• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

robi65

Membro Junior
Proprietario Casa
Buongiorno, mi vengono richieste dal Comune ulteriori perizie integrative (!) asseverate per danni alluvioni 2014 in chiesi danni solo per fondamenta e 2016 danni solo tetto(!) che rifeci nuovo nel 2006, in pratica, ora per allora, presentate da Ingegneri diversi.
Si richiede di certificare, in riferimento al tetto, per la presenza di una foto sia nella richiesta 2014 che 2016 di un piccolo danno al tetto
1)che tale danno è stato di fatto riparato a mie spese, (circoscritto a 2 tegole) prima dei nuovi eventi calamitosi del 2016 che per la loro portata (ventoforte pioggia) hanno provocato danni estesi al tutta la copertura, piccola e media orditura

2)che le due richieste non sono sovrapponibili (anche se nella richiesta 2014 non richiesi nulla per il tetto)

3)) che è stata fatta corretta manutenzione prima del secondo evento 2016
Il Geom è l'unico che avendo presentato una CILA nel 2018 per danni subiti 2014 (la burocrazia ha creato ritardi) potrebbe forse esprimersi?
L' Ing che ha seguito nel 2014 per salute non è disponibile e il Geom in pensione e forse non è +iscritto potrebbe il Geom asseverare ora per allora ?
L'Ing che pure ha inviato la perizia per richiesta danni 2016, ma la Regione l'ha richiesta nel 2018 e quindi da lui fatta nel 2018 dice che non può certificare ulteriormente poichè nel 2016 non ha visto subito i danni.
Può un nuovo Geom asseverare ex novo danni vecchi sulla base delle perizie precedenti..?
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
In sostanza ti viene richiesto di dichiarare che i danni del 2014, liquidati, sono stati eseguiti, come pure quelli richiesti nel 2016. Dovresti poterli certificare con fattura che il tuo tecnico che ha seguito i lavori può dichiarare, sebbene sia in pensione. In alternativa un nuovo tecnico, esaminata la documentazione può stendere una relazione asseverata e sottoscriverla dopo avere fatto le opportune verifiche.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Buona sera a tutti, volevo fare una domanda.
Volevo sapere se un bene bcnc può essere donato?
iole ha scritto sul profilo di Pignata.
ho letto che hai accatastato molte piscine, puoi inviarmi qualcosa iolebenevento@gmail.com?
Alto