1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Stefan63

    Stefan63 Nuovo Iscritto

    Ho urgente necessità di sapere quali costi è necessario aggiungere nell'acquisto di una seconda casa..
    Mi appresto a chiudere un compromesso di un bilocale e quindi avrei necessità di sapere quanti e quali costi
    devo aggiungere al prezzo.
    Grazie!
     
  2. dolphin31

    dolphin31 Nuovo Iscritto

    direi:
    NOTAIO
    - compenso (dai 1000 ai 2000)
    - imposta di registro al 10% sul valore catastale (se acquisti da privati)
    - pratiche di visure catastali
    TOTALE NOTAIO fai circa un 10% sul valore a cui acquisti

    AGENZIA
    3% in genere sul valore (+IVA)

    poi a seconda di quello che ne farai (affittarla, lasciarla vuota, usarla per le vacanze)...ci saranno le varie tasse...costi di gestione ricorrente.
     
    A Stefan63 piace questo elemento.
  3. Acacerulen

    Acacerulen Membro Ordinario

    il valore catastale è relativo all'imposta del registro mentre devi indicare il valore reale cioè commerciale dell'immobile nell'atto di acquisto che è ben diverso. Ricorda che l'atto non può stipularsi se non è aggiornata la planimetria catastale quando l'immobile ha avuto sanatorie o è stata modificata la distribuzione degli spazi con variazione di volumetrie.

     
    A Stefan63 piace questo elemento.
  4. Bonats

    Bonats Nuovo Iscritto

    Bisogna vedere da che soggetto acquisti (impresa o privato)

    Se acquisti da un impresa che abbia costruito da meno di 5 anni pagherai l'IVA del 10 % sul valore venale (quello realmente pagato) + 504 € di imposte fisse (catastale, ipotecaria e registro)

    Notaio varia a seconda del valore (1800 + IVA per 180 k euro per esempio.)

    Se acquisti da privato o impresa non costruttrice oppure impresa costruttrice che abbia ultimato i lavori da + di 5 anni pagherai l'imposta di registro (quindi niente IVA) calcolata sul valore catastale dell'appartametno che calcoli facendo rendita x 126.

    L'aliquota seconda casa è del 10 & (7% registro, 2% ipotecaria, 1% catastale) ed è decisamente un altro costo.

    Spero di essere stato chiaro ed esaustivo
     
    A Stefan63 piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina