1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag:
  1. happysmileone

    happysmileone Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Personalmente ho un problema che si trascina ormai dal 2003 senza soluzione ovvero in tale anno il vicino del mio piccolo appezzamento di terreno correttamente identificato in catasto ha costruito un'abitazione ed il tecnico dallo stesso incaricato ha provveduto alla modifica catastale.
    Ora in catasto il mio terreno non esiste piu' : il catasto asserisce che il tecnico ha documentato l'abitazione erroneamente sul mio terreno ed il tecnico che il catasto ha sbagliato nel riportare la correzione.
    Dopo diversi miei solleciti ad entrambi il catasto ha ufficialmente scritto con raccomandata A/R al proprietario dell'immobile, al suo tecnico, all'albo dello stesso ed al sottoscritto ricordo proprietario della porzione di terreno adiacente ora non piu' presente dicendo che la pratica e' bloccata, in dettaglio :

    [​IMG]

    a seguito di tale comunicazione a tutt'oggi dopo tre mesi nulla e' cambiato.
    A seguito ulteriore mio intervento presso il Catasto ho avuto per risposta che il Catasto e' solamente un registro e che se si vuole regolarizzare la pratica bisogna istruirla nuovamente.

    Il tecnico che ha effettuato lo sbaglio (a dire del Catasto) non risponde, tantomeno l'ordine professionale ed il sottoscritto, l'unico che non ha certamente colpa alcuna ha il problema di non poter disporre del proprio terreno e di continuare a pagare le tasse secondo l'ultima versione in suo possesso della visura catastale corretta anche se nella versione precompilata dell'Agenzia delle Entrate del 730 il suo terreno non compare piu' .

    Cio' detto sarei veramente grato se qualcuno mi illustrasse come uscirne possibilmente senza ricorrere a legali e processi .
     
  2. happysmileone

    happysmileone Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    a seguire risposta del catasto non accettata nel precedente post.

    upload_2016-5-13_19-18-23.png
     
  3. happysmileone

    happysmileone Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Nel frattempo ieri sera ho scritto al responsabile dell'ufficio catastale :
    Gente.mo,
    mi rivolgo a Lei come responsabile dell'ufficio per ottenere soluzione al mio problema che sommariamente riassumo ed i cui dettagli puo' chiedere ai suoi collaboratori che hanno seguito la pratica :
    - nel 1985 a seguito di una pratica di aggiornamento catastale i dati relativi alla mia proprieta' venivano cancellati
    - nel 2013 essendomene accorto ho inoltrato istanza di correzione ed ho avuto risposta che la cancellazione era dovuta ad un aggiornamento fatto da un professionista incaricato dal mio confinante. Contattato il professionista lo stesso si e' rifiutato di intervenire attribuendo al catasto l'errore
    - nel 2015 ho di nuovo sollecitato il catasto ad intervenire ed ho ottenuto che il catasto inviasse comunicazione A/R al vicino, al professionista, all'ordine del professionista, ed al sottoscritto sollecitando la correzione della pratica
    A tutt'oggi nulla e' stato fatto ed ad una mia ultima richiesta al catasto ho avuto risposta che debbo attivarmi io perche' il catasto e' solamente un archivio della proprieta' immobiliare.
    Non comprendo perche' l'unico che sicuramente non ha colpa dell'accaduto sia costretto ad attivarsi per la soluzione.
    Contesto che il gestore dell'archivio abbia aggiornato il dato ancorche' su una transazione sbagliata privandomi della possibilita' di operare sulla mia proprieta' in quanto non piu' censita.
    Troverei giusto che il gestore dell'archivio ripristinasse d'ufficio la situazione ante modifica e lasciasse al vicino il problema di sistemare la sua situazione ed al sottoscritto la disponibilita' del suo bene.
    Nell'attesa di leggerla in merito, ringrazio dellattenzione e saluto
     
  4. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Ti consiglio di presentare un'istanza al catasto chiedendo che venga ripristinata la situazione precedente poiché errata e non rispondente alla realtà. Allegherei una relazione tecnica con il relativo elaborato grafico a conferma della tua asserzione. Fai presente che la variazione proposta dal vicino, sottoscritta da un tecnico, professionista, non è stata da te autorizzata. Se non dovesse sortire alcun effetto, riproponila ed inviala per conoscenza al vicino, al suo tecnico, all'ordine professionale ed alla Procura della Repubblica. Sono convinto che il problema verrà risolto rapidamente.
     
  5. happysmileone

    happysmileone Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Grazie mille e' stata gia' risolta.
    A seguito mia email su riportata mi hanno telefonato questa mattina dal catasto per avvertirmi che sistemeranno la mia situazione in tempi rapidi e me ne daranno conferma scritta.
     
  6. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Era una cosa illogica, per un errore di un tecnico incompetente, non potevi essere penalizzata.
     
  7. happysmileone

    happysmileone Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    ed hanno veramente risolto :

    Gent.mo sig. xxxxxxxxx,

    come già anticipato telefonicamente, le comunico che in data odierna abbiamo provveduto a ripristinare la situazione catastale di suo interesse (Comune di Nettuno - Foglio xx P.lla xxx), allo stato precedente dell’esito errato prodotto dal tipo mappale in oggetto.

    Per verificarne il corretto attuale stato catastale, la invito a prendere atto della visura di catasto terreni tramite il sito dell’Agenzia delle Entrate al seguente link:

    - Portale cittadino - Registrazione Utente

    Cordiali saluti

    xxxxxxxx

    Settore Gestione Banche Dati

    Responsabile Unità Operativa

    Collaudi Pregeo e Istanze Catasto Terreni

    [​IMG]

    Ufficio Provinciale di Roma – Territorio

    Viale Antonio Ciamarra 144 - 00173 Roma
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina