1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. sagittario

    sagittario Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    salve, ho un problema con l'inquilino del piano di sopra il quale bagna le piante in qualsiasi orario gli faccia comodo ma il problema non è questo, il problema è che ogni volta che le bagna, sul mio balcone cadono violente gettate d'acqua e terriccio, io ho le tende perennemente aperte xkè altrimenti se mi affaccio al balcone rischio ke da un momento all'altro mi arrivi una secchiata d'acqua e terra in testa. La prima volta ke è successo, mio marito è salito, gentilmente ha parlato con la madre che ha chiesto scusa dicendo che era stato il figlio.....la seconda volta ha aperto proprio il figlio e mio marito gli ha intimato di fare attenzione a come bagna le piante altrimenti la prox volta avrebbe agito diversamente....la terza volta ero sola in casa e ho fatto finta di nulla ma la quarta volta sono salita e in modo sempre garbato nonostante tutto, gli ho detto come era possibile che ancora non avesse capito di fare attenzione a come bagnava le piante....x tutta risposta mi ha detto "ma quando piove allora come fa?"...poi ha aggiunto che le piante si bagnano così e di non rompere i co.....i e mi ha sbattuto la porta in faccia......quando l'ho raccontato a mio marito vi lascio immaginare....è salito come una furia (non sono riuscita a fermarlo) c'è stato uno scambio molto animato di parole e mio marito gli ha detto che la prox volta che ci piove sotto acqua e terriccio lui sale e gli butta una secchiata d'acqua sulla porta....al che lui ha ribatito di fare cosa c...o vuole e pure a lui di non rompere i c......i!!!!! so che purtroppo le liti condominiali sono all'ordine del giorno ma credetemi io sono rimasta molto turbata e ho il terrore di cosa possa succedere se questi spiacevoli episodi si ripeteranno....abbiamo parlato con l'amministratore il quale ha detto che proverà a parlare con l'inquilino di sopra ma io temo che non si arriverà mai a una soluzione. Come ci si può tutelare dalla maleducazione di certi vicini?? grazie
     
  2. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Amministratore e Condominio poco centrano.
    Evitate reazioni "fisiche" stile FarWest perché passereste dalla parte del torto.
    Raccogliete prove (riprese video e testimonianze) e rivolgetevi ad un legale per intimare casa e/o sporgere denuncia.
     
    A rita dedè e Elisabetta48 piace questo messaggio.
  3. Elisabetta48

    Elisabetta48 Membro Assiduo

    Anche perchè alla lunga non credo che tutta quell'acqua faccia bene al balcone. Cominciate a documentare a futura memoria per stabilire chi dovrà pagare il danno
     
    A Gianco piace questo elemento.
  4. sagittario

    sagittario Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    scusa Diamaraz ma xkè dici ke l'amministratore poco c'entra? se c'è un regolamento di condominio e un avviso dell'amministratore appeso in bacheca dove dice che non si devono sbattere tovaglie, tappeti o dare da mangiare ai colombi, bisogna evitare rumori molesti etc....secondo me è proprio lui la prima persona che deve far rispettare il regolamento e quanto da lui scritto altrimenti a cosa serve? cmq cercherò di riuscire a fare riprese video x documentare i fatti....ti ringrazio per il consiglio..
     
  5. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Perché tu lamenti il getto di cose nella tua proprietà da parte del tuo vicino...cosa normata da Leggi dello Stato.
    L'amministratore non è un sceriffo che esercita la Giustizia in Condominio e anche vi fosse un RdC contrattuale che preveda il divieto ed eventuale sanzione (non multa) non sarebbe compito del professionista ma dell'assemblea.
     
    A mapeit e rita dedè piace questo messaggio.
  6. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    La prossima volta che accade un fatto del genere chiama la Polizia Municipale dicendo che a seguito del comportamento del condomino del piano di sopra gli animi si stanno surriscaldando e c'é pericolo per l'incolumità di qualcuno dei litiganti, quindi fai delle foto. Quando arrivano i vigili dovranno fare un sopralluogo e stilare un verbale, magari daranno anche una multa al trasgressore. Poi presenti una denuncia querela ai Carabinieri i quali faranno anche loro i loro sopralluoghi. Se non basta a farli smettere, con tutta questa documentazione vai da un avvocato, se non altro dovranno spendere soldi anche loro per difendersi.
     
    A fiorello64 piace questo elemento.
  7. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    I Vigili non possono comminare alcuna multa per questioni fra privati salvo che il getto di cose vada a ledere aree comunali pubbliche.
     
  8. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Ed i Carabinieri possono intervenire soltanto se è riscontrabile un'ipotesi di reato.
     
  9. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Purtroppo ci vuole l'avvocato.
     
  10. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    dipende dal Regolamento Edilizio Comunale o/e dal Regolamento Comunale di Igiene e/o dal Regolamento stesso della Polizia Municipale.
    In ogni caso c'é l'articolo 908 del c.c.
    Vorrei solo ricordare due fatti: il primo mi ha visto tra i protagonisti; nella piazza dove sfocia la via in cui abito c'era un signore, abitante all'ultimo piano, che aveva l'abitudine di innaffiare copiosamente i fiori del suo terrazzo non curandosi del fatto che l'acqua cadeva sul marciapiede. Un giorno sono stato innaffiato pure io. Al che ho telefonato alla Polizia Municipale raccontando che a seguito di ripetuti episodi i negozianti erano esasperati ed assieme ad alcuni passanti volevano salire per sistemare la cosa. Sono intervenute due macchine di cui una con un Capodrappello, i VV.UU. sono saliti, non so cosa sia successo sta di fatto che l'innaffiamento del marciapiede è terminato. Il secondo riguarda la via privata del complesso residenziale di cui fa parte l'edificio in cui abito: nel palazzo che ho di fronte, sempre il condomino che abita all'ultimo piano aveva preso l'abitudine di lavare il terrazzo con la canna ed una scopa di saggina. Lascio immaginare il quantitativo di acqua che cadeva. L'inquilino del piano terra, con giardino, un cinese, un giorno ha perso la pazienza è salito con una mazza da baseball e siccome il proprietario non apriva la porta, ha preso a mazzate quest'ultima. Ovviamente, il proprietario dell'ultimo piano ha chiamato la Polizia che, intervenuta con due pattuglie, ha sedato gli animi. Non so se ci sono stati strascichi giudiziari ma l'abitante dell'ultimo piano ha smesso il suo sistema di pulimento.
     
  11. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Non so che cosa intendi tu per intervenire ma ti posso raccontare questo fatto.
    L'inquilino che abita al piano terra del palazzo dove abito anche io, un giorno, si è fissato che la mia vicina faceva il bucato nelle prime ore del mattino e che lui sentiva il rumore della centrifuga. Pertanto verso le 3 del mattino si è attaccato al citofono svegliando la mia vicina ma anche me in quanto i citofoni, anche se hanno suoni differenti, si trovano sul medesimo tramezzo. Il giorno dopo il signore è andato dai CArabinieri dove ha esposto una denuncia nei confronti della mia vicina: i Carabinieri non sono intervenuti ma l'hanno convocata in Caserma per chiedere spiegazioni. Al che la mia vicina ha colto l'occasione per controquerelare il querelante, mettendo tra i testimoni il sottoscritto, che a sua volta è stato convocato dai CC. per confermare l'accaduto.
     
  12. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    E' evidente ci troviamo in presenza di un reato, disturbo della quiete pubblica, art. 659 c.p.. Mentre la forza pubblica non può intervenire nel caso regolamento di confini con apposizione dei termini, in assenza di spoglio.
     
  13. casanostra

    casanostra Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Regala delle belle piante da mettere sul balcone del condomino sovrastante il balcone del condomino maleducato chiedendo gentilmente di potertene occupare tu per quanto riguarda annaffiarle. :^^:
     
    A sagittario piace questo elemento.
  14. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Ma quello non lo fa neanche entrare, non hai ancora capito che tipo è? Puoi dare fiori a uno che parla di cannonate? No. Sagittario deve offrire l'altra guancia, ma quella dello zoticone, non la sua!
     
  15. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Bravo ! Questo sarebbe da puntualizzare anche quando almeno metà tempo delle assemblee viene impiegato per udire le lamentele di alcuni condomini nei confronti di altri perché fanno ombra con le lenzuola appese, perché sbattono la polvere dei tappeti, perché bagnano le piante versando l'acqua, perché ascoltano la TV a volume alto ecc.

    Una minaccia di denuncia per danni o per molestie da parte di un legale di fiducia è l'unica strada praticabile e di sicuro effetto nei confronti di vicini maleducati.
     
  16. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Non fai che confermare l' appnto che avevo mosso: i Vigili Urbani si occupano solo di quanto accade (danno) nella pubblica via...per il "privato" devi chiamare Polizia o Carabinieri.

    Nessuno di loro potrà comuqnue "comminarti" una multa per aver "innaffiato" il terrazzo del vicino...è il vicino che deve farti causa e chiederti i danni.
     
  17. casanostra

    casanostra Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Io intendevo di regalarle al condomino che abita sopra lo zotico non allo zotico così che quando si annaffiano cola tutto sul balcone dello zotico.
     
  18. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Come detto... se nel RdC è presente norma che pone divieto a fare o non fare certe cose e specifichi anche eventuale sanzione per i "trasgressori" (con iter secondo Legge) l' assemblea può legittimamente decidere di addebitarne l' importo.
    Si va fino ad Euro 200...e in caso di reiterazione ad Euro 800...che poi entrano in "fondo comune".
    E la cosa sarebbe anche più rapida di un procedimento civile visto che l' Amministratore può eseguire la delibera con tanto di DI se il "malcapitato" di turno non si attiva.
    Quindi non "sceriffo" ...ma esattore in nome e per conto del Condominio.
     
    A sagittario piace questo elemento.
  19. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Scusa, avevo letto male. Allora ti dico che sbagli perché ti poni al suo (dello zotico) livello, mentre invece devi cercare di portare lui (lo zotico) al livello tuo, ossia al livello di una persona civile.
     
    A sagittario piace questo elemento.
  20. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Ti voglio vedere civilizzando quegli individui che hanno intervistato, recentemente, nei campi rom o gli extra comunitari, per non parlare dei nostri concittadini, prepotenti, arroganti che accampano diritti solo perché qualcuno li appoggia in danno alla collettività.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina