1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. asialuna

    asialuna Nuovo Iscritto

    Ad agosto, come già raccontato in altra stanza, un reflusso fognario ha danneggiato un appartamento locato. Il conduddote mi ha presntato il conto, girato all'assicurazione dell'immobile. Ma da allora non m ha più pagato. Ho fornito strumentazione atta a risolvere problemi di umidità dell'alloggio, ma lui si rifiuta di utilizzarli come richiesto. Così dice di volere aspettare il rimborso dell'assicurazione e poi di andarsene. Ma chi mi paga i canoni di locazione e le spese? L'assicurazione sembra voler pagare, e io ho tempo fino a fine mese per pagare il rinnovo annuale. Ad agosto avevamo già fatto raccomandata per sollecito pagamento dei canoni e delle spese non pagate. Cosa mi consigliate di fare?
    Grazie
     
  2. Ennio Alessandro Rossi

    Ennio Alessandro Rossi Membro dello Staff

    Professionista
    Difficilmente l'assegno dell'assicurazione verrà versato al conduttore; piu' probabilmente verrà versato a Lei (bisognerebbe vedere il contratto ma credo sia cosi')
    Valuti se trattenersi l'assegno in quanto eventuali vizi non legittimano il conduttore dal ridurre o annullare i versamenti del canone. Per il resto non Le resta che contestare per scritto le sue negligenze (non voler adottare le prescrizioni da Lei suggerite) ed agire per una riscossione coatta
     
  3. asialuna

    asialuna Nuovo Iscritto

    no, l'assegno verrà emesso a nome del conduttore e a lui direttamente consegnato.
     
  4. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    davvero un bel problema.. credo che le toccherà rivolgersi ad un legale per ottenere i canoni non versati.
     
  5. asialuna

    asialuna Nuovo Iscritto

    e si procederà dunque con la messa in mora e così via, vero?
     
  6. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Risposta x asialuna come mai l'assegno dell'assicurazione viene dato al locatario, mi sembra alquanto strano, vedi di chiarire questo e vedrai che qualcuno del forum ti sapra rispondere in merito, non fare le cose affrettate prima di aver chiarito quanto sopra ciao adimecasa;)
     
  7. Alessia Buschi

    Alessia Buschi Membro dello Staff Membro dello Staff

    Professionista
    Ciao,
    Perdonami, ma se non ho capito male, tu sei l'amministratore del condominio e non la proprietaria dell'appartamento locato, o si?
    Se sei solo l'amministratore, perchè il locatore paga a te i canoni di locazioni, c'è qualche accordo tra te, il proprietario e l'inquilino?
    e comunque sembra strano anche a me che l'assicurazione rimborsi direttamente l'inquilino.
     
  8. asialuna

    asialuna Nuovo Iscritto

    noi siamo i proprietari. I canoni li paga a me e l'assicurazione è intestata a noi per il condominio - inteso come unità immobiliare composta da più appartamenti. non ha codice fiscale.
     
  9. Alessia Buschi

    Alessia Buschi Membro dello Staff Membro dello Staff

    Professionista
    Ciao,
    A maggior ragione, mi chiedo il motivo per cui l'assicurazione paga direttamente all'inquilino. Non è una procedura usuale. :occhi_al_cielo:
     
  10. asialuna

    asialuna Nuovo Iscritto

    dice che i danni sono dell'inquilino e che vanno rimborsati direttamente...
     
  11. Alessia Buschi

    Alessia Buschi Membro dello Staff Membro dello Staff

    Professionista
    Comunque questo non giustifica il mancato versamento dei canoni. Nella visione più pessimistica, chi ti dice che qualora l'assicurazioni lo paghi, lui se ne va,
    , senza saldarti i canoni non versati?
    Se fossi in te, comunque mi parerei le spalle, mandandogli un'altra bella raccomandata intimandogli di pagare il residuo entro tot giorni, possibilmente prima che l'assicurazione paghi, altrimenti darai mandato ad un legale. Oppure, metti direttamente tutto nelle mani del Legale.
    Anche perchè, se l'assicurazione avesse risarcito, te, avresti potuto decurtare dalla somma il residuo dei canoni, ma così....:rabbia:
     
    A asialuna piace questo elemento.
  12. asialuna

    asialuna Nuovo Iscritto

    oggi abbiamo parlato con l'assicuratore. l'assegno, dal momento che verrà fatto forfait e non a completa copertura dei danni all'immobile e alle cose mobili, verrà fatto a nostro nome... Pertanto sembra che io possa trattenere la somma. Poi si dovrà discutere. Lui mi dice cha ha danni per 10, il perito ha accertato danni per 6 e il liquidatore mi potrebbe dare 4. per la rimanente parte di danno che il conduttore lamenta di aver avuto può farmi causa?
     
  13. Alessia Buschi

    Alessia Buschi Membro dello Staff Membro dello Staff

    Professionista
    Si, ma dovrebbe dimostrare con fatti certi, che il danno sia effettivamente di 10, ma se il perito ha accertato per 6, secondo me l'inquilino ce sta a provà ;).
    Intanto già che l'assicurazione risarcisca voi è un bene, così potrai trattenergli le quote dei canoni poi, a parer mio, parlerei con il perito e mi farei mettere nero su biano la quantificazione del danno, in modo tale da mettere agli atti su una eventuale causa da parte dell'inquilino.
     
  14. asialuna

    asialuna Nuovo Iscritto

    avevo immaginato una cosa simile. in tal modo posso opporre la perizia di un terzo nel caso voglia procedere ad una causa.
    Quindi se l'assicurazione liquida 4 e lui mi deve 2, io potrei dargli solo 2.... oppure vedere se tenere questi 2 in acconto....Vi sto come vanno le cose....:occhi_al_cielo:
     
  15. Alessia Buschi

    Alessia Buschi Membro dello Staff Membro dello Staff

    Professionista
    Sarebbe meglio dargli i 2 rimanenti e chiudere la faccenda assicurazione, poi se continuasse a non pagare i canoni, a quel punto lo metti in mora con le conseguenze del caso.
     
  16. asialuna

    asialuna Nuovo Iscritto

    accetto il tuo consiglio...
     
    A Alessia Buschi piace questo elemento.
  17. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Scusa, non puoi chiedergli i giustificativi che dimostrino che ha speso 10 come dice (fatture, scontrini ecc.) ? Se non te li fornisce come fa a provare che ha speso più di quanto ha verificato il perito dell'assicurazione ? E chi ha trattato con il liquidatore ? Se l'assicurazione paga te, avresti dovuto trattare tu e opporti alla liquidazione di un danno inferiore. Se ha trattato lui, che non ne aveva diritto perché sei tu sia il contraente che l'assicurato, chiedigli pure i danni !!!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina