1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. mercurio5

    mercurio5 Nuovo Iscritto

    Mio figlio deve acquistare la sua Prima casa e deve accendere un Mutuo Ipotecario, che per l'importo occorrente ha bisogno di una ulteriore garanzia ipotecaria.Io genitore potrei concedere Ipoteca in favore di mio figlio?
    Grazie.
     
  2. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Lo puoi fare.
    In base all’articolo 2868 del Codice Civile il terzo datore di ipoteca non può invocare il beneficio della preventiva escussione del debitore, se il beneficio non è stato convenuto.
    Nel caso in cui il mutuatario si mostri inadempiente agli obblighi contrattuali di restituzione, il terzo datore di ipoteca dovrà subentrare nei pagamenti qualora voglia sottrarsi al processo esecutivo immobiliare.
    In ogni caso, il terzo datore di ipoteca ha diritto di regresso nei confronti del debitore a seguito dell’avvenuta espropriazione dell’immobile o del pagamento integrale dei creditori (articolo 2871, Codice Civile). Infine, il terzo datore di ipoteca ha diritto di regresso contro i fideiussori del debitore e contro altri terzi datori per la loro rispettiva porzione.
    Da : Il terzo datore di ipoteca
    :daccordo:
     
  3. AlbertoF

    AlbertoF Ospite

    Se la richiesta del mutuo è condizionato solo ad un aumento di garanzia relativo alla capienza immobiliare necessaria per poter iscrive ipoteca che è il doppio dell importo finanziato tu puoi liberamente intervenire all'atto solo come "terzo datore di ipoteca". Gli intestari d mutuo sarà solo tuo figlio: Se invece necessita anche un supporto finanziario in quanto l'attuale redditività di tuo figlio non è sufficiente a coprire la rata che ne scaturisce allora la banca ti può fare partecapare o come garante o come intestatario (in pratica poi è la stessa cosa)
    Ciao

    Aggiunto dopo 3 minuti :

    Scusa ma misono dimenticato una casa molto importante : la tua partecipazione è valida solo se sull immobile che te metti a disposizione del figlio è libera da precedenti ipoteche.
    A meno che eventuali iscrizioni esistenti siano in favore della stessa banca.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina