1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag:
  1. Nanni79

    Nanni79 Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    Salve a tutti,
    Vi scrivo per avere delucidazioni in merito al mio caso. Mi spiego:
    1) La banca che mi fa il mutuo mi da l'80% della perizia
    2) Prezzo pattuito con il venditore 78.000
    3) Alla perizia, se non ho capito male, l'AI ha detto che la paghiamo 85.000 per far alzare la perizia che arriva a 95.000 (confermata qualche giorno dopo)
    4) Importo erogato dalla banca 75.000 (80% di 95.000)
    5) L'AI dice che al giorno del rogito dovrò però staccare un assegno da 85.000 e che la differenza (7.000 euro in più) rispetto al prezzo pattuito la farà uscire facendo pagare le spese accessorie al venditore (così io ritorno a pagare la casa 78.000)
    6) L'onorario del Notaio non cambia perchè mi ha spiegato che va a scaglioni di 25.000 per cui sarà sempre quello (sia nel caso di 78.000 che 85.000).

    Domanda: Siamo al limite del lecito? Rischio qualcosa?
     
  2. Franci63

    Franci63 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Un po' oltre il limite.
     
    A Jan80 piace questo elemento.
  3. MrHard

    MrHard Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Alcune cose non sono chiare. Il mutuo concesso è nell'80% della perizia, perchè dichiarare un prezzo di 85.000 in atto? Se la banca vuole il dichiarato in atto, allora dovreste dichiarare 95.000 in modo da rispettare l'80% di 95.000.
     
  4. Nanni79

    Nanni79 Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    In pratica per avere 75mila erogati dalla banca hanno chiesto al perito di periziare a 95mila (l'80% di 95mila sono circa 75mila). Il perito però da come ho capito gli ha detto che per avere una perizia cosi alta bisogna staccare un assegno da 85mila (la differenza 7.000 euro verrà in qualche modo restituita all'acquirente...così da tornare a pagare la casa effettivamente 78mila). Infatti l'AI mi ha detto che intanto il venditore pagherà il notaio e quindi la cifra scenderà già di metà (onorario di circa 3.500 euro).
    Se la perizia fosse di meno supponiamo 85mila l'importo erogato dalla banca sarebbe 68mila e non 75mila. Servirebbero 10.000 euro per arrivare a 78mila.
     
  5. Franci63

    Franci63 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Auguri
    Poi la banca presente al rogito per il mutuo vede tutto sto pasticcio di cifre e dovrebbe erogare tranquilla ?
    Una dichiarazione falsa via l'altra, per ottenere un mutuo che non dovrebbero erogare, ad un tasso inferiore a quello consono al rischio sopportato dalla banca.
     
  6. Nanni79

    Nanni79 Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    In teoria la banca vede che stacco 85mila e che lui mi paga il notaio. Il resto circa 3.500 l'AI diceva che potremmo fare una scrittura privata fuori dal discorso della banca. Secondo te quindi la situazione 85mila meno le spese del notaio fa sorgere troppi sospetti alla banca? In pratica la banca vedrà che di fatto la pago 81.500 euro.
     
  7. Franci63

    Franci63 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    in pratica dichiarate il falso in un atto pubblico.
    Non è una prassi nuova, e a volte va bene e nessuno se ne accorge ( o tutti fanno finta di non accorgersi).
    Però è molto molto scorretta.
     
  8. Excalibur

    Excalibur Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Va anche aggiunto che se qualcuno se ne accorge sono guai seri: quindi prenderei seriamente in considerazione l'ipotesi di poter essere "scoperta" e di quali conseguenze potrebbe portare, prima di prendere decisioni imperniate su rassicurazioni (non mi riferisco a @Franci63) che non possono essere totali.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina