1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. ninetto

    ninetto Membro Attivo

    Il geometra da me incaricato di fare l' accatastamento di uno scantinato, ha sbagliato le misure dell'intero edificio, me ne sono accorto per caso sfogliando le carte, gli ho sollecitato di venire a riprendere le misure e rettificare tutto al catasto ma lui sta facendo orecchie di mercante.
    La paura mia è che un eventuale controllo anche per via della IMU mi possa creare problemi di multe o di altro, è possibile?
    Forse è meglio che gli faccia una raccomandata? voi che mi suggerite? Lui può correggere l'errore senza spese? entro quanto tempo può farlo?
    grazie ninetto
     
  2. GRANATADOC

    GRANATADOC Nuovo Iscritto

    A livello di IMU non penso proprio che ci possano essere multe; anzi se le superfici sono superiori pagherai di più e nessuno ti dirà niente, se sono inferiori pagherai di meno ma a torto. A prescindere da tutto ciò si tratta di ripresentare OBBLIGATORIAMENTE l'accatastamento per "miglior identificazione". Senza spese non penso proprio e non c'è un limite di tempo essendo già stato presentato una volta. Conviene metterlo davanti al fatto compiuto.
     
  3. romrub

    romrub Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    A mio parere, il geometra deve fare le dovute rettifiche, trattandosi di lavoro eseguito non correttamente, completamente a spese sue.
    Se non hai già saldato la parcella, paga solo un acconto, riservamndoti di pagare il saldo alla regolarizzazione della pratica.
    In tutti i casi devi fargli una raccomandata A.R. per la messa in mora, dandogli un tempo certo, per l'effettuazione delle dovute correzioni, segnalando che trascorso quella data, ti attiverai con una denuncia al collegio dei geometri (o come si chiama adesso) e con una causa per danni.
    Se è assicurato, gli può anche servire per limitarsi i danni, facendo intervenire l'assicurazione; se non lo è, una minaccia, non costa niente ed a volte è sufficiente per sbloccare la situazione.
     
    A Jrogin e Much More piace questo messaggio.
  4. Jrogin

    Jrogin Fondatore Membro dello Staff

    Professionista
    Concordo con romrub:daccordo:
     
  5. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    Ciao ninetto
    Prima di attivarti a quanto suggerito dagli altri mi chiedevo se:
    Hai verificato la misura in scala della planimetria con la realtà ed hai verificato questa incongruenza?
    Quanto è l'entità dell'errore commesso?
    Quale errore ha commesso il geometra?
    Ciao salves
     
    A romrub piace questo elemento.
  6. ninetto

    ninetto Membro Attivo

    in realtà la lunghezza totale l'ha fatta di 14mt anzichè 12 ed in proporzione pure le misure dei vani sono tutte sbagliate , la posizione delle finestra etc. etc..
    Lui stesso ha ammesso di aver sbagliato ed ha promesso di ripassare a prendere di nuovo le misure ma ormai sono passati più di sei mesi!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina