1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. BP71

    BP71 Nuovo Iscritto

    Buongiorno, dobbiamo vendere la nostra prima casa e successivamente costruirne una usufuendo così di nuovo dei requisiti di prima casa.
    Ora, nello stesso comune ove costruiremo, mio marito è proprietario (per eredità successiva all'acquisto del nostro appartamento) di un'appartamento che è dato in comodato d'uso gratuito ad un parente....possiamo considerare questo appartamento come sola nuda proprietà o per mio marito non ci sono più i requisiti per la prima casa?

    Grazie mille
     
  2. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Le agevolazioni fiscali previste per l'acquisto o costruzione prima casa necessitano di determinati requisiti, ma focalizziamo questo aspetto:
    -- non bisogna essere titolari di altri diritti di uso, usufrutto, abitazione, su altri immobili, siti nello stesso comune, nè a titolo esclusivo, nè in comunione con il coniuge, ed acquistate già usufruendo del beneficio fiscale prima casa.
    saluti
    jerry48
     
  3. BP71

    BP71 Nuovo Iscritto

    Caro Jerry 48, mi spiace ma credo proprio che tu sia in errore. Sono certa che puoi usufruire di nuovo delle agevolazioni prima casa se vendi prima di riacquistare. Ne sono certa perchè me lo ha confermato un notaio. Poi, informandomi, sono venuta a conoscenza del "discorso" nuda proprietà. e, non volevo richiamare il notaio di nuovo per disturbarlo con un'ulteriore consulenza gratuita, ho pensato a questo sito.
    Alla fine sarà meglio che richiami il notaio, decisamente più competente!
     
  4. erwan

    erwan Membro Attivo

    non esattamente...
    hai mischiato due requisiti distinti:
    1) non essere titolari di altri diritti di uso, usufrutto, abitazione, (hai dimenticato la proprietà? :) ) su altri immobili siti nello stesso comune;
    2) non avere già chiesto il beneficio fiscale prima casa, ma in tutta Italia.

    deduco quindi che per il marito non si possa far nulla (ma sarebbe interessante sapere come ha acquistato l'immobile di cui è proprietario...);

    perciò o si acquista metà (o quel che è) ciascuno, e allora lui pagherà le imposte ordinarie e la moglie ridotte, oppure si intesta formalmente tutto il bene alla moglie...
     
  5. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Cara BP71, io ti ho risposto in merito alla tua premessa dobbiamo vendere e successivamente costruire....
    Quindi, non c'era bisogno della consulenza di un notaio (che poi non è tutto oro colato quel che esce dalla loro bocca), vedasi n. fogli, mappali, particelle ecc. sbagliate per l'accatastamento, come pure nominativi errati e via dicendo (esperienza personale!).
    Ho evidenziato: sono ostativi anche i diritti di uso, usufrutto, abitazione, e nuda proprietà. Mia non citazione, chiedo venia!!!
    Un buon consiglio quello di erwan per l'intestazione
    saluti
    jerry48
     
  6. erwan

    erwan Membro Attivo

    questo nessuno l'ha messo in dubbio.
    il fatto - almeno a quanto ho compreso io - è che la moglie vende e riacquista, ma il marito no: il problema riguarda quindi solo la quota di quest'ultimo.

    tra l'altro segnalo che il comodato (che dà origine ad un diritto obbligatorio, tra l'altro provvisorio) non c'entra nulla con la nuda proprietà (che invece è diritto reale)

    e ci mancherebbe altro che non lo fosse!
    d'altronde il parere del notaio lo paghi, e quello su un forum no...

    :risata:
     
  7. BP71

    BP71 Nuovo Iscritto

    Forse non sono stata chiara:

    Marito e moglie possiedo (50% ciascuno) appartamento acquistato 1990 come 1° casa.
    Marito e moglie venderanno appartamento del 1990 prima di costruire una nuova prima casa

    e fin qui tutto bene, ma:

    Marito nel 2000 eredita anche un appartamento del padre deceduto. L'appartamento è nel comune dove si costruirà nuova prima casa e lo stesso appartamento è in comodato d'uso gratuito....per i prossimi 20 anni almeno.

    Volevo solo capire cosa si intendeva per nuda proprietà, e se l'appartamento ereditato da mio marito veniva considerato come tale e quindi non ostativo per le agevolazioni prima casa sulla casa da costruire!!!!
     
  8. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Art. 1803 c.c.
    Il comodato è il contratto con il quale una parte consegna ad un'altra una cosa mobile od immobile, affinchè se ne serva per un tempo o per un uso determinato, con l'obbligo di restituire la stessa cosa ricevuta.

    Quindi tuo marito risulta essere nudo proprietario di quell'immobile e pertanto ostativo per le agevolazioni prima casa.
    saluti
    jerry48
     
  9. erwan

    erwan Membro Attivo

    :disappunto:

    no, il marito è PIENO, e non nudo proprietario, perché il comodato non è un diritto reale limitato...
    la conclusione è comunque quella: niente agevolazioni sulla quota del marito
     
    A BP71 piace questo elemento.
  10. erwan

    erwan Membro Attivo

    e quindi, come abbiamo già detto tutti e come confermerà il notaio, il marito non può chiedere l'agevolazione fiscale.

    o finché i proprietari avranno pazienza! :)
     
  11. BP71

    BP71 Nuovo Iscritto

    ok......forse ho capito qualcosina!

    Vendiamo la nostra prima casetta entrambi, poichè ci servono i soldini ... e poi però la casa che costruiremo sarà intestata ad entrambi, io con l'IVA agevolata al 4% e lui con l'IVA normale per la costruzione abitazione (10% o 21% ...bho...poi vedrò)

    Grazie Erwan...molto chiaro...bello l'emoticon!!!
     
  12. erwan

    erwan Membro Attivo

    :ok:

    (e mantieni le buone abitudini: i pareri che raccogli in rete devono servire solo per farsi un'idea approssimativa, ma le decisioni importanti prendile solo dopo esserti consultata con un professionista di fiducia!
    :fico:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina