1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Creatt67

    Creatt67 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Ciao, sui cassonetti oltre alle normative di dove vanno posizionati, ci sono nominative di come devo essere, e se ci devono essere.

    L'attuale cassonetto e sulla proprietà del condominio.

    Il problema nato:
    Il cassonetto non e altro che un contenitore di plastica tipo Industriale senza coperto.
    Visto che per ben due volte lo trovato ribaltato, ho chiesto delucidazione del perché alla società che svolge il servizio, mi hanno risposto che stato ribaltato perchè ci hanno trovato dentro i topi, e mi hanno consigliato addirittura di toglierlo (rimane il problema topi?).

    Potrebbe essere solo una scusa, visto che si parla solo di secco, pero non posso fare altro che prenderne atto.

    La settimana dopo ci troviamo una etichetta adesiva con stampato contenitore non ionio.

    Qua mi suona strano, prima mi consigliano di toglierlo e di metterli per terra, pero mi mettono un etichetta adesiva, dicendomi che secondo loro non e a norma. Anche qua e starno, perchè se realmente non è a norma si scrive una raccomandata, una Pec all'amministratore del condominio.

    Adesso voglio andargli incontro, mi da fastidio che trovare il contenitore ribaltato, il loro compito e solo quello di prendere i sacchetti, al limite contestarci che i sacchetti se c'è ne sono, non sono idonei, pero prima di farlo vorrei capire se il condominio e obbligato ad avere un Cassonetto per il secco.

    Ciao ciao.
     
  2. Anarchi60

    Anarchi60 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Ciao, per rispondere alla tua domanda, lecita, devi guardare il regolamento comunale per la raccolta differenziata degli RSU; e solo così puoi trovare risposta; perchè ogni comune adotta un suo regolamento e non sono tutti uguali.
    Inoltre, trattandosi di cassonetto condominiale, dovresti trovare anche nello stesso regolamento se lo devi acquistare il condominio per conto vostro, se lo distribuisce il comune gratuitamente oppure attraverso la ditta che svolge la raccolta.
    Da parte mia ti posso dire che i cassonetti (sia per indifferenziati, che per la carta, plastica ecc., devono essere coperti, dotati di coperchi per la protezione dalle intemperie, questo evita anche la possibilità di intromissione di animali infestanti.
    Infine, per la possibilità d avere cassonetti o meno, devi valutare se all'interno del vostro condominio esiste un locale immondezzaio, o una piattaforma ecologica, ed a seconda della tipologia e del sistema di raccolta comunale (indicato nel regolamento ecologia comunale) trovi la risposta se avere un cassonetto o meno; di solito in alcuni comuni, i cassonetti sono piccoli per la plastica, carta, umido, ecc. e comunque tutti con coperchi; quelli di grandi dimensioni sono posizionati sul territorio comunale.
     
  3. Creatt67

    Creatt67 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Ciao, grazie, purtroppo sul sito del comune non ho trovato nulla a riguardo, sia manualmente che con la funzione cerca.

    Quanto riguarda i topi e come presumevo, e stato inventato dagli operai.

    Questo contenitore essendoci appoggiata su una struttura di ferro, anche se dal davanti era apribile, lamentavano il fatto che fosse troppo alta e facevano fatica a prendere i sacchi, al posto di farcelo sapere hanno pensato bene di fare i prepotenti.

    Stamattina ho chiamato il responsabile, chiedendogli di scrivermi il perchè il cassonetto non era idoneo, non ha saputo rispondere, e nella conversazione accentuata e venuto fuori la verità.

    Per adesso sto aspettando una risposta dell'azienda, gli ho chiesto se i cassonetti vengono fornito da loro o dal comune, e che normative c'è a riquadro.

    Nel frattempo sto guadandomi in giro per sapere il costo dei cassonetti, e sinceramente sono spese irrisorie, con la modesta cifra di 30,00 compriamo un cassonetto con rute, e con il sistema di ancoraggio che il camino tira su da solo, e credo che ne possono anche avanzare, ( purtroppo non tutti i condomini ragiona cosi).

    Inoltre sarà anche una cosa più pulita per noi

    Grazie per l'aiuto.
     
  4. Anarchi60

    Anarchi60 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Di nulla, figurati, un piacere.
    Ciao
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina