1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. lara11

    lara11 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Buongiorno sono nuova in questo spazio , vorrei porvi una domanda che mi attanaglia , le pulizie delle scale vengono fatte da anni da un condomino in pensione , ovviamente mai ricevuto fattura , e con la complicità dell' Amministratore ( mentre una volta puliva due volte a settimana ora pulisce una volta con risultati scarsi ed evidenti ) tanto che ogni tanto sul mio pianerottolo ci devo ripulire io.
    Vorrei chiedere a questo punto se è mio diritto o perlomento mi è consentito ,( dato che una volta a settimana già me lo pulisco io , e quello che accade mi risulta non sia proprio "legale"), rifiutarmi di pagare .
    Grazie.
     
  2. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Tu devi pagare la quota di spesa che ti viene chiesta e che sia comprovata da idoneo documento di spesa (fattura-scontrino).

    Purtroppo se l'assemblea delibera approvando una spesa "irregolare" l'amministratore può agire direttamente contro di te con Decreto Ingiuntivo.

    Spetta a te contestare dimostrando che il pagamento non è "regolare" ma solamnete difronte ad un Giudice impugnando tale delibera/bilancio (cui devi dare voto contrario)

    Potrebbe essere che le somme non siano "irregolari" e che sia prodotta regolare ricevuta con ritenuta d'acconto..ma si aprirebbero altri problemi di natura fiscale visto che per le pulizie continuate e regolari per oltre 1 mese si superano i limiti del "lavoro occasionale".

    Siccome "prevenire" è meglio che "curare" minaccia tutto il Condominio di porre fine a tale pratica che vi rende tutti complici di illeciti fiscali e previdenziali.
     
  3. Panti

    Panti Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Ben detto Dimaraz, senza contare che se il pensionato dovesse cadere e farsi male può scattare un procedimento penale verso tutti i condomini. Saluti.
     
  4. lara11

    lara11 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Questo condomino pulisce le scale da oramai trent'anni e non è stato deliberato da nessuna parte , inoltre ai nuovi inquilini che si sono susseguiti in questi anni non è mai stato chiesto con delibere firme o altro se erano d'accordo.
    Sul fatto che possa farsi male in effetti ce lo siamo già chiesti e inoltre il fatto che un condominio che ora non cè piu non pagasse e l'amministratore non abbia mai agito su di lui mi lascia pensare.....
     
  5. Carlo27

    Carlo27 Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Deduco che non esiste un condominio, e quindi non si sono mai svolte assemblee di condominio, con relativa votazione e approvazione.
    In questo caso, forse, la responsabilità sarebbe di chi detiene la maggioranza della proprietà.
     
  6. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Da cosa si deduce tale fatto?

    Nella descrizione è indicato sia "Condominio"! che "amministratore".

    Se hanno approvato i Bilanci e/o non hanno mai citato/impugnato tale "andazzo" di conseguenza hanno implicitamente accettato le irregolarità e sono corresponsabili.
     
  7. Carlo27

    Carlo27 Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Se ci fosse un Condominio, molte cose non tornerebbero. Di cosa parlano in assemblea, di calcio? E cosa hanno messo nel verbale alla voce "pulizie"?

    Comunque, anche dove il Condominio non è costituito perchè i proprietari sono meno di 8, un amministratore può esserci.
    In questo caso (Condominio non costituito) , mi chiedo di chi siano le responsabilità di irregolarità, di chi ha la quota maggiore, o anche di altri proprietari di minoranza?
     
  8. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Noto che hai alcune lacune in tema di norme sul Condominio.

    Direi che finchè non recuperi un minimo di conoscenza ogni dibattito sia sterile.

    Non serve un atto costitutivo perchè si formi un Condominio ma basta che in un edificio ci siano almeno 2 proprietari di parti private diverse e comproprietari di parti comuni.

    Quindi anche un edificio con meno di 8 proprietari è un Condominio.

    In Condominio le responsabilità sono sempre e comunque di tutti...e proporzionalmente alla loro quota millesimale.
     
  9. Carlo27

    Carlo27 Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    E' solo una questione di definizione.
    Ovviamente se in un edificio ci sono due o più proprietari che condividono delle parti in comune, il condominio di fatto è già formato, in quanto ci sono delle spese da dividere.
    Ma normalmente, quando si parla di condominio, ci si riferisce a quello costituito, con atto, certificazione, registrazione, regolamento.
    Ed è a quest'ultimo che mi riferivo.
     
  10. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    1) non esite nessun "atto" specifico per la costituzione di un Condominio
    2)idem come sopra
    3)se per "registrazione" intendi quella per la richiesta di Codice Fiscale...essa resta un atto "fiscale"...giurisprudenzialmente il Condominio esiste anche senza Codice Fiscale!
    4)il "regolamento" è obbligatorio solo oltre i 9 proprietari..quindi esistono Condomini pur in assenza di regolamento.

    Sei l'unico che cerca di ingarbugliare ...perseverare è diabolico.
     
  11. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Art. 1138, comma 1 c.c.:
    Quando in un edificio il numero dei condomini è superiore a dieci, deve essere formato un regolamento...
     
  12. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Giusta precisazione...ma poco cambia.

    Sono poi quegli "obblighi" che se nessuno protesta possono essere disattesi. Nessuna sanzione è comminata.
     
  13. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Deve obbligare l'amministratore ad uscire allo scoperto (fino a prova contraria sarebbe attività svolta a titolo personale e senza compenso alcuno...); ergo:
    - accerti che l'attività svolta dal pensionato sia in nero (nessuna traccia nel Bilancio e nel Rendiconto)
    - versi le quote dovute al Condominio così come esposto nel Preventivo e nel Rendiconto
    - non versi, fuori bilancio alcunché.
    L'amministratore non potrà mai agire contro di lei per le rate non versate e non approvate in assemblea.
     
  14. lara11

    lara11 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
     
  15. lara11

    lara11 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Buongiorno vorrei precisare : siamo dieci Condomini, dieci appartamenti , tutti proprietari ..io pago sempre le rate condominiali ...dove non sono assolutamente fatturate ne menzionate le pulizie in nero del pensionato.
    E quando lui bussa porta a porta a luglio e dicembre per ritirare i soldi non rilascia
    nè Fattura , nè scontrino....
    Quindi dubito che si possa in effetti agire contro di me se non lo pago.
     
  16. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Fattura e scontrino si rilasciano solo se possessori di Partita IVA.

    Un "pensionato" che vuol essere in regola rilascia Ricevuta con eventuale Marca da Bollo.
    Resterebbero comunque altre irregolarità.

    Se non esiste delibera nessuno può obbligarti a pagare.
     
  17. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Lei non è tenuta a pagare alcuno; se fornitore del Condominio, dovrà rivolgersi all'amministratore e da questi farsi saldare il compenso; rifiuti il pagamento e sia regolare nel versamento delle quote condominiali preventivate.
     
    A lara11 piace questo elemento.
  18. lara11

    lara11 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Grazie per precisazione
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina