1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. francesco74

    francesco74 Nuovo Iscritto

    Avrei bisogno di un preventivo "solo spese notarili" per acquisto immobile trattasi di prima casa nessun atto di mutuo. L'appartamento si trova in provincia di matera pisticci e verrà acquistato ad un prezzo di 145.000 euro piu IVA al 4 x 100 per un totale di 5800. Si tratta di un acquisto prima casa, da impresa costruzioni.premetto che non conosco il valore catastale di un immobile di questo valore 145.000.
     
  2. bolognaprogramme

    bolognaprogramme Membro Assiduo

    Professionista
    Acquistando da impresa, paghi l'IVA al 4% e non sulla rendita catastale.

    Per le spese notarili, ti conviene chiedere un preventivo a due o tre notai del tuo distretto.
     
  3. Jrogin

    Jrogin Fondatore Membro dello Staff

    Professionista
    Come spese notarili dovrebbero essere intorno ai 2.000 euro circa.

    Personalmente seguirei il suggerimento di bolognaprogramme:
     
  4. marino giannuzzo

    marino giannuzzo Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Caro Jrogin,
    dovendo comprare la nuda proprietà di un immobile, essendo già proprietario di altra abitazione principale in regime di separazione di beni al 50% con mia moglie, a quanto ammontano in percentuale le spese di registro? oltre alle spese notarili ve ne sono altre da calcolare?
    Grazie per la risposta.
    Marino.
     
  5. Jrogin

    Jrogin Fondatore Membro dello Staff

    Professionista
    Le imposte verranno calcolate sul valore catastale per la quota della nuda proprietà che andrai ad acquistare, per cui:
    se puoi usufruire delle agevolazioni prima casa 3% imposta di registro euro 168 imp. ipotecaria euro 168 imp. catastale.
    Se non puoi usufruirne la percentuale è il 10% tra registro ed ipo-catastali.
     
    A marino giannuzzo piace questo elemento.
  6. marino giannuzzo

    marino giannuzzo Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Grazie. Purtroppo devo rassegnarmi a pagare il 10%. Mi resta il dubbio sul valore reale ( che credo non possa corrispondere a quello catastale) su cui dovrebbe essere pagata la tassa di registro.
    Si può avere un ulteriore chiarimento?
     
  7. Jrogin

    Jrogin Fondatore Membro dello Staff

    Professionista
    Per calcolare il valore catastale dell'immobile, devi moltiplicare la rendita catastale x 115,5 se prima casa o per 126 se non prima casa
     
  8. marino giannuzzo

    marino giannuzzo Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Richiesta ulteriore chiarimento: nel comprare la nuda proprietà ho qualche vantaggio nelle spese rispetto a se dovessi comprare anche l'usufrutto?
    Ancora grazie.
     
  9. Jrogin

    Jrogin Fondatore Membro dello Staff

    Professionista
    Ovviamente il valore della nuda proprietà è inferiore al valore della piena proprietà che è data dalla nuda proprietà + usufrutto
     
  10. marino giannuzzo

    marino giannuzzo Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Esauriente. Grazie 1000+1.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina