1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. ludov

    ludov Nuovo Iscritto

    Buonasera, ho dato in locazione un appartamento con contratto 3+2 che scade a giugno.
    In accordo con l'inquilino vorrei prorogarlo per 6 o 12 mesi. Come posso fare ed essere sicura che alla scadenza l'inquilino andrà via?
    Grazie delle risposte
    Ludovica
     
  2. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Solo con un contratto transitorio, avendone i requisiti.

    Dalla L. 431/98, art. 2 :
    comma 5. I contratti di locazione stipulati ai sensi del comma 3 non possono avere durata inferiore ai tre anni, ad eccezione di quelli di cui all'articolo 5. Alla prima scadenza del contratto, ove le parti non concordino sul rinnovo del medesimo, il contratto è prorogato di diritto per due anni fatta salva la facoltà di disdetta da parte del locatore che intenda adibire l'immobile agli usi o effettuare sullo stesso le opere di cui all'articolo 3, ovvero vendere l'immobile alle condizioni e con le modalità di cui al medesimo articolo 3. Alla scadenza del periodo di proroga biennale ciascuna delle parti ha diritto di attivare la procedura per il rinnovo a nuove condizioni o per la rinuncia al rinnovo del contratto comunicando la propria intenzione con lettera raccomandata da inviare all'altra parte almeno sei mesi prima della scadenza. In mancanza della comunicazione il contratto è rinnovato tacitamente alle medesime condizioni.
    L 431/98
    :daccordo:
     
  3. ludov

    ludov Nuovo Iscritto

    Grazie della risposta, ma il proprietario e l'inquilino vanno da una delle associazioni e firmano un contratto transitorio perchè l'inquilino non ha troato casa, si può fare?
     
  4. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Non avrai alcuna certezza di poter disporre dell' immobile locato al termine prefissato della locazione transitoria.

    "Per soddisfare esigenze di stipula di contratti "transitori", da parte dei proprietari/locatori e degli inquilini, l'intesa raggiunta al ministero dei lavori pubblici (la convenzione nazionale) stabilisce che questi rapporti locatizi abbiano una durata non inferiore a un mese e non superiore a 18 mesi. Le "motivazioni" che permetteranno di concretizzare questi rapporti locatizi individuate a livello locale fra le organizzazioni della proprietà e degli inquilini.

    Il contratto-tipo "transitorio" dovrà prevedere una specifica clausola contrattuale che individui l'esigenza transitoria del locatore e dell'inquilino, i quali dovranno confermare il verificarsi della stessa, tramite lettera raccomandata da inviare prima della scadenza del termine stabilito nel contratto. Qualora il locatore non adempia a questo onere contrattuale oppure siano venute meno le cause della "transitorietà" abitativa, il contratto-tipo dovrà prevedere che la durata del contratto "transitorio" verrà sostituita da quella prevista per il contratto "libero" (nella stragrande maggioranza dei casi 8 anni: cioè almeno 4 anni iniziali, che si rinnoveranno automaticamente per un ulteriore quadriennio, a meno che il locatore non possa far valere sue specifiche "necessità").

    L'esigenza abitativa "transitoria" dell'inquilino dovrà essere provata con apposita documentazione da allegare al contratto. La confedilizia segnala che i contratti "transitori" non potranno essere stipulati prima dell'emanazione del decreto ministeriale atteso entro la prima decade di marzo; il mancato rispetto di questa precisa indicazione potrebbe comportare l'inclusione del contratto "transitorio" nell'area "libera" (cioè con durata di 8 anni). Gli affitti dei contratti "transitori" nelle undici aeree metropolitane, nei comuni con esse confinanti e nei comuni capoluogo di provincia, saranno definiti dalle parti all'interno dei valori minimi e massimi fissati a livello locale per i contratti "concordati". I valori dovranno essere espressi in lire/mq.utile."
    la Repubblica/fatti: Contratto transitorio
    :daccordo:
     
    A piace questo elemento.
  5. ludov

    ludov Nuovo Iscritto

    Grazie ma allora non c'è soluzione e sono obbligata a mandare via l'inquilino a giugno. Mi dispiace per lui
    Ludovica
     
  6. Betty Boop

    Betty Boop Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    PER LUSOVICA
    Buongiorno,
    Se Hai Mandato regolare disdetta 6 mesi prima Della scadenza, Puoi Mandare Via L'inquilino a Giugno altrimenti . No! Il Contratto si auto rinnova da solo di altri Due Anni, come sei Messa.:-o Hai Fatto La Raccomandata o no.?
     
    A piace questo elemento.
  7. ludov

    ludov Nuovo Iscritto

    La raccomandata l'ho fatta con un anno di anticipo, quindi sto tranquilla è che mi dispiace doverlo mandare via per forza perchè non posso prorogare il contratto, ma non c'è una forma di tutela per l'inquilino se il proprietario è d'accordo nella proroga?
     
  8. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    potresti farti pagare come occupazione di locali se è bravo come dici non dovresti temere ciao:daccordo:
     
  9. Betty Boop

    Betty Boop Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Proverei a Fare Cosi ; Se siete d'accrdo Tutti e due prendendo spunto da ADIMENCASA ;Dando per Buono che c'e La disdetta OK. Una Piccola scrittura Privata Fra te e lui dove citi il Contratto... Le date e La disdettaA.R. ... Inviata il Giorno xx con ricevuta.. etc..Contratto Transitorio di Mesi 3 o 5 quello che e'' con La specifica della Transitorieta' citando il Motivo Esatto e cioe' che L'inquilino Sig. xyz Andra' Viaentro 3 0 4 Mesi per Il Motivo di.. che Torna a Csa Sua Che Cerca Casa Per acquistarla.. Insomma un Motivo esatto che spiega soprattutto il termine affinche' questo Signore Lasciera' senza Bisogno di Disdetta Il Tuo Appartamento. Scrivere e Firmare.e' SEMPRE Meglio di Tutto in questi casi.
     
  10. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Se non erro la transitorietà può essere giustificata o da esigenze documentate dell'inquilino o da esigenze documentate del proprietario.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina