1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. ale1977

    ale1977 Membro Attivo

    Buongiorno,
    cosa ne pensate di questa situazione? Un acquirente acquista un appartamento su carta ad un prezzo X da costruttore. I lavori procedono e in seguito si accorge, leggendo gli annunci dello stesso immobile, che i prezzi di vendita sono stati ribassati e/o è stata aggiunta la pertinenza del garage che prima era venduto a parte. Direte voi che è il segno della crisi che ha colpito anche il settore immobiliare e che i costruttori preferiscono vendere ad un prezzo più basso e sono più disposti a trattare, anzichè restare con appartamenti invenduti. Ma in questo modo chi ha acquistato ad un prezzo diciamo "gonfiato", considerando che anche con il ribasso i margini di guadagno per l'impresa comunque restano, può sentire di aver subito un ingiustizia sapendo che altri possono acquistare un bene identico a condizioni migliori o deve semplicemete avere la consapevolezza di aver fatto un pessimo affare?
     
  2. Proprio così, è banale dirlo, ma la colpa è proprio della crisi! Poca liquidità in giro, banche che erogano mutui con grande difficoltà, imposizione fiscale molto alta. Rimane solo la speranza che la situazione migliori anche se la vedo dura! In passato comunque l'investimento immobiliare ha sempre retto bene , per quanto mi riguarda. Per il futuro :domanda:
     
  3. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Purtroppo succede anche questo, ed è una bella fregatura, purtroppo se hai già firmato poco o nulla puoi pretendere, il mercato è molto variabile, prova a chiedere uno sconticino chissà ...
     
  4. ale1977

    ale1977 Membro Attivo

    Si, certo, so che c'è poco da pretendere e una richiesta di sconto avanzata molti mesi dopo la stipula del compromesso ha probabilità che vada a buon fine prossime allo zero, ma era giusto per condividere dei pareri su una situazione che presumo coinvolga un pò di persone vista la situazione economica ed immobiliare che si è venuta a creare. In più le banche erogano credito (quando lo erogano...) a condizioni che sono diventate sfavorevolissime e la frittata è fatta...
     
  5. Però su questo discorso del box io farei un discorsetto al'impresa.Mi sembra veramente ingiusto!
     
  6. ale1977

    ale1977 Membro Attivo

    Si, al momento dell'acquisto c'era la possibiltà, a parte, di acquisto del garage. Non avendo la possibilità di andare oltre la cifra pattuita, non furono avanzate neanche richieste di informazioni su quanto costava. Ora, a distanza di qualche mese, il garage, che comunque ha un valore non indifferente, è offerto come pertinenza dell'appartamento...
    E' inevitabile sentirsi un pò fregato...
     
  7. meri56

    meri56 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Già, ma è come quando compri un paio di scarpe a 100 euro e poi le vedi nei saldi a 50.
     
    A fpsoft piace questo elemento.
  8. linteo

    linteo Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Prova a pensare aver venduto la tua auto per 10.000 euro a Caio ricevendo una caparra del 20%, e prima del ritiro, Caio ti informa che ora un'auto con le stesse carateristiche viene venduta sul mercato a 8.000 euro, e pretende quindi un'adeguamento sul prezzo concordato, cosa risponderesti?
    Oppure, se ora l'appartamento da te acquistato avesse un valore superiore, e l'impresario per questo motivo ti chiedesse piu' denaro, come ti sentiresti?
     
    A romrub piace questo elemento.
  9. ale1977

    ale1977 Membro Attivo

    Infatti non pretendo niente. E poi l'esempio che hai fatto ha poco a che fare con la situazione che ho descritto. Non ho fatto un confronto con altri appartamenti venduti da altre imprese con dei valori di mercato che per ovvi motivi non possono essere paragonabili. Ma è la stessa persona che vende lo stesso identico bene a condizioni diverse a distanza di qualche tempo.
    Era comunque solo per condividere un episodio e usarlo come spunto di riflessione sulle conseguenze dell'economia attuale sul settore immobiliare.
     
  10. linteo

    linteo Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Su questo sono pienamente daccordo con te, l'evoluzione di questa crisi si vede particolarmente nel settore immobiliare, ma altri settori non sono da meno
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina