1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. simonemancino

    simonemancino Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Salve a tutti, ho questo problema: sono proprietario di un immobile con una corte esterna. Praticamente nella stessa ho dei pozzetti più o meno grandi che sovente si otturano poichè accolgono gli scarichi dai bagni di 3 famiglie (quindi ammassi di carta e bisogni), e molto spesso i tubi si otturano essendo non molto grandi di diametro e la pendenza degli stessi che conduce alla fogna principale non è il massimo. Ho fatto fare un preventivo ad una ditta edile che per 3.500 Euro potrebbe risolvermi il problema definitivamente (attualmente sono costretto a chiamare lo spurgo ogni 2 settimane per dividere la spesa con le altre 2 famiglie). La mia domanda è: i condomini dei 2 piani di sopra sono obbligati a partecipare alle spese di questi 3.500 Euro? Che iter, anche legale, dovrei seguire secondo voi? Se si rifiutassero di contribuire ho diritto ad otturare i loro scarichi, poichè causano problemi a me? Grazie
     
  2. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Se ho compreso, tu sei il proprietario dello stabile e le famiglie sono conduttrici. Trattandosi di spese straordinarie, l'investimento è a tuo carico. Se poi, sull'altare che cesserebbe il costo bimensile dello spurgo, riesci a farti dare un contributo alla spesa straordinaria di rifacimento della fogna, allora è tutto di guadagnato.
     
  3. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    se le esalazionisono eccessive dovresti farlo verificare dalla asl. se così fosse potresti sottoporre la questione agli altri per vedere come la pensano. magari fai due calcoli per dimostrare che in tot mesi rientrano dell'esborso eviditando lo spurgo della fogna. ovviamente se sei l'unico proprietario i costi sono tutti tuoi, come del resto lo stabile. magari gli altri contribuiscono lo stesso ma se non vogliono farlo sta a te decidere se affrontare la spesa o continuare con spesa, disagio e.. puzza.
     
  4. simonemancino

    simonemancino Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Forse mi sono spiegato male, io sono proprietario di un solo appartamento, e lo stabile è formato in totale da 6 appartamenti di cui solo 3 (compreso il mio) scaricano in questa fogna. Sono le famiglie dei piani di sopra al mio (altri proprietari come me) che scaricano con me nella fogna comune. Grazie
     
  5. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Hai provato a parlare dellapossibilità di una soluzione definitiva che eviti continui stillicidi di spese con gli altri proprietari? cos'hanno detto? magari sono d'accordo con te e ti stai fasciando la testa che non ti sei rotto..
     
  6. simonemancino

    simonemancino Membro Junior

    Proprietario di Casa
    ci vado a parlare oggi, ma da quello che posso percepire conoscendoli è che faranno di tutto per non pagare ed evitare di effettuare tale spesa. volevo sapere se dal punto di vista legale posso otturare i loro tubi se dovessi pagare solo io la spesa. Grazie
     
  7. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Risposta x simonemancino prova a sottoporre la soluzione definitiva al condominio, eleminando l'anima delle fosse biologiche, se i deflussi portano al depuratore come penso, non è più obbligato avere le fosse biologiche, si potrebbe scaricare direttamente in fogna ciao adimecasa
     
  8. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    non credo tu possa chiudere i loro tubi. ma forse potresti staccarti e lasciare che loro si paghino lo spurgo da soli. fermo restando il discorso delle esalazioni e della asl.
     
    A maidealista piace questo elemento.
  9. simonemancino

    simonemancino Membro Junior

    Proprietario di Casa
    anche se io mi stacco ho il pozzo sul mio terrazzo, quindi i loro escrementi quando si otturano i tubi, li trovo nella mia proprietà, è questo il problema!
     
  10. simonemancino

    simonemancino Membro Junior

    Proprietario di Casa
    ma che voi sappiate posso intentare causa al vecchio proprietario che mi ha lasciato all'oscuro di questo problema?
     
  11. aldo maione

    aldo maione Nuovo Iscritto

    a Simonemancino- devi spiegare meglio la problematica. Se lo stabile è un condominio di cui fate parte il problema è dell'Amministratore il quale trattandosi di problemi di igienicità dovrà provvedere immediatamente a spese dei millesimi condominiali; contrariamente si deve operare in mododiverso:
    -alla prossima occlusione dovrai chiamare l'autoespurgo ed all'apertura del pozzetto verbalizzare, possibilmente alla presenza di un tecnico del'ufficio di igiene comunale o dell'ASL, i motivi dell'occlusione, alla presenza degli altri inquilini.
    -da questo verbale dovrà emergere, non essendo tu il costruttore, la minima sezione dei tubi,la loro vetustà, la loro
    scabrosità, ed infine la cattiva pendenza fino all'immissione alla fogna comunale.
    QUESTO VERBALE, ti darà l'opportunità dal punto di vista legale di risolvere ( speriaaaaaamo) il problema.
    se non ho capito spiegati meglio.Comunque riprendi i lavori di spurgo con la telecamera. grazie aldo
     
  12. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Dovete eliminare la fossa biologica è l'unica cosa da fare e rimane perenne ciao adimecasa:daccordo::idea:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina