1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. kido22

    kido22 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    salve.cosa succede se il locatore nno fa la proroga del contratto di locazione?
    mi è arrivata una cartella del'ade con scritto che c'è un problema con il 730, non risulta il contratto di locazione tra le voci,ci sono andato e un'impiegato mi ha detto che non risulta prorogato il contratto da 10 anni e non ho potuto risolvere la questione.infatti io al caf che mi compilava il 730 ho sempre dato il contratto d'affitto e il mod.f23.vorrei sapere se il locatore mi deve pagare qualche danno?
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Premesso che nei confronti dell'AdE e relativamente all'imposta di registro tutte le parti sono responsabili dell'inadempienza, probabilmente causata dal fatto che l'imposta del primo anno successivo alle proroghe non fu versata con l'apposito codice tributo (previsto solo per le proroghe), è necessario interpellare nuovamente l'ufficio dell'AdE per risolvere la questione. Se si dovessero sborsare sanzioni per sistemarla, si potrà chiederne il ristoro alla parte che aveva sbagliato.
     
  3. moralista

    moralista Membro Attivo

    Professionista
    Kico 22, tu sei locatore o locatario, comunque se hai versato con codice diverso con F. 23, nessun problema, basta far vedere i versamenti all'ADE dove risulta registrato il contratto.
    cosa intendi non risulta aver (prorogato) pagato, se consegnavi i modelli F. 23 al CAF
     
  4. kido22

    kido22 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    io sono il conduttore,spiego tutto dall'inizio,un mesetto fa mi è arrivata una cartella dell'ade con scritto che devo ridare i soldi presi nell'anno 2011,(per la dichiarazione dei reditti,scaricare le tasse)che a loro non risulta tra le voci del 730 l'affitto,e giorni dopo mi è arrivata anche per l'anno 2012.Sono andato all'ade,per risolvere la questione,perché ero convinto che focce un'errore del CAF,e invece scopro da un impiegato che non risulta registrato nessun contratto dal 2005(il contratto partiva dal 2001)cioè prorogato dal 2005,e di parlare con il locatore.in tutto questo io ho sempre pagato il mod.f23. il locatore da quello che ho capito non ne sa nulla di pagamento di proroghe ecc...ho telefonato al mio avvocato,che mi ha detto che i danni li deve pagare il locatore.in tutto questo io cosa posso ottenere?dei danni e cose varie.
     
  5. Gagarin

    Gagarin Membro Attivo

    Professionista
    Da come la vedo io il contratto (se, come penso, fosse stato un 4+4) dovrebbe essere stato prorogato nel 2005 e terminato nel 2009, a meno che non sia stato non prorogato, ma rinnovato alla scadenza (magari con lo stesso testo e importi, ma ci dovrebbe essere la disdetta, la proposta di rinnovo, il rinnovo o qualt'altro): se così non fosse, nel 2011 e nel 2012 teoricamente non ci doveva essere nessun contratto e giustamente all'AdE, in mancanza di rinnovo, non risulta alcun contratto (l'AdE presuppone la proroga dopo i primi 4 anni, ma, in mancanza di comunicazioni, presuppone che il contratto non esista più dopo gli 8 anni)
     
  6. kido22

    kido22 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    dopo il 2009,cioè la scadenza del contratto 4+4,il locatore mi ha fatto rimanere altri 5 anni sempre con le regole del vecchio contratto del 2001.,fino all'anno scorso.Infatti nell'ottobre del 2014 mi ha fatto un nuovo contratto 4+4.
    tu mi stai dicendo che io dal 2009 in poi sono stato in "nero"?allora perché all'ade mi hanno detto dal 2005 non risulta nessun contratto registrato o rinnovato ecc..?
     
  7. uva

    uva Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Perché alla scadenza di ogni quadriennio la proroga/rinnovo del contratto 4 + 4 doveva essere comunicata all'AdE con l'apposito modulo (mod. 69 e successivamente mod. RLI).

    Quindi se il contratto partiva dal 2001 la comunicazione andava fatta nel 2005, nel 2009 e nel 2013.
    Comunque se ogni anno è stata pagata l'imposta di registro (seppure con il codice tributo sbagliato negli anni 2005, 2009 e 2013: per le proroghe esiste un codice tributo apposito) penso che presentando le ricevute l'AdE possa regolarizzare la situazione.

    Se nell'ottobre 2014 hai stipulato col proprietario un nuovo contratto 4 + 4, evidentemente quello precedente si intende risolto. Anche la risoluzione, cioè la chiusura del vecchio contratto che probabilmente risale a settembre 2014, andava comunicata all'AdE e presupponeva il versamento dell'imposta di 67 euro (nell'ipotesi che il proprietario non abbia mai esercitato l'opzione per la cedolare secca).

    A me pare di capire che all'AdE non risulta alcun contratto perché al termine del primo quadriennio (cioè nel 2005) non è stata comunicata la proroga. In quel momento per l' AdE il contratto era finito. Nulla è stato comunicato nei quadrienni successivi, e i versamenti dell'imposta di registro fatti annualmente non sono stati "abbinati".
    Andate (tu o il proprietario) all'AdE con le ricevute dei versamenti e spiegate la situazione.
     
  8. kido22

    kido22 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    l'imposta di registro per l'anno 2011 l'ho presentata all'ade,e mi hanno detto che non risulta nessun contratto registrato dal 2005 e mi hanno mandato a casa perché non si poetva risolvere e che dovevo parlare con il locatore.Il locatore non sa neanche cos'è una proroga,io penso che se lo pagava ogni 4 anni qualcosa la doveva per forza sapere,invece lui era convinto che,si registrava il contratto e poi si rinnovava 4+4+4 ecc..ma se lui non ha prorogato la il contratto cosa richia?e per caso mi deve dare dei danni?la cartella dell'ade mi è arrivata per colpa sua.
     
  9. moralista

    moralista Membro Attivo

    Professionista
    Un contratto 4 + 4 al primo quadriennio si rinnova con una proroga, al secondo quadriennio scade e muore senza nessun versamento di 67€. per la risoluzione, eventuali errori e/o dimenticanze, devono essere sanati in solido sempre all'ADE
     
  10. kido22

    kido22 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    e con questo?allora io dal 2005 come sono stato per la legge?sono in nero?e poi dopo che muore cioè dal 2013 cosa succede?
     
  11. uva

    uva Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Da ciò che ha scritto @kido22 mi sembra evidente che il vecchio contratto è finito a settembre 2014, quindi dopo 13 anni.
     
  12. kido22

    kido22 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    67€ per tutti i 13 anni?tutto qua,cioè non ci sono danni da pagare?
    mi è arrivata la cartella dell'ade per lo sbaglio del locatore?al caf ho prersentato tutto,all'ade hanno avuto problemi perché non risulotava il contratto.
     
  13. uva

    uva Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    No, non sei stato in nero.
    SE ogni anno avete versato l'imposta di registro col mod. F23 potete regolarizzare all'AdE la mancata comunicazione delle proroghe quadriennali.
    Nel caso in cui questa regolarizzazione comporti il pagamento di una sanzione chiedi al proprietario che se ne faccia carico. Normalmente è il proprietario che si occupa di comunicare le proroghe e le risoluzioni all'AdE.
    L'imposta di 67 euro andava versata una volta sola per chiudere il vecchio contratto (penso l'abbiate chiuso a settembre 2014 perché dici che a ottobre 2014 ne avete stipulato uno nuovo).
     
  14. kido22

    kido22 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    67€ è per ogni anno,o per i 4 anni?
    epoi i soldi che devo ritornare all'ade per le tasse,li devo ritornare io?è per colpa del locatore che devo pagare questa somma.sanzioni comprese
    PS;il mod f23 è stato pagato in banca dal locatore.è la stessa cosa.
     
  15. uva

    uva Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    @kido22 : è meglio che tu e il proprietario (o il suo commercialista/avvocato) andiate all'AdE col contratto del 2001 e con tutte le ricevute dei mod. F23 pagati annualmente.
    Spiegate che non sono state comunicate le proroghe quadriennali e chiedete l'abbinamento dei versamenti relativi all'imposta di registro fatti ogni anno.
    Per ora non ti preoccupare dei 67 euro (che si pagano una volta sola quando la chiusura del contratto non coincide con una scadenza quadriennale, come sembra essere il tuo caso).
    Chiedi al proprietario, direttamente o tramite il tuo avvocato, il risarcimento dei danni che hai subìto per questa situazione.
    Io se fossi l'inquilina mi comporterei come ti ho detto!
     
  16. kido22

    kido22 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    andare all'ade con il proprietario è impossibile,lui lavora sempre,e l'ade ha orari brutti,cioè dalle 8 alle 12:30.a giorni ci andrò io,poi li farò fare tutto al mio avvocato.sopratutto per i risarcimento danni.la cosa brutta è che da giorno 6 in poi scatterà la sanzione del 30% in più che farò pagare a lui se succederà.
    in tutto questo,il locatore prima mi dice che non sa nulla di proroghe e cose varie,e poi mi dice che è a regola,boh non ci sto capendo nulla.ho la sensazione che mi vuole fare stare calmo,per non fare scoprire qualcosa.
     
  17. uva

    uva Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Se riuscite a regolarizzare il contratto di locazione è probabile che l'AdE annulli la cartella che ti ha inviato.
    Se invece il locatore ha qualcosa da nascondere (non ha comunicato di proposito le proroghe del contratto di locazione per fingere che fosse finito, incassare l'affitto in nero e non pagarci le tasse) sono problemi suoi ed è giusto che venga sanzionato lui!
    L'importante è che tu abbia le ricevute dei mod. F23 pagati ogni anno per l'imposta di registro da portare all'AdE. Se li ha pagati il locatore nella sua banca fatti dare le ricevute, almeno in fotocopia.
     
  18. kido22

    kido22 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    annulare la cartella mi sembre improbabile,perché nel 730 il caf non ha messo il fatto che mia sorella lavorava,perché a detta di lei non era importante inserirla perché part-time,ha detto che non era importante.
    ps:non comuncare di proposito le proroghe,a chi?se non ha comunicato le proroghe lui su l'affitto non ha pagato le tasse.a me questo mi ha detto l'ade,che non a fatto la proroga.
     
  19. uva

    uva Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Come abbiamo già scritto nei post precedenti, le proroghe quadriennali dovevano essere comunicate all'AdE compilando e consegnando un modulo apposito; oltre a dover pagare l'imposta di registro che sembra sia stata versata. Normalmente è una pratica che svolge il proprietario.

    Domanda: tu come pagavi l'affitto relativo a quel contratto di locazione?
    Facevi un bonifico/assegno/vaglia postale oppure pagavi in contanti? E se pagavi in contanti il proprietario ti dava una ricevuta?
    Perché se tutti i pagamenti sono tracciabili è possibile che il proprietario si sia dimenticato di comunicare le proroghe all'AdE, pur avendo pagato regolarmente le tasse.
    Se invece incassava gli affitti in contanti e non ti dava la ricevuta è molto probabile che lui non abbia dichiarato quel reddito e non abbia pagato le tasse dovute.
     
  20. kido22

    kido22 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    in contanti,rilasciando le ricevute.senza marca da bollo.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina