1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. virgo76

    virgo76 Membro Ordinario

    Buongiorno a tutti,

    da circa sei mesi vivo in un condominio composto da circa sei unità.
    Quando sono subentrato, ho ereditato un amministratore che non applica le tabelle millesimali facendosi pagare una quota forfettaria di circa 60 € che ritengo sia un pò eccessiva.
    Più volte mi sono recato presso il suo ufficio, pregandolo di applicare le tabelle millesimali. Le sue risposte sono sempre state che a breve avrebbe convocato l'assemblea ordinaria e che successivamente avrebbe applicato le tabelle millesimali.
    Ad oggi, non ho ancora ricevuto nessuna convocazione e continuo a pagare i 60 €.
    Che azioni posso intraprendere?

    Vi ringrazio anticipatamente, saluti
     
  2. Antonio Azzaretto

    Antonio Azzaretto Membro dello Staff

    Puoi smettere di pagare, e avvisare i tuoi soci condòmini che dovete trovare un' accordo condiviso.

    E' importante che scrivi una raccomandata e giustifichi il tuo comportamento.

    Se l' amministratore non applica le tabelle millesimali, non ha titolo per proporre azioni legali.
     
  3. virgo76

    virgo76 Membro Ordinario

    Ciao Antonio,

    grazie mille per avermi risposto!
    Esiste un articolo che regolamenta quanto mi hai scritto?

    Saluti
     
  4. Antonio Azzaretto

    Antonio Azzaretto Membro dello Staff

  5. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Inoltre, se ritieni di pagare di più rispetto a quanto ti spetterebbe con l'applicazione delle tabelle, puoi scrivergli una raccomandata con la quale gli comunichi che tutte le quote da te versate devono essere considerate degli acconti sulle quote effettive. E che tali quote dovranno essere oggetto di conguaglio sulla base delle tabelle millesimali.
     
    A meri56 e Antonio Azzaretto piace questo messaggio.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina