1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    In un condominio con riscaldamento centralizzato, alcuni condomini sono morosi, e per solidarietà dovrebbero intervenire altri condomini con i loro mm. di riscaldamento se la copertura delle morosita non vengono soddisfatte con la vendita dell'appartamento, alcuni condomini non hanno riscaldamento ma solo mm. di pp. chi paga la differenza i condomini con i mm. di riscaldamento o anche i condomini con i mm. di pp. grazie anticipate a chi mi vorrà dare supporto. (Nemesis hilfe)
     
  2. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    A rigor di logica dovrebbero "anticipare" le spese dei morosi solo chi ha il riscaldamento. Ma se sono morosi, suppongo che lo siano anche per il resto delle obbligazioni condominiali, o no? In tal caso per evitare una doppia contabilità delle anticipazioni, penso che le stesse vadano ripartite sui mm di proprietà.
     
  3. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Mi sta bene dividere le spese condominiali per i mm. di pp. ma per il riscaldamento che non ho mm. e non sono collegato a nessun servizio solo un piccolo deposito a magazzino dovrei usare la tua logico, ma l'amministratore non ci sente.
     
  4. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    E cosa vuol fare l' amministratore? Al di là delle sue intenzioni, sarebbe, anzi è, opportuno indire l' Assemblea per queste decisioni.
     
  5. Ennio Alessandro Rossi

    Ennio Alessandro Rossi Membro dello Staff

    Professionista
    Il problema è giuridico. In realtà quanto accantonato dovrebbe titolarsi "fondo per morosità" ma cosi' facendo necessiterebbe la unanimità dei consensi , impossibile da ottenere E allora si istituisce un "Fondo Cassa" senza che sia abbinato ad una particolare motivazione: in questo caso la partecipazione al fondo si basa sui millesimi di proprietà . Quanto versato "formalmente " è un credito del condomino , spesso irrecuperabile o quando va bene, recuperabile parzialmente
     
    Ultima modifica: 5 Dicembre 2014
  6. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Il fondo cassa potrebbe andare bene se le spese dei morosi fosse possibile la divisione per mm. dei condomini in uso, ma il riscaldamento che è circa il 90% delle morosità, non tutti i condomini sono collegati pertanto non possiedono i mm. per tale servizio, e perchè devono pagare?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina