1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    proposta di acquisto con caparra confirmatoria che diventa preliminare all'accettazione del venditore e che rimanda ad un preliminare o ad una scrittura integrativa secondo le ultime sentenze e' nullo.
    una proposta di acquisto che non diventa preliminare con caparra penitenziale come somma del recesso e che rimanda ad un preliminare con data certa e' invece valido.
    ho capito bene???
     
  2. ccc1956

    ccc1956 Nuovo Iscritto

    che interessante domanda.
    no...........sarebbe nullo se rimanda ad un preliminare perchè è "la promessa che si fara' una promessa di vendita", quindi non degna di tutela.
    comunque anche mettendo con certezza la data di un compromesso si ritorna al principio "promessa di promessa", quindi, nuovamente, nulla.
    tu forse intendi una proposta in penitenziale che prevede un pagamento intermedio in confirmatoria (che sarebbe poi il momento del compromesso)?????
    sinceramente non lo so.
     
    A Adriano Giacomelli piace questo elemento.
  3. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    il preliminare del preliminare è nullo:daccordo:;)
     
  4. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    ok.............fin qui ci siamo.
    ma una proposta che rimane proposta - (cioe' non diventa preliminare alla firma del venditore ben specificato) con caparra penitenziale che rimanda ad un preliminare con data certa
    e poi rogito ........................e' valido???
     
  5. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    la proposta di acquisto che porta la data di accettazione, e la data del rogito è preliminare, pertanto ogni commento sembra fuori posto ciao:daccordo:
     
  6. Jrogin

    Jrogin Fondatore Membro dello Staff

    Professionista
    In questo senso recitano alcune sentenze di Cassazione del 2010.

    Ma non è ancora legge e l'orientamento della giurispredenza non è ancora univoco, anche perchè a mio modo di vedere molto dipende da come è formulata la proposta di acquisto e dai suoi contenuti.

    Qualche dubbio ce l'ho ancora.
     
  7. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    proposta di acquisto accettata che la data del rogito e il preliminare contrafirmato, non vi è differenza;):daccordo:

    Aggiunto dopo 1 :

    con, anziche che, venia, la fretta può causare questi errori ciao
     
  8. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    per Jrogin;
    Qualche dubbio ce l'ho ancora.


    non solo tu, non solo tu.....................credimi.
    se nella proposta di acquisto c'e' la famosa dicitura..................che diverra' proposta alla
    accettazione del venditore ok, e' gia' preliminare.
    ma se non esiste questa dicitura la proposta resta solo proposta.
     
  9. ccc1956

    ccc1956 Nuovo Iscritto

    se nella proposta di acquisto c'e' la famosa dicitura..................che diverra' proposta alla
    accettazione del venditore ok, e' gia' preliminare.
    ma se non esiste questa dicitura la proposta resta solo proposta.

    ???????? e' possibile compilare una proposta d.a. che resta proposta di acquisto???
     
  10. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Proposta di acquisto x iscritto con caparra confirmatoria fatta dal proponente, accettazione della proposta, accettata dal venditore, ed eventuale incasso della caparra confirmatoria, è preliminare ha tutti gli effetti, e pertanto si sono assunti un impegno ad acquistare ed un impegno a vendere. ciao adimecasa:daccordo:
     
  11. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    la domanda non era questa...............quello che hai detto lo sappiamo gia'.

    ma se non esiste questa dicitura la proposta resta solo proposta.
    la domanda era ...............proposta che rimane proposta........................si puo'??????????????????????
     
  12. ccc1956

    ccc1956 Nuovo Iscritto

    una proposta di acquisto puo' avere una caparra penitenziale come correspettivo del recesso se ci si ritira dal contratto.
    lasciamo perdere la caparra confirmatoria...................... che e' meglio.
    quindi con la caparra penitenziale se il venditore decide di lasciare il contratto perche' non vuole piu' vendere, deve restituire il doppio all'acquirente.
    se invece si ritira improvvisamente l'acquirente lascia la caparra al venditore
    e......................viene pagata la provvigione o penale all'agente da entrambi.
    con la caparra penitenziale si nega il ricorso al tribunale per la vendita forzata o la richiesta danni.
    che non e' poco........................
    quello che volevo sapere......................se si firma una proposta con caparra penitenziale con l'accettazione del venditore diventa preliminare???
    Se' la risposta e' si'...............bisognerebbe versare ancora un acconto sostanzioso prima di arrivare al rogito.
    quel versamento cosa e' giuridicamente???
    Un semplice acconto???
    Puo' diventare una caparra confirmatoria o non e' possibile???
    che confusione.
    Grazie
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina