1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. mrguitar

    mrguitar Membro Attivo

    Salve a tutti,

    siamo tre proprietari io mio fratello e mia nipote di una porzione di casa con box e corte annessa terreno (giardino).
    Vorrei acquistare l'intera propietà da loro due.
    Io sono proprietario al 50% insieme a mia nipote della casa.
    Io sono proprietario per 3/6 del box e 3/6 del terreno (giardino),
    Mia nipote è proprietaria di 2/6 del box e 2/6 del terreno (giardino),
    Mio fratello è proprietario di 1/6 del box e 1/6 del terreno (giardino).

    Dovrei fare un preliminare di compra-vendita per l'aquisto delle loro parti, dando un anticipo.

    Posso fare un unico preliminare con tutti e due i venditori ovvero mia nipote e mio fratello ?
    oppure mi conviene fare un preliminare per ognuno di essi?

    Dal notaio potro' fare un unico atto di acquisto oppure dovro' fare due atti distinti?

    Grazie a tutti in aniticipo per le preziose informazioni e chiarimenti.

    Saluti
    C.C.
     
  2. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Puoi fare un preliminare unico, redatto alla presenza di tutte le parti coinvolte.
    Fai registrare il preliminare (puo' aiutarti uno studio notarile), il costo della registrazione non è elevato.

    Io comunque, essendo tante le parti in causa coinvolte, eviterei il preliminare e andrei direttamente al rogito notarile, perché con il preliminare corri il rischio che la compravendita va a pallino perché magari chi è proprietario di 1/6 ci ripensa all'ultimo minuto.

    Se proprio vuoi fare il preliminare, stabilisci penali in caso di inadempienza contrattuale di ambo le parti.
     
  3. mrguitar

    mrguitar Membro Attivo

    Per la parte che riguarda il propretario di un 1/6 non dovrei avere problemi perchè dovrei avere a breve la sua procura a vendere.

    L'altra domanda che mi ponevo era:
    Dal notaio potro' fare un unico atto di compra-vendita oppure dovro' fare due atti distinti?
     
    A possessore piace questo elemento.
  4. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    1) Ovviamente dal notaio potrai fare un unico atto di compravendita, dove X persone vendono pro quota, e tu acquisti. Ti garantisco che è possibile, perché ho acquistato un box che aveva 4 proprietari;

    2) OK per la procura a vendere, ma tale procura può essere revocata, e nessuno è obbligato a darti evidenza della revoca. Di conseguenza, il notaio dovrà verificare la validità della procura per il preliminare di compravendita (alias compromesso), e dovrà verificare NUOVAMENTE la validità della procura in occasione del rogito notarile di compravendita. Nel tempo intercorso, la procura può essere revocata senza obbligo di notifica alla tua persona.
     
  5. Avvocato Luigi Polidoro

    Avvocato Luigi Polidoro Membro Attivo

    Professionista
    La stipula di un preliminare impegna, per definizione, ad addivenire al rogito. Gli altri comproprietari non potranno liberamente decidere di non vendere (pena la condanna alla restituzione del doppio della caparra).
    Vero che la procura può essere revocata.
    Assolutamente corretto che l'atto (sia il preliminare, sia il rogito notarile) sarà unico.
     
    A possessore piace questo elemento.
  6. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Esiste anche l'art. 2932 c.c.
     
    A possessore piace questo elemento.
  7. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Anche l'art. 2933 c.c.
     
    A possessore piace questo elemento.
  8. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Se ci dite anche cosa dicono questi articoli (lo so che posso andarmeli a cercare, però mi interessa capire il ragionamento che fate ;) ) Non dimenticate che non siamo tutti superesperti di diritto come Voi ;)
     
  9. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Che nulla c'entra con quanto in discussione.
     
  10. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    se questo nulla c'entra con quanto in discussione allora quanto valgono i ns. interventi se non vengono usate delle immaginazione, (esecuzione specifica dell'obbligo di concludere un contratto) (esecuzione forzata degli obblighi di non fare) ogni persone si seglie quello che più gli aggrada
     
  11. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Ci vorrebbe molta (troppa) immaginazione per ritenere che la decisione di non vendere, dopo la stipula di un preliminare, costituisca un inadempimento a un obbligo di "non fare".
     
  12. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Non è una immaginazione, il ns. studio ha dovuto nel passato intentare una causa, per un obbligo a non fare, ed habbiamo ottenuto la soddisfazione di un obbligo a portare a termine a fare:stretta_di_mano:
     
  13. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    E la mamma ha fatto gli gnocchi.
     
  14. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    attenta che non ti vadano di traverso:disappunto:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina