello , che riferisce io l'ho sentito x telefono e mi detto che devo avere pazienza,
     
  4. Stefania58

    Stefania58 Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    ha inviato il muratore e l'idraulico hanno riparato parzialmente lasciando il buco aperto poiché il grosso del lavoro sarà fatto a Settembre. Ma i problemi sono vari dovrei fare una prefazione x fare capire la decurtazione
     
  5. Stefania58

    Stefania58 Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    vediamo se riesco ad aggirare l'ostacolo allego prefazione
     

    Files Allegati:

  6. Stefania58

    Stefania58 Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    secondo invio
     

    Files Allegati:

  7. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    premetto che ho letto solo le prime due pagine, Ma ti conviene vivere in tale situazione perché è vicino al posto di lavoro e costa poco? La corrente del deumidificatore la paghi tu o il proprietrio di casa? Mi sembra, dalla tua descrizione, che non sia neanche a norma per quanto riguarda gli impianti.
    Il consiglio che ti posso dare è quello di cercarti un altro appartamento e di lasciare al più presto quello che abiti. Io penso che se tu gli trattieni i 250 € ma continui a pagare tutti i mesi al proprietario gli va bene ugualmente. A proposito l'affitto è in nero?
     
    A Stefania58 piace questo elemento.
  8. Stefania58

    Stefania58 Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    No no è registrato , la corrente la pago io e pure la bolletta dell'acqua senza detrazione perdite , pensa che il contatore dell'acqua è sul retro del cortiletto della casa in situazione che potresti cadere dal muretto per leggerlo, ma la bolletta non arriva a me ( mai vista ) solo un conteggino fatto a mano, ma bensi al fratello del proprietario che poi fa la divisione leggendo i vari contatori ! In quanto al fatto che non dice nulla c'ero arrivata anche io ......infatti volevo chiedere di più ma mi sono trattenuta... ma volevo sapere se in questo caso era lecito .in quanto a rimanere qui oltre la vicinanza è la posizione ed il fatto che non ho altri inquilini ( Firenze Zona Coverciano Fiesole semi collina però centro facilmente raggiungibile) apro la porta di casa ed sono sul giardinetto solo mio ( che ho rimesso tutto a posto e provvedo a mantenere siepe compresa)chiuso da un cancellino per uscire in strada . Grazie mille per la risposta
     
  9. Stefania58

    Stefania58 Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    Dopo riflessione ho scritto una mail al proprietario spiegando più sinteticamente possibile la mia situazione ed il motivo della decurtazione della pigione....vediamo cosa succede..comunicherò l'esito al fine di contribuire all'aiuto di chi potrebbe avere problemi analoghi.
    Non nego che sono rimasta un po' delusa ...pensavo di avere qualche risposta in più...probabilmente il mio è un problema banale e forse anche colpa mia che non ho guardato discussioni simili. Comunque grazie ancora a chi mi ha risposto !!!!
     
  10. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    secondo me hai fatto bene. Anche perche è meglio un inquilino che paga poco ma paga rispetto ad uno che non paga più. Se esce l'ufficio di igiene può sospendere e ritirare l'abitabilità dell'appartamento fino a quando l'umidità rientra ad un livello sopportabile: i mobili ed i vestiti che si impregnano di muffe non sono una cosa normale.
     
    A Stefania58 piace questo elemento.
  11. jerrySM

    jerrySM Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Capisco la tua situazione e il disagio che hai subito. Tu sei liberissima di PROPORRE al proprietario una riduzione del canone di locazione limitatamente al periodo in cui la stanza è, a tuo avviso, rimasta inagibile ma il proprietario è altrettanto liberissimo di rifiutarla.
    In tal caso saresti obblgata a rivolgerti ad un giudice che ti riconosca il danno subito e ne determini l'entità del risarcimento.
    In poche parole non puoi tu unilateralmente decidere ne di autoridurti il canone ne tantomeno di stabilire la cifra del danno subito (da te quantificata in 250 euro al mese). Nel caso quindi decidessi di non pagare le 25o euro a partire dal prossimo affitto senza il suo consenso (meglio se scritto), il locatore avrebbe tutto il diritto di avviare la procedura di sfratto per morosità.
     
    A Stefania58 piace questo elemento.
  12. Stefania58

    Stefania58 Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
     
  13. Stefania58

    Stefania58 Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    Mi scuso per il ritardo allora rispondo ai due messaggi :
    in fondo l'ho fatto solo per una mensilità e come ho detto in tale importo è compreso il mobilino del bagno di cui ho avuto autorizzazione telefonica a ricomperare ( tanto per far capire la persona...che non si fa mai vivo per non sentire le lamentele e quando lo fa sembra uno che lo rincorre la fretta ), per cui la deduzione effettiva si riduce a 190 euro
    che vale per Agosto e Settembre che faranno i lavori , per cui a Settembre pago l'intero canone ho fatto un forfait (molto molto onesto). Mi dovesse dare lo sfratto ....io andrò via....ma prima che ci rimetta qualcuno dovrà rigirare la casa dentro a fuori per rimetterla a norma su questo può stare sicuro !!!!!! Ma sono sicura che è una persona ragionevole ha già una causa per l'umidità e secondo me gli basta che qualcuno abiti la casa . Grazie a tutti
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina