1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. elena7

    elena7 Nuovo Iscritto

    Buonasera, sono nuova del forum, se possibile vorrei un parere sulla mia situazione.
    Stiamo comprando una casa, nella proposta di acquisto avevamo messo come data di rogito il 31/12/12, quando abbiamo stipulato il compromesso la proprietaria ci ha chiesto di anticipare a fine ottobre e quindi nel compromesso (autenticato dal notaio) abbiamo indicato di rogitare "entro il 31/10". Non abbiamo in nessun modo indicato la data come essenziale. Adesso abbiamo problemi con l'erogazione del mutuo, abbiamo richiesto alla controparte lo spostamento del rogito al 31/12 però ci chiede 3000,00 € per le spese che dovrà sostene, senza darci una evidenza dell'effettivo esborso ma a forfait.
    Secondo voi sono dovuti? dobbiamo sottostare?
    Grazie a chi vorrà rispondermi
     
  2. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Assiduo

    Professionista
    Quali spese giustificano questo importo ulteriore ? Il compromesso cosa prevedeva al riguardo ?
    La situazione va gestita con attenzione concordando la data effettiva del rogito salvo termini essenziali da rispettare inseriti nel compromesso.;)
     
    A elena7 piace questo elemento.
  3. elena7

    elena7 Nuovo Iscritto

    Ciao
    grazie per aver risposto :), sul compromesso c'è scritto che "l'atto definitivo di vendita verrà stipulato nel termine del 31/10/12", senza alcun riferimento ad eventuali penali o spese.
    Le spese che adduce la controparte sono quelle di condominio (circa 70 euro al mese)+più la rata del mutuo (sia la quota capitale che interessi circa 700€ mese)+IMU (la casa è piccola ed attualmente è 1^ casa+bollette (la casa è disabitata) +eventuali spese che dovessero uscire fuori, inoltre scrive che gli spetta quale compenso per (cito testualmente) "il rischio che si assume su eventuali spese future (parliamo di due mesi)?!?!?
    Tra l'altro il rogito potrebbe essere fatto anche tra 15/20 giorni (i 2 mesi sono stati chiesti per maggiore sicurezza visti i tempi che corrono) quindi mi sembra una richiesta veramente eccessiva. Che ne pensate?
    Grazie e buona giornata
     
  4. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Difficile gestire una situazione che riporta nel compromesso la data 31/10/12, di certo che sul piano personale, mi pare fondamentale che dopo un primo accordo in cui si prevedeva la stipula al 31/12, avete concesso, su richiesta del venditore, ad una anticipazione di data, senza richiedere una cifra a indennizzo. Poi, oggi, che la data del 31 /12 vi tornerebbe utile, per ottenere la dilazione, che poi era la data concordata sin dall'inizio, vi vengono richiesti € 3.000,00.
    Il motivo per cui vi vengono richiesti, è ininfluente, dovete trattarlo o al limite dovete cercare di superare i problemi bancari, rispettando al data, ma di certo il venditore mi sembra scorretto e poco attento ai suoi clienti.
    Come al solito, parlate, evidenziate che la dilazione che richiedete è solo di pochi giorni e per motivazioni di buracratiche incombenze.
    La richiesta, gli direte, vi sembra assolutamente fuori luogo, proprio perchè avevate ceduto ad una sua richiesta di anticipare e ora i tempi si evidenziano essere quelli che sin dall'inizio chiedavate.
     
    A elena7 e fiorello64 piace questo messaggio.
  5. elena7

    elena7 Nuovo Iscritto

    Stiamo tentando una mediazione, ma se si impunta dobbiamo comunque cedere oppure abbiamo un appiglio legale per evitare di pagare?
    Grazie per la risposta :)
     
  6. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Disattendere una data di rogito contenuta nel preliminare, è una libera trattativa, non riesco ad intravvedere nessuna ragione legale per opporsi, ma molte ragioni di buon senso!
    Comunque, se voi avete scelto il notaio, potreste gestire la cosa con lui, nel senso che il Vostro Notaio, richiederà la documentazione al venditore e centellinando le richieste arrivate alla data che vi serve di aspettare, stando sempre nella situazione che sia il venditore a fornire in ritardo la documentazione. Poi fisserà, salvo i suoi impegni, la data del rogito definitivo, concordandola anche con il venditore per il 20 Novembre, quando anche voi dovreste essere a posto.
     
    A possessore e fiorello64 piace questo messaggio.
  7. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Fai presente alla banca la tua situazione e vedari che tutto si risolve nel meglio possibile, anche il tuo notaio potrebbe aiutarti nella richiesta di documenti e nel fissare l'appuntamento del rogito non credo che 20/30 giorni sia l'impossibile ciao
     
  8. FrancescoRoma

    FrancescoRoma Nuovo Iscritto

    Sul preliminare è stato inserito che parte del saldo del prezzo provenivadall'erogazione di un mutuo?
     
  9. elena7

    elena7 Nuovo Iscritto

    No non lo abbiamo inserito :???:
     
  10. bolognaprogramme

    bolognaprogramme Membro Assiduo

    Professionista
    L'unica possibilità che vedo - ma dipende dalla loro disponibilità purtroppo.. - è di inviare tramite raccomandata, sia ai proprietari che al notaio, una richiesta di spostamento del rogito di un mese, dovuta agli impegni della banca....evidenziando anche la vostra disponibilità precedente ad anticipare i tempi.

    Poi, da lì, potete cercare di mediare sulla cifra: brutta situazione, quando agli onesti in buonafede si contrappongono disonesti in malafede...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina