• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

U

User_44917

Ospite
buongiorno a tutti vorrei raccontarvi la mia storia A gennaio di quest'anno mi sono aggiudicato un immobile ad un'asta giudiziaria all'interno della quale vive da circa trent'anni un nucleo familiare composto da 5 adulti ed un bambino. allo Stato non risultano contratti di locazione registrati e quindi Li consideravo Meri occupanti della casa. durante il procedimento fallimentare il tribunale notificava con raccomandata con ricevuta di ritorno la cessazione di qualsiasi contratto di locazione anche perché ne aveva previsto la sua naturale scadenza. l'inquilino firmava una dichiarazione come terzo Occupante del immobile pagando l'indennità di occupazione al tribunalE. dopo 3 rinvio allo sfratto esecutivo da parte del ufficiale giudiziario gli occupanti mi hanno proposto ricorso davanti al giudice dell'esecuzione perche si consideravano inquilini. il giudice probabilmente per non decidere e prendersi del tempo sospende il decreto di esecuzione dello sfratto esecutivo dicendo sostanzialmente che per rientrare in possesso dell'immobile avrei dovuto fare una procedura per finita locazione . senza entrare nel merito della decisione del giudice tramite mio legale abbiamo avviato una procedura per finita locazione la cui udienza e prevista per gennaio prossimo.il mio timore è che gli inquilini possono beneficiare del blocco degli sfratti annuale anche se io forse sono in condizioni economiche peggiore delle loro essendo monoreddito con moglie e figli a carico e con il muto di quella casa sulle spalle più l'affitto della casa in cui abito. secondo voi che possibilita e in che tempi potrò entrare in poasesso di casa mia ?
 

maria55

Membro Attivo
Professionista
Prima di partecipare all'asta avresti dovuto controllare la disponibilità dell'immobile. Trattandosi di vendita all'asta di un immobile facente parte dell'attivo fallimentare, il curatore, avente anche la funzione e la responsabilità di custode, avrebbe dovuto consegnarti la casa libera da persone e cose e libera da ogni tipo di gravame.
 
U

User_44917

Ospite
Grazie per la risposta ... si lo so ma per una serie di motivi ormai mi trovo a questo punto della storia ... consigli ???
 

casanostra

Membro Assiduo
Proprietario Casa
Chi sei tu... proprietario d'immobile per essere tutelato dalla nostra magistratura? Non sai che la parte debole è chi sta dentro? Però avrei voluto vedere se tu fossi stato un togato come loro quanto sarebbero restate ancora dentro quelle persone.
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Se la casa l'hai acquistata all'asta, il bene ti deve essere consegnato dal tribunale libero ed immediatamente usufruibile. Altrimenti è un imbroglio.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Danhgianhacai.com là trang web tổng hợp toàn bộ thông tin các nhà cái uy tín hàng đầu hiện nay. Những chương trình khuyến mãi, thứ hạng nhà cái thay đổi được cập nhật liên tục.
Xem từ thông tin:
Profil: Danhgianhacai - U-Labs Community
danhgianhacai
Ciao a tutti, sono appena arrivato. Auguri di buona salute a tutti quelli che stanno leggendo e ai loro cari.
Alto