1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. ccc1956

    ccc1956 Nuovo Iscritto

    volevo sapere dagli esperti come comportarsi se invece della proposta di acquisto io volessi fare subito un preliminare dal mio notaio e trascriverlo.
    come faccio a far sapere al venditore la mia offerta e tutto quello che ne consegue senza firmare una proposta di acquisto.
    ok posso usare l'agenzia da tramite e puo' anche essere che il venditore accetti soprattutto se non ha altre offerte da molto tempo.
    e se davanti al notaio il venditore cambia le carte in tavola.............che succede???
    grazie
     
  2. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Incontri il venditore, vi mettete d'accordo sul prezzo, se possibile e se hai timori che sia volubile, gli fai firmare una carta con gli estremi dell'accordo e con la data e appuntamento dal Notaio per la stipula del preliminare.
    Se desideri che tra l'accordo e il preliminare, non ci siano rischi che cambi idea, dovresti versargli una caparra e farti dare ricevuta, in caso di ripensamenti ti avvarrai.
     
    A alex1956 piace questo elemento.
  3. ccc1956

    ccc1956 Nuovo Iscritto


    grazie............a questo punto e' anche questione di fortuna, quella di incontrare una persona che vende che sia seria.
     
  4. Ennio Alessandro Rossi

    Ennio Alessandro Rossi Membro dello Staff

    Professionista
    Non concordo con l'amico Adriano . Scrivere poco è sempre pericoloso perchè comunque vincola le parti ,lasciando pochi spazi alla retromarcia in maniera indolore qualora emergessero situazioni pregiudizievoli . Il classico "assegno rilasciato a titolo di caparra " sulla base di poche o poco chiare condizioni è fortemente da sconsigliare per prevenire le liti ( se un accordo vale oggi tra galantuomini, varrà anche fra una settimana allorquando lo si perfezionerà davanti ad un professionista esplicitando tutte , e non alcune, condizioni a tutela )

    Meglio andare direttamente dal notaio o altro professionista titolate per la sottoscrizione del preliminare sulla base di documenti completi e previo un accordo verbale sul prezzo
     
    A acquirente piace questo elemento.
  5. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    interessante questa risposta e sono abbastanza d'accordo.
    praticamente se c'e' una agenzia in mezzo e non si vuole fare una proposta di acquisto, immagino che si possa usare l'agenzia per far sapere al venditore il prezzo offerto anche verbalmente e le condizioni piu' importanti tipo libero al rogito etc etc
    nessuna caparra.
    se il venditore accetta, dargli appuntamento dal mio notaio per il preliminare trascritto.
    nel frattempo far fare da un tecnico o geometra i controlli urbanistici e all'ufficio dei registri immobiliari.
    giusto o dimentico qualcosa di importante???
    grazie
     
  6. Ennio Alessandro Rossi

    Ennio Alessandro Rossi Membro dello Staff

    Professionista
    Si anche se è vero che qualcuno dirà che questi controlli spettano al Notaio. A tal fine spiegavo in altro post che il notaio se non debitamente incaricato e con parcella a parte si limiterà a controlli formali ( se incaricato dovrà mandare il suo geometra a verificare la filiera dei permessi e varianti fin dall'origine) ; diversamente si atterrà a controlli formali e "farà dichiarare al venditore la regolarità urbanistica etc.)
    Inoltre altri controlli sono opportuni circa la solvibilità del venditore per non correre rischi di revocatoria , controlli che il noatio non fa' mai di sua iniziativa e non meno importanti (fanno parte dei miei segreti del mestiere appresi in 35 anni di esperienza)
     
    A acquirente e alex1956 piace questo messaggio.
  7. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    si questo bisognerebbe saperlo, il notaio non e' responsabile dell'urbanistica anche perche' non la vede su posto ma delle visure ipocastali quelle si.
    comunque buono il consiglio di incaricare un geometra o tecnico del notaio per i controlli naturalmente con parcella a parte, ci mancherebbe.
    a questa possibilita' non avevo pensato.
    grazie tante anche per i suoi tanti suoi articoli che leggo su internet sull'argomento.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina