1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. pipsilon

    pipsilon Membro Junior

    Chiedi: ma quanto peso ha una perizia calligrafica approfondita fatta da un perito grafologo del tribunale? Quanto è attendibile? Chi può verificare ed avere certezza che codesti periti non sbaglino sia per pro che per contro, perchè un errore così lede sia in un modo che nell'altro. Quindi come tutelarsi? Chi ne sà in materia? Attendo.
     
  2. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Bella domanda;
    Secondo il mio modesto parere
    Una perizia (di qualsiasi tipo) vale fino a quando non c'è una controperizia a smentire quella iniziale, sia pure di un perito del Tribunale.
     
    A pipsilon piace questo elemento.
  3. pipsilon

    pipsilon Membro Junior

    La penso quasi come te, naturalmente da profana. Il dubbio resta.
     
  4. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Se esistono perplessità e la normativa, i tempi e le disponibilità lo consentono, si ricorra ad altre perizie, così come si fa come quando si ricorre ai consulti medici nei casi in cui ne valga la pena.
     
    A pipsilon piace questo elemento.
  5. pipsilon

    pipsilon Membro Junior

    In poche parole: più perizie con lo stesso esito ne determinano una certezza.
     
  6. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Si dovrebbe applicare la regola della maggioranza semplice: minimo 2 su 3, minimo 3 su 4, minimo 3 su 5, etc.
     
    A pipsilon piace questo elemento.
  7. pipsilon

    pipsilon Membro Junior

    Accidenti! Un ginepraio con costi più che onerosi.
     
  8. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Non ginepraio, ma lungaggini e aumento dei costi.
     
  9. pipsilon

    pipsilon Membro Junior

    Bene, bene.....anzi, male.
    La certezza resta a mio parere, blanda, principalmante basata su quanto si è disposti a sborsare.
    Sembra una partita a dadi.
     
  10. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Purtroppo la realtà del nostro paese è così, perchè in moltissimi casi si arriva sino in Cassazione (10 e più anni di attesa e spese) per cause che potrebbero essere risolte con un minimo di buonsenso, ma si sà la colpa è nell'indole, ovvero uno pur di aver ragione continua, continua, continua ... sino a che magari risulterà che ha torto. :^^:
     
    A pipsilon piace questo elemento.
  11. pipsilon

    pipsilon Membro Junior

    ......indole folle oserei dire.
    Buonissima giornata.
     
  12. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Infatti, ma succede più spesso di quanto uno possa pensare, ed è proprio per questo fatto che i nostri Tribunali sono sommersi da cause anche per pochi euro o poche decine di euro.
    Ma la gente .... :disappunto::disappunto::disappunto: continua, continua, continua :disappunto::disappunto::disappunto:
     
    A pipsilon piace questo elemento.
  13. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Meglio un accordo stragiudiziale.
     
    A pipsilon e condobip piace questo messaggio.
  14. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Infatti :daccordo:
     
    A pipsilon e jac0 piace questo messaggio.
  15. pipsilon

    pipsilon Membro Junior

    Concordo con l'accordo!
     
    A jac0 e condobip piace questo messaggio.
  16. Gatta

    Gatta Membro Attivo

    Le perizie calligrafiche quale strumento probatorio sono alquanto opinabili e vanno interpretate dal giudice il quale soltanto è "peritus peritorum".
    Dal Massimario della Giurisprudenza della Cassazione cito,fra le altre: Cass., sez. lav., 20 maggio 2004 n. 9631, in parte motiva: «Nel procedimento di verificazione della scrittura privata, il giudice del merito, ancorché abbia disposto una consulenza grafica sull'autografia d'una scrittura disconosciuta, ha il potere - dovere di formare il proprio convincimento sulla base d'ogni altro elemento di prova obiettivamente conferente, comprese le risultanze della prova testimoniale, senza essere vincolato ad alcuna graduatoria fra le varie fonti di accertamento della verità . . . In relazione a questo particolare elemento probatorio è da osservarsi che, anche se ogni umano aspetto della persona è oggettivamente irripetibile (e di alcuni - come le impronte digitali, i lineamenti del volto, le vibrazioni della voce, e la stessa iride - esaminati e differenziati da sofisticati strumenti, l'attuale tecnologia può affermare - o negare - con certezza l'appartenenza ad una specifica persona), ed è tale anche la forma della scrittura (e questa irripetibilità ne giustifica la comparazione), tuttavia la verifica dell'irripetibilità di questo particolare aspetto, fondata sulla - pur pregevole - umana valutazione recata da una consulenza grafologica, inevitabilmente affidata ad elementi (svolazzi, pressioni, curve, lunghezze, altezze) allo stato non matematicamente ponderabili, assume, oggettivamente, un rilievo probatorio di ben limitata consistenza».
    Il giudicato è molto esaustivo sul punto:"rilievo probatorio di ben limitata consistenza"!
    Il comportamento del giudicante pertanto dev'essere quello di un atteggiamento valutativo alquanto rigoroso.
    In sintesi nel processuale tali elaborati non possono certo rivestire il ruolo di "prova regina" ed inattaccabile.
    Gatta
     
    A pipsilon piace questo elemento.
  17. gladio

    gladio Nuovo Iscritto

    Concordo con l'accordo dell'accordo, sempre che chi, per conoscenza e coscenza, è nel giusto e non deve scendere a patti che, magari, non lo farebbero più dormire. ;)
     
  18. Gatta

    Gatta Membro Attivo

    Scusa Bizzoca quale sarebbe il senso della frase?
    Sul fatto di non scendere a patti potrei esser d'accordo,ma cosa c'entra con la perizia calligrafica per cui vengo chiamato in causa?
    Potrebbe essere un "escamotage" del Forum per...."godere" dei miei pareri (!!?) di cui è digiuno da tempo.Naturalmente è una battutaccia.
    Gatta
     
  19. Gatta

    Gatta Membro Attivo

    Concordo con l'accordo mi piace,pur essendo una cacofonia!
    Gatta
     
  20. gladio

    gladio Nuovo Iscritto

    Scusa Gatta, quale sarebbe il senso della frase?G.B.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina