1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. campanellina

    campanellina Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Salve,
    nel mese di gennaio 2014 ho registrato un contratto di locazione 4+4 con cedolare secca: decorrenza 01/01/2014 per un importo di 300 euro mensili.
    In data 31/08/2014 il contratto è stato recesso.
    Ora per quando concerne il versamento avrei bisogno dei seguenti chiarimenti:
    1. l’importo da versare sarà di euro 540,00 ossia il 21% di 2.400,00 euro (= 300 mensili per 8 mesi)?

    2. Siccome sul vs sito ho letto che: ……”l’acconto non è dovuto nel 1° anno di esercizio dell’opzione per la cedolare secca, poiché manca la base imponibile di riferimento, cioè l’imposta sostitutiva dovuta per il periodo precedente”, ciò vuol dire cheper tutto il 2014 non devo effettuare versamenti, giusto?

    3. Sempre sul sito c’è scritto: ….”il pagamento dell’acconto (dovuto se la cedolare per l’anno precedente supera i 51,65 euro) va effettuato:
    - in un’unica soluzione, entro il 30 novembre, se l’importo è inferiore a 257,52 euro
    - in due rate, se l’importo dovuto è superiore a 257,52 euro:
    o la prima, del 40% (del 95%), entro il 16 giugno
    o la seconda, del restante 60% (del 95%), entro il 30 novembre.
    Ciò vuol dire che dovrò versare il 1° acconto entro il 16 giugno 2015 per un importo di € 191,52 ed il 2° acconto entro il 30 novembre 2015 per un importo di € 287,28?

    4. Infine, è giusto che dovrò versare il saldo di € 25,20 entro il 16/06/2016? Anche se il vs sito riporta: …”Il saldo si versa entro il 16 giugno dell’anno successivo a quello cui si riferisce”. Ma a questo punto non mi ritrovo più con quanto indicato al punto 2.
    Ringrazio anticipatamente chi mi aiuterà a capire
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    2400*0,21 = 504 euro. euro.
    Sì. Pagherai (nel 2015) solo il saldo di 504 euro dovuto per il 2014, che risulterà dalla dichiarazione dei redditi 2014 da presentare nel 2015.
     
  3. campanellina

    campanellina Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Quindi dovrò fare un unico versamento (direttamente il saldo) l'anno prossimo entro il 16 giugno, giusto?
     
  4. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    È corretto.
     
  5. nonnabelarda

    nonnabelarda Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Mi inserisco in questa discussione perché anche io ho iniziato da poco una locazione con cedolare secca
    Domanda dovrò pagare con il conteggio del futuro 730 oppure con un F 24 a parte ?
     
  6. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    L'importante che la recessione sia stata fatta correttamente all'ADE
     
  7. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Il datore di lavoro o l’ente pensionistico tratterrà le somme dovute per il pagamento della cedolare secca.
     
  8. happysmileone

    happysmileone Membro Attivo

    Proprietario di Casa
  9. nonnabelarda

    nonnabelarda Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    ringrazio per le indicazioni segnalate
     
  10. Gagarin

    Gagarin Membro Attivo

    Professionista
    ...ma se si compila il 730 o Unico, l'importo della cedolare mi sembra lo si paghi con le tasse (con trattenuta sullo stipendio o sulla pensione), senza bisogno, comunque, di fare versamenti a parte...
     
  11. campanellina

    campanellina Membro Junior

    Proprietario di Casa
    scusate quindi l'anno prox a giugno dovrò versare direttamente il saldo (504 euro) ma lo posso fare sia con F24 che con dichiarazione nel 730? E' indifferente uno dei 2 metodi?
     
  12. happysmileone

    happysmileone Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Visto che l'appartamento lo devi comunque riportare nel 730 mettilo li e pagherai tramite la busta paga come trattenuta del datore di lavoro (se sei lavoratrice) o ti verra' detratto dall'INPS (se sei pensionata). E' piu' semplice, non costa nulla e non ti devi ricordare nulla.
    Vedi quanto gia' detto da Nemesis :
    "Il datore di lavoro o l’ente pensionistico tratterrà le somme dovute per il pagamento della cedolare secca."
     
  13. campanellina

    campanellina Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Ahhh, ok, grazie mille!
     
  14. elisa86

    elisa86 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Mi inserisco perché mi ponevo le stesse domande, avendo iniziato una locazione con cedolare secca a Ottobre 2014 e quanto sopra mi è molto utile.
    Per quanto riguarda l'imponibile per le detrazioni, quanto percepito rientra a farne parte o è escluso, come mi pare di aver sentito?
     
    A happysmileone piace questo elemento.
  15. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    A quali detrazioni ti riferisci ?

    Il ttuo quesito è criptico, ma cerco di indovinare.
    Se ti riferisci alle detrazioni per lavoro dipendente, essendo legate al reddito complessivo, il loro ammontare sarà calcolato sul reddito imponibile ad IRPEF incrementato di altri redditi figurativi come quello derivante da locazione con cedolare secca che, come ben sai, è soggetta ad imposta sostitutiva.
    SE non ho indovinato il tuo pensiero, rifai la domanda in maniera più chiara.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina