1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. ylime

    ylime Membro Junior

    Divisione delle quote:
    Il decuius è il marito, gli eredi sono la moglie e 3 figli. Marito e moglie erano in comunione dei beni. La quota di ciascun erede quale sarà?
    Mi sapreste spiegare in modo semplice perchè la moglie avrà 2/3 e i figli 1/9 ciascuno?
    Grazie
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    In mancanza di testamento, ex art. 581 c.c. il patrimonio del de cuius andrà per 1/3 alla moglie. I tre figli avranno i rimanenti 2/3, da ripartirsi in parti uguali tra di loro. Ciascuno pertanto avrà i 2/9.
    Dato che i coniugi erano in comunione dei beni, la quota di ogni bene caduta in successione è pari alla metà del valore di ogni bene oggetto della comunione.
    Da qui il fatto che le quote dei beni che erano in comunione che ciascuno degli eredi riceverà a causa della successione è pari alla metà delle quote di cui sopra.
    Pertanto le quote dei singoli beni di pertinenza dei soggetti coinvolti nella successione da te indicate sono esatte.
    La moglie infatti era già proprietaria di 1/2, a cui si aggiunge la quota ereditata dal marito (1/3 dell'altra metà caduta in successione): 1/2+1/6=2/3.
    Ciascun figlio avrà 2/9 della metà caduta in successione: 2/9 : 2= 1/9.
     
    Ultima modifica: 31 Marzo 2014
    A rita dedè, meri56 e Luigi Criscuolo piace questo elemento.
  3. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Oltre a quanto sopra detto, avrà anche il diritto di abitazione e l'uso degli arredi
     
  4. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Sulla sola casa adibita a residenza familiare, se di proprietà del defunto o comuni.
     
  5. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    @Nemesis: ottima lezione di matematica senza usare l'insiemistica. I danni dell'insiemistica si vedono con il fatto che le persone non sanno lavorare con le frazioni e sopratutto non sanno le tabelline.
     
    A rita dedè piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina