1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. pellone

    pellone Nuovo Iscritto

    Salve a tutti nell'ultima assemblea abbiamo deliberato molti lavori tra cui la sostituzione della sbarra automatica che era già installata ma si era rotta e non trovandosi più le parti di ricambio invece di farla sostituire l'amministratore ha portato la sostituzione in delibera secondo facendo il primo errore in quanto si tratta di manutenzione,ora dopo due mesi finalmente è una settimana circa che la sbarra è stata montata (premetto che siamo stati 6/7 mesi con la sbarra rotta)ma non ancora funzionante perchè l'amministratore ha fatto fare copia delle chiavi per ben due volte allo stesso commerciante ma non funzionano abbiamo fatto fare 5 o 6 copie da un'altro e funzionano ora lui ha deciso di non fare le copie ma di aspettare che al primo commerciante arrivi un'altra scatola di chiavi per riprovare a farle e tutto questo lasciando la sbarra aperta è normale può l'amministratore decidere arbitrariamente se ho ragione io potreste indicarmi la strada per "obbligarlo" a metterla in funzione Grazie
     
  2. Andrea Sini

    Andrea Sini Membro dello Staff

    Professionista
    L'amministratore può operare per l'ordinaria manutenzione in autonomia.
    Per bloccare questa infinita copia di chiavi, basta scrivergli due righe firmate possibilmente da tutti i condomini e dirgli che provvedete voi a farvi le copie, per non dover sostenere inutili costi.
    A questo punto lui protesterà perchè deve addebitare i costi delle copie già fatte a voi.
    Certo è che l'amministratore non si sta comportando da professionista, come spesso accade.:shock:
     
    A pellone e piace questo messaggio.
  3. pellone

    pellone Nuovo Iscritto

    Il problema è che molti condomini ci abitano solo occasionalmente d'estate,e io con altri pochi condomini cosa facciamo per le chiavi possiamo benissimo farcele da soli,ma come obbligarlo afrgli mettere in funzione la sbarra,posso appelarmi a qualche articolo del codice civile fatemi sapere ormai sono in guerra con lui e vorrei metterlo alle strette Grazie
     
  4. Andrea Sini

    Andrea Sini Membro dello Staff

    Professionista
    Temo che non ci sia un riferimento normativo preciso per questo caso. Di fatto l'amministrator esta oprando in ordinaria per la gestione di un bene condominiale. Non sta facendo il suo mestiere! Si può chiedere ad un giudice che nomini un amministratore "ad acta" per risolvere il problema specifico, ma mi sembra un provvediento esuberante.
    All aprossima assemblea ordinaria o ne indite una straordinaria (bastano 2 condomini per richiederla) mettete all'O.D.G. il problema sbarra.
    Purtroppo non ci sono molti mezzi per costringerlo a fare il suo lavoro correttamente.
     
    A pellone e piace questo messaggio.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina