1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. geco

    geco Nuovo Iscritto

    Un immobile di proprietà di un minore deve essere locato. E' sufficiente che uno dei 2 genitori lo sottoscriva in sua vece o c'è bisogno del Giudice Tutelare?
     
  2. cautandero

    cautandero Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    L'esercente la patria potestà sul minore può liberamente sottoscrivere un contratto di affitto di un immobile di proprietà dello stesso.
     
  3. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Meglio usare "potestà dei genitori" (di entrambi), ex art. 316 c.c.. La patria potestà e la potestà maritale non esistono più con l'entrata in vigore della legge n. 151/1975.
     
    A giovanna1948 piace questo elemento.
  4. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Che io sappia deve essere autorizzato dal giudice che verifichi se è o meno conveniente per lui. affittare non è una cosa priva di rischi.
     
  5. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    No. L'autorizzazione del G.T. è richiesta solamente nel caso di locazioni ultranovennali: art. 320, terzo comma c.c.
     
  6. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    quindi il minore potrebbe trovarsi con inquilini che non pagano e spese da sostenere per l'eventuale sfratto senza che nessuno abbia neppure valutato a quanto affittare il suo appartamento? Ovviamente non metto in dubbio quanto dici solo mi sembra strano.
     
  7. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Nessuno? I "valutatori" sono i soggetti che hanno la rappresentanza legale del minore, e che quindi ne amministrano i beni. Il G.T. è richiesto solamente nelle ipotesi indicate dall'art. 320, 3 c.c.
     
  8. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    in linea di massima sarei d'accordo con te ma non sempre i genitori o chi ha la rappresentanza legale del minore fa, ahimè, i suoi interessi. Comunque non metto in dubbio che sia così, credevo solo che si operasse in analogia con la vendita dove serve sia l'autorizzazione che la fissazione di un prezzo minimo.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina