1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. luciaelena

    luciaelena Nuovo Iscritto

    Devo iniziare dei lavori di ristrutturazione di un appartamento . Un' impresa mi ha fatto un preventivo ben dettagliato con computo metrico . Sottolineo che tale impresa e'seria e lavora su Firenze da tantissimi anni . Vorrei sapere di quanto la legge gli permette di superare tale preventivo o se comunque e' vincolante in una certa misura un preventivo rispetto al conto reale finale. Grazie e aspetto consigli e pareri . Lucia
     
  2. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    io sapevo che il preventivo serviva a non avere sorprese. e che evntuali aumenti per lavori imprevisti devono essere oggetto di accordo.
     
  3. bender71

    bender71 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    il preventivo è un'indicazione di quello che si va poi a spendere: se nel conto finale ci sono poi voci e/o spese maggiori di quello che era stato preventivato inizialmente, logico che quest'ultime devono essere giustificate(questo inteso se l'intervento è di modesta entità); se l'intervento diventa + complesso, scelto il preventivo, segue sempre un contratto d'appalto con allegato computo metrico dove viene elencato in modo chiaro tutte le operazioni che verranno effettuati sull'appartamento.
    saluti e buona fortuna :daccordo:
     
  4. mitti

    mitti Nuovo Iscritto

    Potrebbe già chiarire nel contratto che ogni spesa extra capitolato deve essere concordata e che per le tariffe-costi di queste spese si debba fare riferimento alle tabelle standard pubblicate dalla camera di commercio (così non si rischia di subire i prezzi stabiliti arbitrariamente ex post magari costretti dall'urgenza). Cosi facendo non si evita potenziali spese extra, ma almeno si sà che tali spese saranno valutate secondo uno costo standard

    Aggiunto dopo 12 minuti ....

    le giro un link di esempio per la zona di firenze
    http://http://web.regione.toscana.it/WebEP/GetListaArticoli.do?voce=002&capitolo=P04&tipologia=PR&prezcod=2&dtprezcod=2

    dove si possono trovare tutti i prezziari
    Regione Toscana: Prezzario regionale

    Prezzario Opere Edili ed Impiantistiche n. 16 - Giugno 2011 - CCIAA Firenze
     
    A 1888592 piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina