1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Sardonico

    Sardonico Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    siamo due condomini che (con l’approvazione dell’assemblea condominiale) abbiamo fatto installare a nostre spese un ascensore condominiale dotato di chiavi ad ogni piano. All’inizio nessuno oltre noi ha voluto partecipare alle spese. Ora un condomino ha chiesto di partecipare. Il problema ora è in che forma dobbiamo stipulare il contratto con lui per dargli parte della proprietà? L’amministratore al tempo disse di farci recapitare direttamente le fatture e sempre noi due firmammo il contratto con la ditta costruttrice anche se poi i vari permessi comunali li firmò lui.
    Dobbiamo fare una scrittura privata? Come possiamo tutelarci affinché questo nuovo partecipante non dia la chiave ad altri condomini’
     
    A possessore piace questo elemento.
  2. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Non direi che possa bastare una scrittura privata, in quanto il diritto all'uso degli elevatori è un diritto che si cede con la PROPRIETA', solitamente, quindi credo proprio che ci voglia un regolare rogito notarile: in questo modo, la persona che chiedere di essere immessa al regolare utilizzo dell'elevatore condividendone profitti ed oneri, sarà maggiormente tutelata in quanto avendo sempre partecipato alle spese di attivazione e di manutenzione, potrà a pieno titolo cedere tale diritto qualora alienasse a pagamento o gratuitamente la proprietà della sua abitazione.

    Per quanto riguarda la "tutela affinché il nuovo partecipante non dia la chiave ad altri condomini", questo è un problema davvero spinoso, e di primo acchito non saprei come risponderti.

    Teoricamente potresti non accorgerti mai che qualche persona non autorizzata utilizza l'ascensore. Potrebbero passare anni senza che tu te ne accorga. A meno che tu non ti metta a piantonare l'ascensore al pianterreno giorno e notte, ma la vedo dura.

    Puoi solo fare affidamento sul buon senso degli altri contitolari aventi diritto all'uso dell'ascensore, ovvero sia, ci si augura che chi paga non dia il diritto di utilizzo gratuito a chi non ha pagato e non ha intenzione di pagare, credo tu non possa fare altro...

    Mi aspetto altri suggerimenti in particolare su questo secondo punto.
     
  3. Sardonico

    Sardonico Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    grazie per la risposta. Noi però non abbiamo fatto nessun rogito, abbiamo semplicemente messo la firma come accettazione sul preventivo della diita costruttrice. Siamo stati un pò avventati? Perchè non risulta da nessun atto che siamo proprietari se non dalle fatture di acquisto a noi intestate
     
    A possessore piace questo elemento.
  4. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Mmmmmmmmmmmmmmmmmm............

    A me sta cosa non convince per niente, sai??

    Dico che non mi convince nell'interesse tuo (Sardonico) e dell'altra persona che ha firmato l'accettazione del preventivo.

    In pratica OGGI - 2012 - Sardonico e il socio pagano per l'ascensore, ma non ci sono rogiti notarili che GARANTISCANO L'ESCLUSIVO UTILIZZO DELL'ASCENSORE DA PARTE DI SARDONICO E SOCIO.

    Sai che succederà?

    Succederà che di fatto state pagando per tutti!

    Scusa la franchezza, ma a mio avviso è così!

    Al di là dei permessi comunali, NON STA SCRITTO DA NESSUNA PARTE CHE TU E IL SOCIO AVETE IL DIRITTO ESCLUSIVO DI UTILIZZO DELL'ASCENSORE. Fra 10-20-30-40 anni, vedrai che qualcuno esigerà le chiavi... e le otterrà! Anche se i suoi avi non hanno sborsato un centesimo.

    IN OGNI CASO, i soldi non fanno la felicità, state aumentando il valore dell'intero condominio, gli altri ve ne saranno più o meno grati, specialmente quando tutti avranno le chiavi e prenderanno l'ascensore come voi. D'altro canto se si aspetta che tutti siano d'accordo, nei condominii non si fa più nulla, e quindi avete fatto bene così, io pure avrei fatto la stessa cosa, ossia pago io e un'altra persona di buon senso che capisce che un ascensore in un palazzo fa comodo: se uno sta poco bene, se uno è carico di spesa, e così via. Unica cosa, è che sono sicuro che IL DIRITTO ESCLUSIVO DI UTILIZZO DELL'ELEVATORE DEVE ESSERE SANCITO IN UN ROGITO NOTARILE, infatti in caso di vendita dell'immobile ci deve stare scritto se si ha o meno diritto all'utilizzo dell'ascensore.
     
  5. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Scusa la franchezza, ma se le fatture le intestavi a me perché io, per atto di liberalità, mi offrivo di pagarti l'ascensore anche se costava 50.000 euro, secondo te chi acquisiva il diritto di uso dell'ascensore?

    Chi paga è un conto, chi acquisisce il diritto di uso è un altro, chi è proprietario è un'altra cosa ancora.

    A mio avviso non vi siete mossi bene e serviva un legale + un notaio per fare le cose decentemente.

    State di fatto aumentando il valore di ogni appartamento, senza essere ripagati pro quota.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina