1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. pinomaga

    pinomaga Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Salve a tutto il forum.
    Mia figlia nel 2013 ha lavorato presso una azienda con la quale ha cessato il rapporto di lavoro a marzo 2014. Da marzo 2014 al 10 Giugno 2014 ha un nuovo rapporto di lavoro a tempo determinato con un'altra azienda. Poichè deve compilare il mod. 730 per poter ottenere il rimborso delle spese mediche sostenute nel 2013 e, considerato che il rimborso viene effettuato a Luglio 2014 (data in cui guarda caso termina il rapporto di lavoro), vorrei sapere a quale sostituto di imposta devo chiedere il rimborso del mod. 730.
    Grazie a tutti
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    A nessuno.
    Basta leggere le istruzioni.
    Il Mod. 730 va presentato a un Caf-dipendenti o a un professionista abilitato“.
    Nelle informazioni relative al contribuente va indicata la lettera “A” nella casella “730 senza sostituto” e nel riquadro “Dati del sostituto d’imposta che effettuerà il conguaglio” va barrata la casella “Mod. 730 dipendenti senza sostituto”.
    Il rimborso sarà eseguito direttamente dall’Amministrazione finanziaria. Se il contribuente ha fornito all’Agenzia delle Entrate le coordinate del suo conto corrente bancario o postale (codice IBAN), il rimborso viene accreditato su quel conto. La richiesta di accredito può essere effettuata online tramite la specifica applicazione disponibile sul sito internet www.agenziaentrate.gov.it (chi è già registrato ai servizi telematici può farlo attraverso il canale Fisconline) oppure presso qualsiasi ufficio dell’Agenzia delle Entrate. Se non sono state fornite le coordinate del conto corrente, il rimborso è erogato con metodi diversi a seconda della somma da riscuotere: per importi inferiori a 1.000 euro, comprensivi di interessi, il contribuente riceve un invito a presentarsi in un qualsiasi ufficio postale dove potrà riscuotere il rimborso in contanti, mentre per importi pari o superiori a 1.000 euro il rimborso viene eseguito con l’emissione di un vaglia della Banca d’Italia.
     
    Ultima modifica di un moderatore: 10 Aprile 2014
  3. manuela311980

    manuela311980 Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Se ha i requisiti per la ASPI e la richiede (ex disoccupazione ordinaria) deve indicare l'INPS come sostituto di imposta
     
  4. pinomaga

    pinomaga Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Grazie per le risposte
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina