1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. delixya

    delixya Nuovo Iscritto

    salve...vi pongo il mio problema...abbiamo comprato l'anno scorso una casetta in una borgata, i vecchi propietari a "VOCE" ci anno detto che cera un diritto di passaggio per due signore che abitano nel caseggiato affianco alla nostra casa((dato che anno l'entrata di casa nel cortile dietro)) nel'atto di vendita non ce scritta nessuna servitù ma il notaio nell'atto a scritto che la casa veniva venduta con ogni servitù esistente... a noi sta bene ma vorremmo vedere se veramente esiste questa servitù altrimenti metto una recinzione per non farli passare...dopo una mega litigata i vicini ci anno detto che esiste un foglio firmato da un notaio che attesta questa servitù, e un anno che lo aspettiamo e ancora non si e visto niente... cosi mi sono informata leggendo il codice civile e ce scritto che la servitù si crea quando una persona per entrare in casa sua non ha altre strade o vie per arrivarci...ma le mie vicine anno la loro entrata cioè il loro giardino tutto ben curato con i fiorellini ma per comodità passano nel mio giardino distruggendolo, per fare manovra con le macchine mi anno distrutto l'aiuola....e lasciano liberi i cani e mi trovo delle grosse cacce di cane...noi anche abbiamo il diritto di passaggio nel loro giardino ma non ci serve e non lo usiamo... la cosa strana e che noi possiamo passare di la e loro di qui.... se esiste veramente questo foglio ed e legale ci va bene...ma se non e legale o non esiste io chiudo... poi essendo tutti parenti anche se mi portano dal giudice di pace dicendo che e 20anni che passano il giudice in teoria non dovrebbe validare le testimonianze....un consiglio?? grazie...
     
  2. meri56

    meri56 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Iniziate a passare regolarmente dal loro giardino, anche se non vi serve. Poi proponete di annullare le due servitù e che ognuno passi nel suo.
     
  3. delixya

    delixya Nuovo Iscritto

    magari....lo abbiamo gia proposto ma non vogliono...e legalmente non ce nessun passaggio...
     
  4. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Assiduo

    Professionista
    l'unico consiglio da seguire è attivarsi con una diffida formale nei confronti delle vicine per contestare quello che lamentate e per far questo è opportuno rivolgervi ad un legale del vostro paese esperto in materia.
    ;)
     
  5. oliveri tomaso

    oliveri tomaso Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Non ti conviene intraprendere un'azione legale lunga e costosa dall'esito incerto , se vai da un'avocato per la maggior parte sono pronti a iniziare una causa , intanto a loro non costa nulla e più dura più guadagnano , se la servitu è solo pedonale deve essere limitata a untratto ben definito e non i tutto il giardino e tu puoi spostarla dove ti da meno fastidio recintando il resto , ma non ti conviene farti nemico i vicini , cerca di essere diplomatico e di farteli amici possono sempre esserti utili , infondo sei l'ultimo arrivato.
     
  6. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    La servitù deve essere dimostrata da un contratto o da una Sentenza Giudiziale (cc art. 1132 cc), per cui se non è scritta da nessuna parte e le vicine non esibiscono l'atto (registrato), chiudi semplicemente ogni varco, e se queste vicine dimostreranno un eventuale usucapione sarà un Giudice che stabilirà l'esistenza di questo diritto.
     
  7. effemme8

    effemme8 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    più che chiuderlo...io lo limiterei (toglierlo immediatamente del tutto porta solamente immediati grossi problemi) :
    • restringilo per il passaggio solamente una carrozzina "per anziani" ( e mettigli tanto di cartello...così forse si cominciano ad offendere.....ma tu "lo fai per le persone bisognose")

    ci sono tanti modi per "conservare" la proprietà

    • anche metterci quei "fondi speciali antisdrucciolo" ... che però danneggiano come non mai pneumatici o ammortizzatori....
     
  8. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Secondo me lasciare un varco, significa riconoscere che ne hanno il diritto, ovvero se le vicine lo hanno devono dimostrarlo, se non c'è, semplicemente non esiste e non lo concedo gratuitamente, in questo caso possiamo convenire ad un accordo, sempre che il proprietario (delixya - in questo caso), sia dello stesso avviso.
     
    A romrub piace questo elemento.
  9. effemme8

    effemme8 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    OK, hai ragione
    ma lui lo ha comprato ... e siccome dal giudice, più che le carte (se non ci sono) valgono le testimonianze..... se gli arzilli vicini riescono a trovare delle testimonianze che lo fanno da "una vita".....
    acquisiscono un diritto anche "protocollato" da sentenza
     
  10. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Infatti, saranno le vicine a dover dimostrare che hanno il diritto e non delixya a supportare ogni richiesta, lei per il momento non ha in mano (a quanto pare), nessuna documentazione a prova del diritto di passaggio e/o servitù, comunque potrebbe informarsi se esiste qualche cosa ai Pubblici Registri, questo SI.
     
  11. effemme8

    effemme8 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    gli conviene "rischiare" e pagare anche le spese processuali ?

    fai partire la denuncia dagli ARZILLI vecchietti no ?
     
  12. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
  13. effemme8

    effemme8 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    permettimi, purtroppo lo so per esperienza diretta, di dire che è molto più facile del previsto (le sentenze precedenti..sono sempre "casi particolari" ) - in genere in 1° sentenza VIENE riconosciuta...e solo dopo l'appello si "mettono in tavola" realmente tutte le carte e tutte le testimonianze.... ma conviene ?

    io ho vinto solo perchè AVEVO fatto FOTO con giornali nelle foto , dove erano presenti i cartelli, i muri, le cancellate, ecc.... che poi un vento particolamrmente forte buttava giù ( ben 7 testimoni....vedevano questa "speciale tromba d'aria") quando ero assente....ed un volenteroso, sapendo che i bambini ci si potevano far male sui calcinacci (per evitarmi denunce) rimuoveva e mi informava (sempre dopo perchè ero irrintracciabile)
     
  14. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    mha, vedi in questo caso, sembra che le vicine abbiano già un'altro passaggio, quindi male che vada il Giudice potrebbe eliminare l'eventuale servitù, appunto per inutilità di questo.
    Purtroppo nel caso che avevo proposto prima (mentre stavi rispondendo e probabilmente non l'hai ancora letto - quello di Roma), la villetta neppure ha un entrata secondaria e hanno perso la causa !!!
     
  15. hanton21

    hanton21 Nuovo Iscritto

    le "servitu'" non si possono abolire impunemente : se la servitu' di mpassaggio esiste perche' non esistono altri sbocchi sulla pubblica via non puo' essere abolita ma se esistesse altra soluzione di accesso....si puo' fare ricorso in giudizio : sentie un legale
     
  16. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Pienamente d'accordo, e non ci piove, ma è necessario dimostrare che questa esiste, per cui la miglior cosa, per il momento dal mio punto di vista, prima di agire e/o chiudere il varco, è vedere ai Pubblici Registri se esiste questo contratto per il passaggio
     
  17. effemme8

    effemme8 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    giusto .... ma LIMITARE "per lavori" (?) un passaggio...mica è eliminarlo (e intanto si effettuano le dovute ricerche...e chi NON DI DOVERE...non ci passa con l'automobile)
     
  18. hanton21

    hanton21 Nuovo Iscritto

    condo : sì...giustissimo : per questo ho affermato che non e' possibile agire...alla boia d'un giuda (come diciamo nel Bolognese)
    effemme : ok anche a questo tipo di affermazioni
     
    A condobip piace questo elemento.
  19. ergobbo

    ergobbo Membro Attivo

    Personalmente consiglierei di procedere per gradi:

    1) Controllare ( o meglio, far controllare) se c'è iscrizione della servitù presso conservatoria e tutti gli uffici dove dovrebbe risultare. Se non risultasse nulla...

    2) Invio di raccondata con ricevuta di ritorno in cui richiedi formalmente la documentazione che attesti l'esistenza della servitù stessa, dichiari che se non ti viene presentata entro tot. tempo provvederai a chiudere il passaggio attraverso il tuo giardino e ti riservi la richiesta di risarcimento danni... Questo dovrebbe spingerli ad attivarsi.

    3) Se non arrivano i documenti chiudi tutto e buonanotte! :risata:

    se invece l'esistenza della servitù dovesse essere documentata, raccogli copia di tutto quello su cui riesci a mettere le mani e portalo a un buon legale.
     
    A hanton21 piace questo elemento.
  20. hanton21

    hanton21 Nuovo Iscritto

    ergo : la ciliegina sulla torta...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina