1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Valerio Vegni

    Valerio Vegni Membro Ordinario

    Buonasera,

    vorrei installare per la prima volta il contatore del gas metano, sono in possesso del PDR al secondo piano, ma non ho abitato la casa per decenni, quindi non c'è il contatore. Vorrei installare un contatore con tele lettura.

    Ho iniziato a studiare dove e come realizzare il punto cottura cibi (avevo la bombola quando abitavo la casa, in una cucina con mobili anni 70).

    Dal contatore devo quindi raggiungere la cucina, passando sotto soffitto con tubo di rame per circa 10 metri, attraversando due stanze, e poi scendere al piano cottura. Realizzare le prescritte valvole di sicurezza.

    Al contempo vorrei proseguire a soffitto per un paio di metri e poi scendere per realizzare il punto allaccio caldaia, da installare nei prossimi sei mesi. E quindi poi scollegare lo scaldabagno elettrico e collegare alla caldaia o lasciare lo scaldabagno che mi sembra avere anche l'attacco a metano o nel caso abolirlo.

    Realizzare i prescritti sfiati.

    Anche indicativamente a che cifra di spesa potrei andare incontro?
    COSTO CONTATORE?
    COSTO CONDOTTA RAME INTERNA E PUNTI COTTURA E CALDAIA?
    COSTO CERTIFICAZIONE IMPIANTO INTERNO?

    Devo rivolgermi solo al gestore del metano locale, ENEL oppure ENI, o può fare tutto il mio termoidraulico di fiducia, e poi io penso ad attivare la fornitura con il gestore preferito?

    Grazie a chi vorrà gentilmente rispondermi.
     
  2. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Puoi sentire l' Enel o l' eni se al momento hanno delle offerte che facciano al caso tuo. Alle volte hanno delle proposte che ti possono far risparmiare tempo. E probabilmente anche con una forma di pagamento rateale inserita nelle fatture bimestrali . Diversamente dovrai affidarsi ad un bravo tecnico che a fine lavori ti certifichera' l' impianto eseguito. Senza quel documento nessun fornitore ti farà l' allaccio.
     
  3. Valerio Vegni

    Valerio Vegni Membro Ordinario

    Non ho capito, in cosa consisterebbe l'offerta?
     
  4. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Installazione contatore, impianto interno certificato, caldaia ultima generazione (anche del tipo a condensazione).
    Il tutto rateizzato con pagamento sulle bollette del gas.
    Tempo fa (circa 2 anni fa) c' era un' offerta simile, poi non ci ho più fatti o attenzione in quanto non ne ero interessato.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina