1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. claudio69

    claudio69 Nuovo Iscritto

    salve,
    purtroppo in questo periodo di crisi lavorativa mi sono visto
    costretto a saltare il pagamento di 4 mensilità dell'affitto di casa.(sett.ott.nov.dic.)
    il giorno 18 di novembre riesco a raccimolare qualcosa e pago 3 mensilità. (sett.ott.nov.)
    oggi 22 nov. mi arriva una raccomandata dal padrone di casa datata 15 nov. che mi intima di lasciare libera
    la casa in tempi brevi.
    secondo voi è giusta la procedura?
    non doveva prima mandarmi un sollecito e in caso di inadempienza citarmi davanti al giuduce?
    inoltre con lo stipendio di dicembre intendo sanare completamente pagando dicembre e gennaio.
    come mi devo comportare? gli devo rispondere?
    grazie Claudio
     
  2. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    no, la procedura del padrone di casa non e' giusta.
    praticamente pagherai a breve il tutto.
    in ogni caso ti deve dare il preavviso di almeno 6 mesi o dipende da quello che avete scritto nel contratto.
    che tipo di contratto e'???
    da quanto tempi abiti in quella casa???
     
  3. claudio69

    claudio69 Nuovo Iscritto

    il contratto è un 4+4 e sono qui da 6 anni.
    non so se hai capito ma lui mi intima di lasciare libera la casa per inadempienza contrattuale in quanto moroso.
    come ho già detto però prima che che mi arrivasse la sua disdetta per morosità io avevo già saldato 3 mensilità.
    praticamente adesso mi mancherebbe da pagare la mensilità di dicembre che però non riesco a dare perchè ho già dato le altre 3.
    con lo stipendio di dicembre pagherò sia la mensilità arretrata di dicembre piu quella anticipata di gennaio2012
    volevo solo sapere se considerare nulla la sua raccomandata di sfratto formulata in questo modo o se devo agire in qualche altro modo.
    grazie
     
  4. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    tu hai pagato.....anche se in ritardo e quindi non sei moroso.
    e cmq anche se dovesse avere bisogno della casa per se' stesso ti dovrebbe dare i 6 mesi di preavviso alla scadenza dei secondi 4 anni.
    nessun giudice che vede che hai pagato ti considererebbe moroso, figurati se paghi anche dicembre e gennaio.
    fai una cosa per non pagare troppi soldi, vai al Sunia e chiedi, vedrai che ti tranquillizzano e ti dicono come procedere.
    sta' tranquillo. :p:p
     
    A meri56 piace questo elemento.
  5. claudio69

    claudio69 Nuovo Iscritto

    grazie....e buona serata
     
  6. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Sana tutto al più presto preavvertendo di ciò il locatore. Ossia fai precedere i soldi dall'informazione.
     
  7. teofilatto

    teofilatto Membro Attivo

    Professionista
    +il proprietario di solito fa così per dare un segnale, un'intimazione a pagare; ma se vuole che tu te ne vada in maniera obbligata deve far partire una pratica di sfratto, che prevede comunque un "periodo di grazia" di alcuni mesi nei confronti del locatario (cioè tu).
    Insomma, la legge è dalla tua: se poi gli saldi tutto entro breve il tuo padrone di casa proprio non si può lamentare!
     
  8. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Mi spiace contraddirti, ma la legge non favorisce proprio nessuno dei due contraenti, altrimenti sarebbe ingiusta. Caso mai è la giustizia che è oggettivamente dalla parte dell'inquilino, nella misura in cui opera con tempi lunghissimi, scoraggiando il locatore, che magari sui proventi dell'affitto ci conta.
     
    A ada1 piace questo elemento.
  9. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    la legge è legge e non penda da nessuna parte, se non metti dei pesi sul piatto, per quanto riguarda il problema di claudio 69 e normale che il locatore ti intimi di lasciare libero l'immobile se non paghi la pigione puntualmente, se dopo 4 mesi di ritardo, magari neanchè lo avevi avvisato del problema cosà ti aspettavi un complimento?
     
    A ada1 piace questo elemento.
  10. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto


    ha pagato in ritardo, e' vero ma non di 4 mesi...............
    al 18 di novembre ha pagato 3 mesi insieme includendo novembre stesso.
    quindi, secondo me, anche il locatore poteva fare una telefonata e chiedere il perche' del ritardo.
    prima di mandare la lettera di sfratto.
    come fra persone civili e non come in una giungla.
     
  11. claudio69

    claudio69 Nuovo Iscritto

    secondo te dopo 4 mesi di ritardo il locatore non sapeva dei miei problemi?
    volevo solo sapere se prima della disdetta doveva mandarmi un sollecito.
    bastava avere solo un po di buon senso e cortesia come ho avuto io nei suoi confronti più di una volta.
    io mi reputo una persona corretta e onesta se non ho pagato per 4 mesi è perchè ho dovuto scegliere se dar da mangiare a mia moglie e mio figlio o pagare la pigione ad una persona che stà comunque economicamente bene.
    appena potuto ho saldato 3 mesi insieme e con dicembre saldo il rimanente.
     
  12. teofilatto

    teofilatto Membro Attivo

    Professionista
    la legge a mio avviso ha un occhio di riguardo per il conduttore, basta vedere la questione del rislascio dell'immobile: il conduttore lo può fare in qualunque momento col preavviso di x mesi, il locatore invece può avere indietro l'immobile solo alle condizioni dell'art.3 della 431.
    La legge quindi a oggi tende (come nella lunga procedura dello sfratto, che prevede il cd. termine di grazia, cioè una proroga concessa all'inquilino) a favorire il conduttore, che poi in certi casi ci marcia ( ene so qualcosa, visto he ho impiegato un anno e mezzo a sbattere fuori dei delinquenti)
     
  13. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    la mia risposta era solamente in generale cose che succedono nelle norme delle locazioni, amministro circa 200 immobili locati mi interesso delle riscossioni e di questi problemi ne ho a josa, la proprietà la prima cosa che fa mi interpella per eventuali ritardi, io cerco di capire i motivi dei ritardi e ti assicura che certe volte sono dovuti a negligenze personali e non a problemi di lavoro, cito un caso recente ( 5 mesi di ritardo della pigione vengo avvisato dalla proprietà, e mi metto in contatto con il locatario per un colloqio e dei chiarimenti, mi reco in un orario scelto dal locatario per non essere disturbato lui ma disturbato sono stato io, e dopo aver spiegato la mia venuta ed il motivo mi dice che il momento non è propizio per il negozio che conduce in locazione e che era in difficolta, lo saluto e faccio per andarmene mi trovo di fronte un apparecchio televisivo a parete di quelli che costano oltre i 3.000,00 euro essendo in super piatti in hd, e chiedo spiegazioni dico potevate farne a meno di acquistare un apparecchio simili, in tutta risposta mi hanno riferito che non lo avevane pagato ma fatto un finanziamento con una finanziaria, ora lascio a te la risposta.
     
  14. kiss

    kiss Membro Attivo

    Magari avere un inquilino onesto come te!!!!!!
    Il mio è moroso di 4 mesi, non ha fatto le volture delle utenze e perciò gli pago anche luce gas e riscaldamento e non ne vuol sapere di andarsene.
    Quando gli telefono o gli mando le raccomandate risulta irreperibile, salvo ieri quando mi ha chiamato lui urlando come un ossesso e insultandomi.
    che delinquenti ci sono in giro!
     
  15. uragano

    uragano Membro Attivo

    Professionista
    a volte mi chiedo fare le cose come devono essere fatte e' difficile? complicarsi la vita:va bene l'affitto, ma prima di entrare voltura delle utenze.scusa la cattiveria come hai scritto quel contratto?
     
    A teofilatto piace questo elemento.
  16. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Spesso un proprietario sveglio riesce a capire a colpo d'occhio se le persone che si presentano per prendere in affitto un immobile sono per bene, oppure no.
    E' anche ben noto che a Roma e nelle altre grandi città alcune etnie sono altamente specializzate nel guadagnare con il sub-affitto. In tal caso per loro l'affitto e l'immobile sono un mezzo.
     
  17. bender71

    bender71 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    cosa aspetti kiss a sfrattarlo?
    vai da un legale e fai preparare lo sfratto: con i tempi italiani che ci sono, quanto continua a scroccare a tuo carico????
    buona fortun
     
  18. teofilatto

    teofilatto Membro Attivo

    Professionista
    non solo, ma esiste una categoria di persone che si possono definire "scrocconi seriali" : gente che passa da uno sfratto all'altro con leggerezza, sapendo che è impossibile sapere se in passato si è già stati sfrattati.
    Contro queste persone ci sono solo le visure protesti e un po' di malizia, ma servirebbe un registro di quelli che hanno subito, ad esempio, più di due sfratti: solo così si potrebbero arginare!
     
  19. bender71

    bender71 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    concordo pienamente con te "teo";torno a ripetere: siamo in italia, e noi proprietari siamo considerati delinquenti e sfruttatori, mentre l'inquilino fa parte della categoria + debole ( a noi non ci tutela nessuno, mentre a loro è permesso tutto o quasi!!!!!!!!)
     
  20. chiaretta1960

    chiaretta1960 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Comunque, almeno qui a Milano con A2A, le volture le puoi fare tu al telefono dando i dati dell'inquilino e le letture del contatore.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina