1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. sasisilu

    sasisilu Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Buona sera.
    Una signora muore senza testamento. Non è sposata e non ha figli.
    I suoi genitori sono morti e non ha fratelli.
    La madre della signora aveva un fratello e una sorella, ambedue con figli.
    Essendo il fratello della madre deceduto e vivente solo la sorella della madre, l'eredità va solo alla sorella vivente o anche ai figli del fratello deceduto?
    Grazie
     
  2. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Senza coniuge,
    senza figli,
    e senza ascendenti,
    intera eredità ai fratelli.
    Due fratelli = intera eredità in parti uguali,
    Una sorella vivente = 50% eredità,
    Al fratello deceduto subentrano i suoi eredi (figli) = 50% eredità.
     
  3. sasisilu

    sasisilu Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Sbalordita dalla velocità della risposta.
    Ma vorrei precisare:i fratelli non sono della defunta, ma della madre della defunta.....
    Cioè gli zii della defunta.....vale uguale? Un avvocato ha detto che in base all'art.569 C.C. i figli dello zio defunto non ereditano nulla perchè c'è la zia vivente a cui va il 100%.....
     
  4. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Non sono d'accordo.


    Sono graditi interventi di altri forumisti.
     
    A sasisilu piace questo elemento.
  5. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    E' corretto. Ma in base all'art. 572 c.c.
    Se non esiste testamento e il de cuius non lascia un coniuge, figlio, genitore o fratello, la legge attribuisce una quota di eredità ai parenti del defunto entro il 6° grado. In tale caso, il parente di grado più prossimo esclude tutti gli altri.
    I figli dello zio defunto non possono succedere per rappresentazione, essendo tale istituto limitato, nella linea collaterale, a favore dei discendenti dei soli fratelli e delle sorelle del defunto, ex art. 468 c.c.
     
    A sasisilu piace questo elemento.
  6. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Questo Messaggio di Nemesis è stato tolto dalla visualizzazione pubblica. Cancellato da maidealista, Mercoledì alle 00:35, Motivo: .....

    quando la curiosità è troppa.... non sarebbe carino dire perchè? i messaggi di Nemesis sono sempre competenti e mai fuori tema e non posso fare a meno di chiedermi cosa possa ver scritto per cancellare il messaggio...
     
  7. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Era senza testo...
     
  8. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Grazie per aver soddisfatto la mia curiosità. Sei stato gentilissimo.
     
  9. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Infatti conteneva solo ".".
    Ciò perché il mio precedente post risultava duplicato. Non potendo cancellare quello di troppo, l'avevo modificato.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina