• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

cec

Membro Attivo
Proprietario Casa
Buongiorno, sto procedendo alla tinteggiatura interna in un immobile soggetto a ristrutturazione di parti comuni di fabbricato condominiale (già rifatto il tetto nel mio caso). Ho letto dalla guida Agenzia delle Entrate che anche la tinteggiatura interna rientra negli interventi su parti condominiali soggetti a detrazione fiscale 50% in 10 anni.
Quale è invece l'aliquota IVA da applicare?
Va sempre distinta mano d'opera e materiali? ... no perchè il colore non è un bene significativo...
Avete un modulo di autocertificazione da consegnare all'imbianchino?
Grazie.
 
Ultima modifica:

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
IVA 10 ...e la manodopera supera abbondantemente la materia prima per cui la questione "bene significativo" nemmeno si pone.
 
  • Mi Piace
Reazioni: cec

uva

Membro Storico
Proprietario Casa
autocertificazione da consegnare all'imbianchino
Recentemente per l'IVA 10% un'impresa mi ha fatto firmare una dichiarazione predisposta da loro con scritto:

Il sottoscritto ....(dati del proprietario dell'immobile) per l'esecuzione dei lavori...nell'immobile sito in.......chiede l'applicazione dell'I.V.A. agevolata 10% interventi di recupero edilizio per manutenzione ordinaria, straordinaria, restauro e opere di risanamento conservativo e ristrutturazione edilizia, realizzati su fabbricati a prevalente destinazione abitativa privata prevista dall'art. n. 7, c. 1, lett. b) della l. 23/12/1999 n. 488.
In fede. (firma)

Nel mio caso si trattava di lavori edili.
 
  • Mi Piace
Reazioni: cec

cec

Membro Attivo
Proprietario Casa
Ma tu vuoi usufruire della detrazione per tinteggiatura interna della tua singola unità abitativa?
si, è previsto nell'elenco Agenzia delle Entrate "RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE" - interventi sulle parti condominiali - tinteggiatura interna - rifacimento senza limitazioni per materiali e colori.
Ne ho già parlato con la commercialista e me l'ha approvato.
 

Nemesis

Membro Storico
Proprietario Casa
è previsto nell'elenco Agenzia delle Entrate "RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE" - interventi sulle parti condominiali - tinteggiatura interna
Ma se tu tinteggi la tua singola unità abitativa, non è su parti condominiali!
È un intervento di manutenzione ordinaria. Non hai diritto alla detrazione.
 

cec

Membro Attivo
Proprietario Casa
Ma se tu tinteggi la tua singola unità abitativa, non è su parti condominiali!
È un intervento di manutenzione ordinaria. Non hai diritto alla detrazione.
Strano che la commercilaista me l'abbia passata, di solito è molto puntigliosa.
Quindi, poichè non ci sono parti interne condominiali, dovrei far scrivere: tinteggiatura esterna di scala in comune e fare la fattura al 50% con le due proprietà?
E' un lavoro che faremo ma che in realtà incide poco!
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Strano che la commercilaista me l'abbia passata...
Magari non le hai spiegato esattamente cosa andavi a fare... anche qui sei stato ambiguo lasciando intendere che vi fosse la pitturazione di una parte sottoposta a ristrutturazione.

Per avere e ritto all"IVA agevolata le pareti che gai a pitturare devono essere coinvolte da lavori (ristrutturazione, rifacimento impianti sottotraccia ( elettrici /idrici etc.).
 

cec

Membro Attivo
Proprietario Casa
Scusa ma la fattura a chi viene intestata ? A te o al condominio ?
Non c'è condominio vero e proprio anche se dal punto di vista delle detrazioni si parla di lavori condominiali; è una bifamiliare di mia proprietà e di mio fratello, quindi fattura a noi, al 50% dividiamo le spese come abbiamo fatto per il rifacimento del tetto (anche lui pittura casa + parte in comune).
 

Nemesis

Membro Storico
Proprietario Casa
oppure potrei indicare genericamente tinteggiatura ...
Puoi indicare quello che vuoi. Ma la detrazione spetta solamente sulle spese per la tinteggiatura delle parti comuni. E per la tinteggiatura esterna con modifiche a materiali e/o colori delle singole unità abitative.
Non anche sulle spese di tinteggiatura interna delle singole unità abitative.
 

cec

Membro Attivo
Proprietario Casa
Puoi indicare quello che vuoi. Ma la detrazione spetta solamente sulle spese per la tinteggiatura delle parti comuni. E per la tinteggiatura esterna con modifiche a materiali e/o colori delle singole unità abitative.
Non anche sulle spese di tinteggiatura interna delle singole unità abitative.
No, qui non si parla di singole unità abitative, ma si prendono in considerazione gli INTERVENTI SULLE PARTI CONDOMINIALI (punto 5.2 guida Agenzia delle Entrate) per cui la tinteggiatura esterna prevede il rifacimento conservando materiali e colori preesistenti
 

Biz Consulting

Membro Ordinario
Professionista
Ai fini di tutti i Bonus Casa, l'Agenzia delle Entrate in varie comunicazioni ufficiali che si sono susseguite negli anni (es. circolare n. 7/2018 e interpello n. 293 del 2019) ha reinterpretato fiscalmente del concetto di “parti comuni” definito nel Codice Civile, estendendone l'applicazione.
In sintesi il Fisco sostiene che l'esistenza di parti comuni non presuppone che ci siano più proprietari, ma richiede la presenza di più unità immobiliari funzionalmente autonome.
Ne consegue che, anche nel caso in cui un unico proprietario possieda un intero edificio, nel quale sono identificabili parti comuni a due o più unità immobiliari accatastate in modo separato, egli ha diritto alla detrazione per le spese relative ai lavori condominiali.
Nel tuo caso, se non ho capito male, si tratta di una casa bifamiliare composta da due unità immobiliari abitative (sub catastali) distinte, appartenenti a te e tuo fratello.
Se così fosse, i lavori di tinteggiatura della scala esterna che collega le due unità si configurano come parte ad uso comune delle stesse e, dunque, potete detrarli anche se eseguiti in manutenzione ordinaria.
Non potete invece detrarre la tinteggiatura interna dei due appartamenti, dato che non riguarda parti comuni, ma è una manutenzione ordinaria su singola unità, come hanno già spiegato altri.
Il mio consiglio, quindi, è di farti fare due fatture distinte dall'impresa:
1- la prima per la tinteggiatura della scala ad uso comune, che puoi pagare con bonifico parlante e detrarre con Bonus Ristrutturazioni
2- la seconda per la tinteggiatura interna dei singoli alloggi, che puoi pagare con bonifico tradizionale (così l'impresa non ci rimette l'8% di trattenuta alla fonte) e che non detrarrai
Oltre al "favore" che così puoi fare all'impresa, il metodo delle fatture separate è molto gradito all'Agenzia delle Entrate e l'ha caldamente consigliato anche in diverse circolari nei casi di richiesta di bonus diversi o di spese fatturate da un unico fornitore che sono solo parzialmente detraibili.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Buongiorno, ho una questione da porvi per chi mi può aiutare : nel condominio, l'impianto citofonico è stato sostituito da un cellulare. Tutte le comunicazioni dei portieri arrivano o tramite WhatsApp o per chiamata vocale. A questo punto, bisogna comunque versare indennità per conduzione di citofono o no? Grazie anticipatamente
perchè non ricevo più propit.it la mattina da almeno 10 giorni? , cosa è successo al mio collegamento? non so a chi rivolgermi , ho provato a reiscrivermi ma , poichè già lo sono , mi hanno risposto che non è possibile, chiedo al gestore del gruppo di ripristinarmi nei collegamenti che avevo prima con propit.it.
Alto