1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Katiuccia

    Katiuccia Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Buongiorno a tutti.
    Il mio quesito si riallaccia ad altre discussioni che ho letto in giro.
    Se sposto la residenza nella mia prima casa - su tutto il territorio nazionale - , ma purtroppo in altro comune (vicinissima a dove risiedo ora), e specifico all'Ufficiale di Anagrafe che la residenza non sarà dimora abituale, posso poi affittare l'appartamento? Poi pagherò, chiaramente, per i redditi da locazione. Ma le tasse (IMU, ecc) saranno come seconda casa? Help me!
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    La "residenza" è, per definizione, il luogo di "dimora abituale".
     
  3. Katiuccia

    Katiuccia Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Ho letto che si può distinguere, quoto:
    "Dovrà recarsi al Comune, dal DIRIGENTE dell'Ufficio Anagrafe e chiarire che si tratta solo di residenza anagrafica e non di dimora abituale, in quanto il suo domicilio sarà altrove.
    Dirà che due residenze appartenenti a due distinte persone senza alcun vincolo di parentela possono coesistere, si tratta di famiglie anagrafiche senza vincolo di parentela, ecco perchè le ho suggerito di parlare col DIRIGENTE e non con l'impiegato allo sportello."
     
  4. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Chi ha scritto questa assurdità?
     
  5. Katiuccia

    Katiuccia Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Continua qua...

    Dovrà pagare l' IMU come seconda casa in quanto non domiciliando decade l'esonero, non potrà detrarre la percentuale relativa agli interessi del mutuo e dovrà denunziare il reddito da fabbricato nella sua dichiarazione dei redditi.
    Comunque può tranquillamente procedere consapevole di quanto sopra.
    L'inquilino può tranquillamente intestarsi le utenze di acqua - luce e gas.
    Se l'Ufficio Anagrafe dovesse risponderle PICCHE, si rechi direttamente da un avvocato per far si che il suo diritto le venga riconosciuto.
    Cordialità
     
  6. Katiuccia

    Katiuccia Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Come discorso logico lo trovo corretto, ma vorrei sapere se è applicabile, a chi ci è già capitato.
    Grazie! :)
     
  7. cris64

    cris64 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    io sono nella situazione sopra descritta: ho comprato un appartamento, ho la residenza anagrafica in esso, io abito vicino ma in un altro appartamento in affitto con mio marito, nell'appartamento comprato ci abita mia madre invalida con la badante. Il comune mi fa pagare l'IMU, ho protestato ma non ci sono santi che tengono!
     
  8. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    In violazione della legge anagrafica. Se abiti (dimori abitualmente) nell'appartamento condotto in locazione, la tua residenza è in quell'appartamento. Pertanto hai l'obbligo di richiedere l'iscrizione anagrafica corrispondente alla situazione di fatto. Non puoi mantenere l'iscrizione anagrafica nell'appartamento che hai acquistato.
     
  9. Katiuccia

    Katiuccia Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Io non vorrei evadere le giuste imposte in caso di locazione. Vorrei soltanto mantenere i vantaggi per l'acquisto della prima casa (perchè di fatto lo è).
     
  10. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    E' una delle tante storture legislative su cui indignarsi è poca cosa...
    In sintesi, nella tua "unica" casa finchè ci abiti e quindi ci RISIEDI, ai fini IMU, viene considerata PRIMA CASA...se per motivi di lavoro o qualsiasi altro motivo vai a RISIEDERE in altro comune, essa diventerà automaticamente seconda casa che tu la occupi o meno,che tu l'affitti o meno. Per azzerare la "porcheria" basterebbe riformulare
    con il concetto "FUNZIONE PRIMA CASA"; dove chiunque la occupi
    pagherà il tributo relativo. Se, come ho sostenuto piu volte, si eliminasse completamente la "classificazione" il problema sparirebbe del tutto e il politico demagogo che sostenne tale "divisione" sarebbe messo a testa in giù a ricevere cilindrate dal nostro amico (dove sei???) FRADJACONO. Cappitto mi hai??? quiproquo.
     
  11. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    E' una delle tante storture legislative su cui indignarsi è poca cosa...
    In sintesi, nella tua "unica" casa finchè ci abiti e quindi ci RISIEDI, ai fini IMU, viene considerata PRIMA CASA...se per motivi di lavoro o qualsiasi altro motivo vai a RISIEDERE in altro comune, essa diventerà automaticamente seconda casa che tu la occupi o meno,che tu l'affitti o meno. Per azzerare la "porcheria" basterebbe riformulare
    con il concetto "FUNZIONE PRIMA CASA"; dove chiunque la occupi
    pagherà il tributo relativo. Se, come ho sostenuto piu volte, si eliminasse completamente la "classificazione" il problema sparirebbe del tutto e il politico demagogo che sostenne tale "divisione" sarebbe messo a testa in giù a ricevere cilindrate dal nostro amico (dove sei???) FRADJACONO. Cappitto mi hai??? quiproquo.
     
    A Katiuccia piace questo elemento.
  12. Katiuccia

    Katiuccia Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Sono completamente d'accordo.
     
  13. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Grazie. E' la prima volta che incasso un "avverbio". Di solito c'è sempre un "forse", o un "parzialmente", o da qui a lì, insomma un limitativo....fino a un non impossibile, per deduzione, silenzio assenso. Vedi Katiuccia, l'argomento è in cima ai pensieri dei propisti;
    è stato dibattuto più volte ma era sempre viziato dall'accettazione supina del concetto Prima casa...quasi come un dogma inculcato
    a più riprese dal potere politco tramite quello mediatico con giornalisti asserviti ad esso sempre pronti e proni ad essere inc.....ti...Come vedi, inzio sereno e poi compare l'indignazione che mi porta fuori dal parlare forbito...Qui mi fermo e ti ringrazio nuovamente per
    l'attenzione. QPQ.
     
  14. cris64

    cris64 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    e se risiedo in un altro appartamento ma nello stesso comune?
     
  15. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    La domanda andrebbe meglio dettagliata. Ipotizzo che tu voglia dire:
    "se ho due appartamenti nello stesso comune" dove risiedo anagraficamente già in uno (primo), poi vado ad occupare anche il secondo in modo da fare avanti e indietro...(o che bel divertimento...cantava Rabagliati...)..." ebbene se credi di poter ottenere dal comune una doppia residenza, quindi, ai fini IMU, una doppia prima casa...riceverai l'intervento del nostro grande amico
    FRADIACONO che su mandato del Comune potrà farti rinchiudere in un convento di diaconi per un corso accelerato di fiscalità generale
    e di servizio anagrafico pubblico...Mi capisci??? Se poi non è così...spiegati meglio e vedrai che alla fine troveremo la quadratura del cerchio. Ca....tto mi hai??? qpq.
     
  16. cris64

    cris64 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    di appartamenti ne possiedo solo uno, in esso ho la residenza anagrafica e ci abita mia madre invalida con la badante. Io anito nello stesso comune in affitto in un altro appartamento, il comune mi fa pagare l'IMU per il mio unico appartamento di proprietá,a quanto sembra con tutte le ragioni!
     
  17. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Non è possibile che tu abbia una doppia residenza...e mi spiego.
    Se tu hai stipulato un contratto locativo come inquilina,hai dovuto
    in automatico prendere la residenza in tale alloggio, sia perchè di solito è riportato nel contratto, sia per ottenere le tariffe delle utenze che anch'esse sono suddivise fra prima casa ed altre. Automaticamente tu per il comune non risiedi più nell'alloggio dove vive tua madre e quindi se sei la proprietaria al 100% o l'usufruttuaria dello stesso, questo risulterà seconda casa ( in comodato alla mamma) e come tale tassata con la voce corrispondente. Tu potresti optare per il ritorno in tale alloggio, ma dovresti riformulare il contratto locativo adibendolo
    ad altro uso...come domicilio...studio...ferie...ecc...Perderesti però i vantaggi o per meglio dire gli sconti tariffari sulle utenze...Fai due conti e poi decidi. Ammesso che tu voglia e possa vivere con la mamma. E che la capienza dell'alloggio di proprietà lo consenta...(???)
    Io mi trovo quasi nella tua stessa situazione... Bisogna rassegnarsi...qpq
     
  18. cris64

    cris64 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    non è che ho la doppia residenza, qui dove siamo in affitto tutti i contratti sono a nome di mio marito, comunque come dici tu, ci dobniamo rassegnare. Questa é l'italia, i delinquenti fanno carriera e le persone oneste pagano anche pet loro![DOUBLEPOST=1416243001,1416242975][/DOUBLEPOST]ops, chiedo scusa, per loro
     
  19. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Non esiste "automatismo". Non ha dichiarato, come prescrive la legge anagrafica, l'avvenuto trasferimento della sua residenza.
     
  20. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    la frase giusta sarebbe stata: avresti dovuto obbligatoriamente ecc....
    questo se il contratto fosse stato in capo a lei...però sembra che il contratto fosse in capo al marito e in tal senso l'automatismo si dovrebbe realizzare con i familiari conviventi.. fra cui la moglie???
    Se già risultanti dallo stato di famiglia. O no??? E non mi sembra che lei avesse chiarito che prima viveva con la mamma...La cosa importante era riuscire ad avere la residenza nella casa di proprietà per poi ottennere la riduzione IMU. Questo mi sembrava dover chiarire...qpq.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina