1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. acquamarina

    acquamarina Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Ho ricevuto e accettato , da parte del mio affittuario , una raccomandata a mano che mi preavvisa della disdetta del contratto di locazione . Ora io, avendola firmata " per ricevuta" , accettata , ma con una una motivazione falsa e accusatoria nei mie confronti che trovo scritta . Questo cosa comporta ? La raccomandata a mano è da intendersi come presa visione o posso contestarne il contenuto ? E' da considerarsi come un riconoscimento delle falsità , ormai firmata ? Grazie infinite .
     
  2. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Intanto o nel frattempo...ci puoi descrivere la motivazione, dando per buona che sia falsa??? Aver firmato la raccomandata a mano non significa che se ne accetti il contenuto...Anche se un avvocato "indemoniato" potrebbe addurre
    che, avendo firmato il foglio e non la busta, questo sia sinonimo di accettazione.
    Se nel foglio descrittivo del messaggio il bellimbusto alla fine dello stesso ha scritto:
    "per accordo e accettazione" oppure altre frasi similari come: " si prega di firmare per accordo accettazione" ...allora il tuo dubbio si concretizzerebbe pienamente.
    coraggio...c'è di peggio nella vita. Quiproquo.
     
  3. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    La raccomandata a mano si firma per ricevuta allo scopo di provare che la comunicazione è stata notificata al destinatario, non per accettazione del contenuto. Così come si firma un verbale della Polizia.
     
  4. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Mi associo a quiproquo. Qual è il contenuto della missiva?
     
  5. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Mediamente ho dovuto chiudere anticipatamente un contratto per un alloggetto per ben 12 volte. Per 12 volte ho sempre inserito nella raccomandata a mano
    a calce o alla fine del testo riepilogativo dell'interruzione contrattuale ( sempre
    richiesta mediamente ogni due anni dai 12 locatari...) la seguente frase:
    "Entrambi i contraenti devono firmare le due copie in segno di accordo e accettazione".
    Oppure: "Si prega di restituire firmata copia della presente in segno di accordo e
    accettazione". Ovviamente una copia era firmata da me e restava nelle mani del conduttore e l'altra da lui firmata, nelle mie. Non credo, quindi, che il postante
    possa ritornare indietro...si dovrà rassegnare....qpq.
     
  6. uva

    uva Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Concordo con @quiproquo
    Sovente gli inquilini mi inviano la disdetta del contratto di locazione con raccomandata a mano.
    In calce alla copia della lettera che restituisco al conduttore scrivo "per ricevuta e accettazione" e firmo, accettando di conseguenza il contenuto della lettera (la disdetta).

    Non è chiaro se @acquamarina dicendo che ha "ricevuto e accettato" la raccomandata a mano intenda dire che ha scritto prima della firma solo "per ricevuta" oppure "per ricevuta e accettazione". Mi sembra che questo faccia la differenza.
     
    A quiproquo piace questo elemento.
  7. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Se uno firma per ricevuta la raccomandata a mano, che evita di passare per l'ufficio postale, non vuol dire che l'abbia letta e ne abbia analizzato con la necessaria attenzione il contenuto. Pertanto, a mio parere laddove ci sia scritto per accordo ed accettazione essa appare più un accordo controfirmato che una ricevuta. Ma l'accordo prevede un attento esame ed una discussione. Solo dopo si formalizzano i termini dell'intesa. La raccomandata a mano è un'altra cosa.
     
    A mapeit piace questo elemento.
  8. key

    key Membro Attivo

    Professionista
    Fate come l'AdE che riceve SOLO raccomandate a mano SENZA busta .
    Quattro fogli piegati.
    E ti mettono il timbro in portineria per accettazione.
    La raccomandata a mano,senza busta,si legge il contenuto ed eventualmente si firma per accettazione,o semplicemente no.
    Dio mio ma c'è la PEC.Costa 1E/anno
    Pure fra privati inserire nel contratto comunicazioni a mezzo PEC,pure se non obbligatorio è buona norma.
    Nel contratto si specificano le pec di locatore e conduttore.
     
    A quiproquo piace questo elemento.
  9. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    La raccomandata a mano o postale di solito non fa che sancire quanto concordato
    o anticipato verbalmente di persona o a mezzo telefono. La frase solita che apre la
    missiva (per me 12 missive) è la seguente:
    Faccio seguito agli accordi verbali confermando quanto segue:
    ...omissis...
    -Consegna dell'alloggio vuoto da cose e da persone...entro e non oltre .....(concordando la data dell'incontro...)
    -Restituzione dell'acconto di euro XYZ, salvo conguaglio per spese o altro...ecc
    seguono eventuali conteggi spesso con il saldo a favore del conduttore...
    Alla fine la frase chiave come postata nel precedente post con le relative
    firme. Credo che non ci possano essere ripensamenti di sorta, salvo che il
    conduttore voglia restare nell'alloggio e che la cosa aggrada al locatore.
    In sintesi il conduttore potrebbe ottenere l'azzeramento della disdetta, il proprietario evidentemente proprio no, salvo, anche qui, una appetibile riduzione del canone... ma, se ciò era nell'animo, non si sarebbe arrivati alla formulazione
    scritta. Beviamoci un Cannonau doc da 14 gradi...Prosit...qpq.
     
  10. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Grazie Key...: se non è zuppa...è quiproquo!
     
  11. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    ??? Che significa? Grazie.
     
  12. AugustaDM

    AugustaDM Membro Junior

    Professionista
    Mi trovo completamente d'accordo.
    La firma per accettazione implica che si conosca ed appunto si "accetti" integralmente il contenuto di un atto.
    La firma per ricevuta, implica esclusivamente la circostanza che si è venuti a conoscenza dell'atto inviato in una data certa dalla quale, di solito, decorrono termini perentori sia per il notificante, sia per il destinatario.
     
    A mapeit piace questo elemento.
  13. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Quiproquo, ottima idea il Cannonau, notoriamente vino corposo e generoso, molto adatto con le carni arrosto, porchetto arrosto. Mentre un ottimo vino bianco da dessert la Vernaccia di Oristano che raggiunge con facilità i 15°, 16°, da non confondere con quel vinello continentale con lo stesso nome, che scompare davanti al nostro Vermentino. Ora vado a pranzare con il mio Cannonau di 15° di proprietà, non imbottigliato. Per aprire le danze, un brindisi con il Vermentino: cin, cin.
     
  14. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    che buon pro ti faccia. qpq.
    Spiritoso...guarda che chiamo il Frad...ma se proprio insisti ti "pelerò" alla
    prossima battuta...Cappitto mi hai??? qpq.
     
  15. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Per favore, bitteschon...Vai a rileggerti la mia riflessione a cui fai riferimento
    avversativo...che ripeto con un esempio sempre valido anche per le cucozze più
    corrazzate. Se...: io sono il tuo inquilino...ti telefono e ti dico: Senti un pò mio bel
    locatore io sono costretto a trasferirmi...(seguono i motivi verosimili e inverosimili)
    ma non posso rispettare i sei mesi di preavviso...Solo due o poco più per cui al 31
    di agosto 2016 ti riconsegno l'alloggio privo di persone e cose...a fronte della
    restituzione del deposito cauzionale che era di 1.200 euro. Sei d'accordo???
    risposta saggia di AugustaDM: "ci devo pensare...ti chiamerò domani sera."
    All'indomani Augusta che è già pronta ad accettare per i vari motivi che la
    maggior parte dei Propisti conosce, chiama e cerca di contrattare per ottenere
    almeno tre mesi...ma non ci riesce, per cui alla fine accetta ma per evitare
    sorprese chiede ed ottiene di stilare lei l'accordo raggiunto. Ora la stesura
    di questo accordo deve necessariamente specchiare i punti salienti ( che sono tre) dello stesso, che di fatto è una variazione del primo contratto...tanto che con quel foglio sottoscritto dalle due parti tu Augusta locatrice potrai recarti all'ADE
    per la necessaria registrazione di chiusura anticipata. E' evidente che se chi stila
    tale variante aggiunge altre postille inaccettabili il tuo locatario che sono io nell'esempio, non firma. E l'accordo salta. Nel caso del postante il suo
    conduttore aveva inserito una postilla passata inosservata e non ben valutata
    tale da provocare l'inserimento su Propit...ed io ho chiesto di descriverci questa
    postilla per valutare la possibilità di una diffida anche extragiudiziale. Ma come vedi...non ha risposto e per me quel silenzio è sinonimo di amara accettazione dei
    rilievi di quiproquo.
     
  16. AugustaDM

    AugustaDM Membro Junior

    Professionista
    Il principio è lo stesso, ma detto con parole diverse
     
  17. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Che qui risintetizzo: La firma apposta sotto la frase a calce del testo:
    "Per accordo e accettazione" non lascia vie di fuga...e i due sottoscrittori
    ne dovranno rispettare il contenuto salvo se contrario alla legge e/o alla morale.
    Se uno dei due disattende all'impegno, ne dovrà subire le conseguenze...
    La morale che se ne trae è: prima di firmare leggere bene per comprendere
    meglio. Il silenzio del postante è più che eloquente...direi come quiproquo.
     
  18. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Quiproquo, certamente se uno firma un foglio come indicato da te senza averlo letto e meglio ancora, capito, o è molto ingenuo o è inaffidabile, quindi pericoloso per se e per la società.
     
  19. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Grazie Gianco. Vedi, in tutto questo colpisce, come in altri casi, il silenzio assoluto
    del postante. Al quale ricordo che salutare è cortese, rispondere è dovere. qpq.
     
  20. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Concordo con te.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina