1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. pilieghino

    pilieghino Nuovo Iscritto

    Buongiorno, ho acquistato da poco un'immobile (non è ancora stato fatto il rogito ma abbiamo già data un anticipo) e l'ing. della ditta all'atto del compromesso ci ha detto che c'era una variante in corso per quanto riguardava un muro tra garage e "taverna", in quanto tra i due locali il comune in una commissione edilizia ha prescritto che il muro non debba esistere mentre l'ing. dice che non vuole buttarlo giu' e che si troverà una soluzione. Ora noi dovremmo fare l'atto e premiamo perchè vengano rispettate le prescrizioni comunali (quindi buttare giù il muro) ma l'ing. non vuole, probabilmente perchè essendo villette a schiera poi dovrebbe rispettarle per tutte le ville. Ora volevo chiedere:
    1 - Se facciamo l'atto allo stato attuale, possiamo regolarizzarci noi? come si dovrebbe fare?
    2 - è possibile chiedere il fine lavori solo per la nostra villa a schiera? (anche perchè le altre non sono finite)
    3 - Se non vuole rispettare le prescrizioni, come si può procedere?


    Grazie mille e complimenti per questo fantastico ed utilissimo portale...
     
  2. Bunny

    Bunny Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Attenzione: se chiedi di buttare giù il muro perderai, sotto la tua responsabilità la taverna...che hai pagato.
    Forse non ci sono i requisiti perché sia taverna...... Pretendi che trovino una soluzione regolare
     
  3. geomtupputi

    geomtupputi Membro Attivo

    Professionista
    rimanda x giusta causa la stipula dell'atto definitivo in attesa della soluzione regolare
     
  4. raffaelemaria

    raffaelemaria Membro Assiduo

    Professionista
    Con il compromesso avete firmato anche un disegno planimetrico dell'immobile? In Comune avete fatto una visura di quanto state acquistando? Se acquistate e il progetto depositato non è conforme a quanto costruito vi troverete un giorno a dover sanare o abbattere voi il muro. Perchè non chiedete all'U.tecnico del comune quale problema c'è perchè il muro debba essere abbattuto...è un muro divisorio in forati o un muro portante magati in cemento armato???
     
  5. Massimiliano Lusetti

    Massimiliano Lusetti Membro dello Staff

    Forse l'ingegnere ha le sue buone ragioni. Cosa che nessuno ti può dire qui... Forse c'è un problema di superficie da adibire a parcheggio che senza la parte di taverna non viene rispettata... Se leggi la motivazione dell'imposizione sull'autorizzazione probabilmente si scopre l'arcano. In genere le varianti interne possono essere proposte anche a fine lavori - probabilmente la DL intende avvalersi di particolari leve per andare contro il provvedimento iniziale. Di certo al momento del rogito dovrai avere palnimetria catastale e palnimetria definiticva depositata in comune identiche e conformi.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina