1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. annapao

    annapao Membro Junior

    Buongiorno!
    Espongo brevemente il problema.
    Ho firmato il preliminare d'acquisto per una casa in luglio 2011 e il rogito è previsto entro gennaio 2012. Il problema è che non ho ancora venduto il mio appartamento (in realtà avevo trovato gli acquirenti, che però si sono volontariamente ritirati dall'acquisto e quindi mi è toccato rimetterlo sul mercato una settimana fa). Ritengo quasi impossibile riuscire a rivenderlo entro gennaio! Fortunatamente sono riuscita a racimolare tutta la cifra per procedere all'acquisto della nuova casa, con aiuti vari, e posso comperarla senza aspettare i soldi della vendita.
    Ma come posso fare per evitare di acquistare come seconda casa? I venditori della casa che acquisterò non intendono concedere proroghe sulla data del rogito.
    Sento dire da più parti che potrei comprare ugualmente come prima casa, mettendo per iscritto nel rogito che mi impegno a rivendere il mio appartamento entro 12 mesi (qualcuno mi dice 18). Vorrei sapere se esiste questa via d'uscita e, in questo caso, come devo procedere.
    Aggiungo che l'appartamento che devo vendere era stato comperato come prima casa nel 2004.
    Qualcuno sa rispondermi? Grazie.
    Annapao
     
  2. ccc1956

    ccc1956 Nuovo Iscritto

    non esistono scappatoie.
    o vendi la prima casa e ricompri e allora puoi usufruire di nuovo delle agevolazioni prima casa oppure paghi le tasse come seconda casa.
     
    A beppebre piace questo elemento.
  3. annapao

    annapao Membro Junior

    Grazie mille della risposta.
    Quindi il discorso dei 18 mesi è un'invenzione oppure esiste in casi diversi, in cui io non rientro?
     
  4. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    Ciao annapao
    il tempo di 18 mesi è relativo al trasferimento della residenza nel comune dove si compra l'immobile con l'agevolazione.
    per avere l'agevolazione non si deve essere titolare esclusivo (proprietario al 100%) o in comunione con il coniuge (la comproprietà con un soggetto diverso dal coniuge non è ostativa) di diritti di proprietà, usufrutto, uso e abitazione di un'altra casa di abitazione nel territorio del Comune dove sorge l'immobile oggetto dell'acquisto agevolato;
    di non essere titolare, neppure per quote o in comunione legale con il coniuge, su tutto il territorio nazionale, di diritti di proprietà o nuda proprietà, usufrutto, uso e abitazione su altra casa di abitazione acquistata, anche dal coniuge, usufruendo delle agevolazioni fiscali prima casa.
    Ciao salves
     
    A mariafuga piace questo elemento.
  5. Dalam

    Dalam Membro Attivo

    Professionista
    Confermo. E' una leggenda metropolitana, abbastanza diffusa peraltro.
     
  6. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    devi assolutamenter vendere prima. ahimè. hai provato ad abbassare il prezzo? magari ce la fai.
     
  7. annapao

    annapao Membro Junior

    Si, ho abbassato il prezzo. Ma trovare chi comperi entro gennaio (preliminare e rogito compresi) mi sembra surreale. Dovrebbe innamorarsi del mio appartamento in modo sconsiderato, decidere in quattro e quattr'otto e avere tutta la cifra in contanti.
    Certo, sarebbe un colpo gobbo...

    Grazie per le vostre risposte, in ogni caso :)
     
  8. Dalam

    Dalam Membro Attivo

    Professionista
    un'altra possibilità è saldare il prezzo alla proprietaria e chiedere di aspettare a stipulare l'atto in data successiva, a fronte di un rimborso da parte tua delle spese di gestione e fiscali. La proprietaria, se non deve a sua volta acquistare ma vende solo per realizzo dovrebbe accettare. In tal caso devi essere assolutamente certo della solvibilità della venditrice.... che nei mesi di attesa avrebbe tutti i soldi e la proprietà dell'immobile. Parlane con il notaio.
     
  9. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    a me sembra una follia. la venditrice ha i soldi e se non rogita tu ti ritrovi in un mare di guai.
     
    A beppebre piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina