1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Donatella Di Ciaccio

    Donatella Di Ciaccio Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Buongiorno a tutti! Ecco il nuovo oggetto di discussione. Ho una casa con giardino, acquistata nove anni fa. Un lato di questo giardino confina con un edificio di tre piani, per un totale di sei appartamenti. Questo edificio è rimasto abbandonato per almeno un venticinquennio, e siccome il tetto (travi e tegole) sul lato del mio giardino è aperto, nel sottotetto si sono installati i piccioni, attualmente ce ne sono almeno un centinaio, e io mi ritrovo con il giardino pieno di piume, escrementi, e così via. Inoltre, mancando la grondaia, l'acqua piovana cade a cascata sul muro divisorio, e me lo sta sgretolando. Quattro anni fa l'edificio è andato all'asta per singoli appartamenti, al momento due dei proprietari (3 appartamenti su 6) sono noti, perchè residenti in paese e con ditta edile, gli altri proprietari sono non reperibili e un appartamento è in mano a un curatore. Tra l'altro una delle ditte ha ristrutturato i due appartamenti di sua proprietà per affittarli, senza fare nessun tipo di intervento nè al tetto, nè alle parti comuni, che ugualmente soffrono del degrado di decenni: acqua che entra dai camini, muffa nera sulle pareti, piume ovunque (perchè il sottotetto è aperto anche verso le scale..). Cosa posso fare? Rivolgermi all'Asl? Se non si trovano tutti i proprietari, ci si può rivalere su quelli noti? Tra l'altro parte della mia casa è adibita a Bed and Breakfast, e il giardino è parte comune anche agli ospiti.
    Scusate la lunghezza, spero di essermi spiegata!
     
  2. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    Notifica a tutti i legittimi proprietari la situazione con avviso di richiesta danni in caso di inosservanza di quanto in loro dovere di proprietari.

    Ciao salves
     
    A Donatella Di Ciaccio piace questo elemento.
  3. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Chiama la ASL per quanto riguarda i piccioni e la sporcizia (penso anche la puzza). Dovrebbe essere quat'ultima a notificare ai proprietari e al Sindaco un'ordine per far ripulire l'edificio.
    Ma come hanno fatto a ristrutturare gli appartamenti sotto senza rifare il tetto ? chi ha dato l'abitabilità con quella situazione immonda sopra la testa ? Indaga anche su questo, magari all'ufficio tecnico del Comune mediante un geometra di tua fiducia.
     
    A Donatella Di Ciaccio piace questo elemento.
  4. Donatella Di Ciaccio

    Donatella Di Ciaccio Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Questo è un piccolo paese della Liguria "montana", a pochi km dal mare super turistico ma sufficienti in realtà a fare un pò come si vuole o crede. Il comune ha due impiegati e un geometra all'ufficio tecnico che te lo raccomando. Posso assicurarti che non è stato richiesto alcun permesso per fare i lavori, e che a nessuno è venuto in mente che magari dovevano essere fatti dei controlli. Stamattina ho mandato una mail al Comune, sia ufficio tecnico che sindaco, per segnalare la cosa, peraltro perfettamente nota, la casa è sulla provinciale e tutto il paese (300 persone circa..) conosce perfettamente la storia della casa, da sempre, e di tutti i protagonisti! I lavori sono stati fatti iu un appartamento al pianterreno e in un'altro al primo piano. poi c'è ancora un piano, che immagino gli faccia da "cuscinetto". A parte i problemi da me segnalati, come struttura il tetto tiene....interverrebbero solo se gli cadesse in testa!!!
     
  5. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Se non è stato chiesto nessun permesso per fare i lavori è ancora più grave. Non è detto che perché un comune è piccolo non sia soggetto alla normativa edilizia nazionale e regionale. Esposto alla Procura della Repubblica, descrivendo fatti e nomi.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina