1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. gianci

    gianci Nuovo Iscritto

    Un parente in difficoltà economiche mi ha chiesto una cifra di denaro in prestito per fare fronte alle imminenti scadenze. Vorrei fargli firmare una ricevuta che mi metta al sicuro circa la restituzione della cifra. Potete aiutarmi?
     
  2. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Difficilmente potrai essere "sicuro" della restituzione.
    Vecchio detto "Chi presta soldi ad un amico perde i soldi e l' amico"
    Alternativa costosa ma sicura : l' ipoteca volontaria.
    :daccordo:
     
  3. sarastro

    sarastro Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    E' possibile stipulare, anche in forma di semplice scrittura privata,un contratto di prestito in denaro (o contratto di mutuo) tra te e il tuo parente. In caso di mancato pagamento, ti potrai rivolgere all'A.G.;
    oppure, puoi inserirvi la clausola compromissoria (arbitrato).
    Trovi modelli standard di contratto anche in rete. Se la somma è rilevante, conviene rivolgersi a un avvocato, ede eventualmente far trascrivere il contratto in modo che sia opponibile a terzi.
     
  4. giomar

    giomar Membro Attivo

    Credo che il mezzo migliore sia farsi rilasciare una, o piu', cambiali senza scadenza. Inoltre una scrittura privata con tutti i dettagli dell'operazione firmata da te, dal tuo parente e dai suoi congiunti.
     
  5. goost0804

    goost0804 Membro Attivo

    Come ha scritto maidealista il proverbio dice "presta soldi a un amico perdi soldi e amico" consigliarti si ci sono tanti modi ma credi che quasi tutti sono difficili poi da mettere in atto sia perchè i tempi della nostra giustizia sono bibblici e poi se è un parente stretto è ancora più difficile farsi restituire i soldi perchè potrebbe avere la necessità di un altro prestito per pagare il tuo, quindi tu sei la persona più deputata per sapere se fidarti o meno del tuo parente
     
  6. Nerone

    Nerone Membro Attivo

    Lascia perdere, avrai meno problemi, vedrai che si arrangerà lo stesso!
     
  7. etneo

    etneo Nuovo Iscritto

    Concordo con Azzurra....se il parente anche in buona fede non avra' neanche in futuro la possibilita' di rimborsarti..che fai lo denunci:occhi_al_cielo:Personalmente attendo da un parente stretto la restituzione di una discreta cifra da diversi anni:lui eì sempre piu' indebitato..credo che ,a meno di un miracolo,la restituzione sia ormai un miraggio..mai piu' prestero' denaro a qualcuno:rabbia:Quindi il mio consiglio e' di evitare.. poi devi scegliere tu,ma considera che se si trovera' in difficolta' difficilmente riavrai i tuoi soldi:soldi::disappunto:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina