1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. SILVANDOS

    SILVANDOS Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Buongiorno spero sia la sezione giusta in cui chiedere questo:
    sto acquistando una appartamento da un costruttore e poichè il permesso a costruire è stato concesso prima del 21 luglio 2005 non ho diritto a ricevere l'assicurazione postuma decennale.
    Nel caso di futuri problemi non mi rimane che appellarmi all'art. 1669 del codice civile per Vizi Gravi.

    ed ecco la domanda: l'impresa da cui acquisto ha appaltato la costruzione del condominio ad altra impresa. Se questa impresa che ha effettivamente svolto i lavori nel frattempo è fallita, io su chi mi devo rivalere nel caso riscontrassi Vizi Gravi?

    grazie per le risposte
     
  2. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Ma i lavori sono terminati quando?
     
    Ultima modifica di un moderatore: 5 Novembre 2013
  3. SILVANDOS

    SILVANDOS Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    La fine lavori sarà dichiarata presumibilmente i primi mesi del 2014.
    La ditta che ha effettivamente costruito la casa ha termintao il suo operato a luglio 2011 (dopo è fallita). Poi una nuova ditta è subentrata per costruire il resto del condominio.
     
  4. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    credo che quest'ultima si è accollata anche i doveri che gravavano su quella nel frattempo fallita. L'assicurazione postuma decennale scatta a fine lavori.
     
  5. SILVANDOS

    SILVANDOS Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    come dicevo nel post
    "poichè il permesso a costruire è stato concesso prima del 21 luglio 2005 non ho diritto a ricevere l'assicurazione postuma decennale" quindi non mi sarà data neanche a fine lavori.
    Arciera: credi o sei sicura che la ditta che è subentrata a quella fallita deve rispondere di eventuali vizi gravi ?
     
  6. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Certo, subentrando risponde sulla delibera condominiale approvata in assemblea. Anzi è suo dovere verificare i lavori gia svolti. In ogni caso però ci si deve attenere al mandato che l' amministratore gli ha dato. Potrebbe darsi il caso che si siano accordati differentemente dalla norma. Quando un'azienda subentra ad un'altra assume su di se' onori ed oneri
     
  7. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    L'importante è che anche la seconda ditta non fallisca e che abbia stipulato tutte le assicurazioni previste.
    Come per quella postuma per esempio, deve stipulare la polizza e pagare anticipatamente per la copertura dei 10 anni.
     
  8. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Già! E' proprio così. La ditta sta concludendo dei lavori. E' facile capire che se stesse concludendo un lavoro destinato al crollo :shock: ;)non può far finta di niente. Dalla conclusione dei lavori si conteggiano i dieci anni, Ben dice Jerry, chiedetegli di stipulare una polizza assicurativa se avete di questi problemi. Attenzione a quel che assicurano. Devono farsi carico di tutto il lavoro. Saluti
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina