1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Salve. Vorrei sapere che cosa posso dire ad un amministratore che paga in nero e senza contratto una persona che pulisce le scale? Ossia quali sono i rischi che i condòmini si assumono, in solido con l'amministratore? Grazie.
     
  2. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Ben più che complici....mandanti!!!

    Rifiuta di approvare i bilanci, non pagare la quota spesa pulizia e minaccia denuncia.
     
  3. AugustaDM

    AugustaDM Membro Junior

    Professionista
    I rischi che si corrono in circostanze di questo genere, sono molteplici.
    Premetto di non essere esaustiva nell'elencazione di detti rischi.
    Primo fra tutti, citerei il rischio che in caso di infortunio dell'addetto, l'evento non venga coperto dalla assicurazione dello stabile, con conseguente onere del condominio di farsi carico dell'eventuale risarcimento . Tra i tanti citerei anche quello relativo al rischio di veder il condominio citato dinanzi al tribunale per il riconoscimento della natura subordinata del rapporto di lavoro e richiesta di relative differenze retributive e spettanze varie.
     
  4. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Potrebbe, per favore, essere invece esaustiva nel caso di dipendente del condominio? Ad esempio non c'è nel lavoro in nero evasione fiscale? Grazie.
    Quindi:
    a. sicurezza nel lavoro (correlato degli infortuni)
    b. retribuzione e TFR (previdenza).
    c. fisco.
     
  5. AugustaDM

    AugustaDM Membro Junior

    Professionista
  6. AugustaDM

    AugustaDM Membro Junior

    Professionista
    quello che posso consigliarle è che , avendo una maggioranza valida (teste e almeno 500 mlm) potete richiedere un'assemblea straordinaria a norma dell'art 66 dacc, ovvero almeno due condomini rappresentando almeno 1/6 del valore dell'edificio possono farlo con richiesta all'amministratore, meglio con raccomandata, con all'OdG "revoca amministratore e nomina nuovo amministratore" oppure "regolarizzazione lavoro pulizie scale", per quest' ultima servirà la buona volontà dell'amministratore, oppure potreste avvisare l'INPS che addebiterà al condominio la sanzione prevista.

    - Dacc art 66. L’assemblea, oltre che annualmente in via ordinaria per le deliberazioni indicate dall’articolo 1135 del codice, può essere convocata in via straordinaria dall’amministratore quando questi lo ritiene necessario o
    quando ne è fatta richiesta da almeno due condomini che rappresentino un sesto del valore
    dell’edificio. Decorsi inutilmente dieci giorni dalla richiesta, i detti condomini possono provvedere
    direttamente alla convocazione. ...

    Altrimenti correrete i rischi suddetti e non solo.....
     
  7. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Grazie mille, AugustaDM. Sono informazioni preziose.
     
  8. AugustaDM

    AugustaDM Membro Junior

    Professionista
    Se crede opportuno, mi faccia sapere che risvolti assume la vicenda. Cordialmente Augusta DM
     
  9. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Ringrazio e pongo un altra domanda: come funzionano in questi casi i voucher, dove si acquistano?
     
  10. AugustaDM

    AugustaDM Membro Junior

    Professionista
  11. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Un'ultima domanda. Quale documento condominiale comprova che l'amministratore sta usando i voucher per pagare le pulizie? Grazie.
     
  12. AugustaDM

    AugustaDM Membro Junior

    Professionista
    Dovrebbe rinvenire sull'estratto conto condominiale l'addebito per l'acquisto dei voucher ed in ogni caso la relativa voce di spesa dovrebbe essere resa nota al condominio mediante annotazione sul rendiconto
     
  13. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Come pensavo, infatti sul rendiconto c'è l'importo della spesa ma non la modalità di pagamento.
     
  14. AugustaDM

    AugustaDM Membro Junior

    Professionista
    le modalità sono varie. A mezzo di F24 presso l'ufficio postale o una qualsiasi banca, oppure conto corrente postale intestato all'Inps o ancora tramite pagamento on line scegliendo tra l'addebito su un conto corrente Banco Posta oppure su carta di credito.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina