1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    Così sembra, considerato l'aumento dei prezzi delle Poste Italiane:

    http://www.quifinanza.it/9037/foto/...impennata-per-pacchi-raccomandate-atti.html#6
     
  2. MagoMerlino

    MagoMerlino Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    E' vero e sono d'accordo con te jac1.0.=
    Il mese di luglio2014 sono andato in ferie in Puglia ed ho spedito una valigia di kg. 19 ed un portatile a mezzo di MBE: spesa totale €. 26,00=. Spedizione eseguita il pomeriggio tardi del 28 Luglio, partito con il treno alle ore 11,30 del 29 Luglio (arrivo alle ore 19,30); ero ancora in treno quando, nel pomeriggio del 29 Luglio, il Corriere mi ha telefonato sul cellulare dicendo di non avermi trovato all'indirizzo destinatario (volevo vedere: ero ancora in viaggio!).L'ho avvisato che ero ancora in viaggio e quindi spostato la consegna al mattino successivo.
    Ove avessi spedito con le PP.TT. cosa sarebbe successo...???
     
  3. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    Quando si dice la concorrenza...
     
  4. diaria

    diaria Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    purtroppo non tutte le poste private sono affidabili, quali consigliate? o quali sconsigliate?
     
  5. MagoMerlino

    MagoMerlino Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Io ho utilizzato:
    - per la tratta Rozzano - Barletta il Corriere MBE (Mail Boxes Etc.)
    - per la tratta Barletta - Rozzano il Corriere SDA;
    comunque - come ho fatto io - è bene informarsi preventivamente presso il Corriere per conoscere meglio il servizio che offrono. Io l'ho fatto e devo dire che il risultato è stato molto più esemplare di quanto prospettatomi verbalmente.:applauso:
     
  6. diaria

    diaria Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    io ho utilizzato ki-point (poste)da roma a trieste ma non è andata bene
     
  7. pierkest

    pierkest Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Considerando che la liberalizzazione del settore e' avvenuta dal 2011, sembra che le poste private siano un settore che si stia ben sviluppando. Ma da esperienza personale posso dire che si risparmia per la spedizioni di raccomandate, ma per i pacchi bisogna valutare.
     
  8. MagoMerlino

    MagoMerlino Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    pierkest, come postato in precedenza ti consiglio di chiedere il costo della spedizione sia alle PP.TT. che agli spedizionieri privati (MBE o SDA). Se consideri che le PP.TT. si avvalgono di SDA per l'inoltro, quanto meno risparmi il costo di un passaggio (da PP.TT. a SDA). Inoltre, andando direttamente agli spedizionieri qualificati c.s.d. la consegna avviene nelle 24 ore (max, ma proprio max, nelle 48 ore dalla spedizione), e questo l'ho verificato personalmente!
     
  9. Ennio Alessandro Rossi

    Ennio Alessandro Rossi Membro dello Staff

    Professionista
    domanda : costi (tutto compreso) delle raccomandate inviate con poste private ?
     
  10. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    Nella valutare la convenienza c'è da considerare anche la coda: presso le poste private non c'è.
     
  11. pierkest

    pierkest Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Per quanto riguarda i prezzi dipende dal peso, ma se le raccomandate sono intorno ai 20 grammi io non spendo più di 2 euro e 60 centesimi, per raccomandate con ricevuta di ritorno, ma scarico l'IVA dalla spesa. Ho visto che persino i Comuni si affidano alle poste tributarie per notifiche di atti tributari. Concordo che uno degli aspetti positivi rimane il risparmio di tempo nel fare le code alle poste. Io sono abituato a fare tutto online e mi creo anche buste intestate con un programma di stampa online per evitare di andare alla posta. Il Ministero ha fissato anche dei limiti sui prezzi per le operazioni rientranti nel servizio universale come la raccolta, il trasporto e la distribuzione di raccomandate e invii postali fino a 2 kg, quindi i prezzi non possono comunque essere eccessivamente bassi per non sfavorire completamente le poste.
     
  12. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    Limiti minimi allora, no?
     
  13. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Premesso che evidentemente hai scritto "tributarie" al posto di "private", gli operatori postali privati non rivestono la qualità di pubblici ufficiali, e, pertanto, i loro atti non godono di nessuna presunzione di veridicità fino a querela di falso.
    Quindi non sono soggetti abilitati, la cui attività inficia il perfezionamento del procedimento notificatorio.
     
    A alberto bianchi piace questo elemento.
  14. MagoMerlino

    MagoMerlino Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    E' sempre inferiore a quello postale. Se poi la spedizione è piazza su piazza il costo è semplicemente "irrisorio" anche considerando che la consegna avviene nella stessa giornata!
     
    A Ennio Alessandro Rossi piace questo elemento.
  15. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    Uno svantaggio: l'ufficio di giacenza della raccomandata che il postino non ha consegnato per assenza del destinatario può essere distante dal luogo di consegna, a differenza di quanto accade con le poste italiane, molto diffuse nel territorio.
     
    A Ennio Alessandro Rossi piace questo elemento.
  16. Ennio Alessandro Rossi

    Ennio Alessandro Rossi Membro dello Staff

    Professionista
  17. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    Tale distanza può arrivare anche a 10 chilometri.
     
  18. pierkest

    pierkest Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Si, hai ragione. Poste Italiane S.p.A. rimane l'unico fornitore universale dei servizi postali di atti tributari, mentre dovrebbero essere possibili atti di tipo amministrativo e giudiziario.
     
  19. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    La legge impone che per la notificazione o la spedizione di un atto, nell’ambito di una procedura amministrativa o giudiziaria, debba essere utilizzato il fornitore del servizio postale universale.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina