1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Alcuni giorni fa l'amministratore (una persona che non riscuote la mia fiducia ma solo i miei soldi, che non ho votato e tantomeno portato) aveva inviato a noi condòmini con r.a.r. la convocazione per una assemblea ordinaria. L'appuntamento era fissato per le ore 23 di domenica 30/6/2013 presso il suo studio. Essendo libero mi sono presentato puntualissimo all'appuntamento ma, pur essendo trascorsi 30 minuti, l'amministratore non s'è visto. Ho letto meglio la convocazione, avevo letto bene. Ho visto i messaggi al mio cellulare, nulla di nuovo. Ho cercato sulla porta del suo studio un suo eventuale avviso di contrordine, niente di niente. I miei quesiti allora sono:
    - posso diffidare l'amministratore affinché tale suo comportamento inerte non si verifichi più?
    - quale tale comportamento si ripetesse, potrei intraprendere, magari anche da solo, un'azione legale per revocarlo, con la motivazione: mancanza di fiducia nei suoi confronti?
    Aggiungo che anni fa un mio amico naturalizzato altoatesino, in quanto romano emigrato a Bolzano, ha fatto così e l'amministratore è stato revocato. Grazie per le risposte, no perditempo.
     
  2. francescabrizzi

    francescabrizzi Membro Junior

    Proprietario di Casa
    siamo sicuri che questa delle 23 di una domenica non sia stata la prima convocazione ?? forse mancava la seconda convocazione
     
    A condobip piace questo elemento.
  3. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Visto l'orario (ore 23.00) ed il giorno (domenica), credo anch'io che si tratti di 1° convocazione, per cui i condomini sanno già che l'assemblea andrà deserta, anche perchè le maggioranze per le delibere sono più difficili da ottenere.
     
  4. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Di solito per non perdere tempo nella stessa comunicazione si indicono due convocazioni proprio per poter deliberare con la maggioranza semplice, dei presenti e dei mm di proprietà, su argomenti per i quali in prima convocazione ci vorrebbe la maggioranza qualificata. La prima convocazione, anche per far desistere qualche condomino pedante, si convoca in orari bizzarri magari di giorni festivi in modo che gli eventuali presenti non possano deliberare su nulla non essendoci ne il numero congruo ne la maggioranza millesimale prevista dal c.c. Se tu ti sei presentato alla prima, ed anche unica, convocazione non puoi che recriminare solo sul fatto che hai trovato chiuso e non accessibile il luogo della convocazione non di certo la mancanza degli altri condomini e dell' amministratore, la cui presenza non è indispensabile per la conduzione e la validità dell' assemblea.
    JacO non dirmi che con tutta l'esperienza che ti ritrovi hai abboccato.
    In ogni caso se l' amministratore nella medesima comunicazione non ha indicato il giorno, il luogo e l'ora della seconda convocazione merita di essere sollevato dall'incarico da parte della maggioranza dei condomini, anche di quelli che non si sono recati alla prima convocazione, perché ha dimostrato di non saper fare il suo lavoro.
     
  5. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    E' vero che di solito si comunica sia la prima convocazione che la seconda nel 1° avviso, ma non è obbligatorio, in quanto la seconda potrà svolgersi in un giorno successivo a quello della prima e, in ogni caso, non oltre dieci giorni dalla medesima, e l'avviso deve giungere almeno 5 giorni prima, per cui l'amministratore poteva inviare già il lunedì a tutti le convocazioni per la 2° seduta e di solito nel giro di 2 o 3 giorni e raccomandate di solito giungono, sempre in tempo utile.
    Male che vada l'amministratore dovrà rifare tutta la procedura, ma non ricorrono i termini per richiedere la revoca giudiziale.
    Comunque l'assemblea potrà nominare un'altro amministratore anche se non ricorre nessun motivo.
     
  6. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    :stretta_di_mano:
     
  7. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Sì, era la prima convocazione, perché se lo chiede?
     
  8. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    quando si vuole carognare si trova sempre qualcosa da dire, che l'amministratore non sia di tua fiducia è evidente anche ai sassi:applauso: :rabbia:
     
  9. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    "Esclusi i presenti", come recita il titolo del libro di Luca Goldoni, ed. Mondadori, anno 1979, costo 13 eurozzi.
    Adimecasa, se non ti volessi bene non ti risponderei.:amore:
     
  10. pinoerre

    pinoerre Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    non capisco il sistema di indire un'assemblea condominiale (ordinaria: 1 volta all'anno) in questo modo incivile e poco professionale. Sembra che sia un fastidio presentare il rendiconto, come se il tutto avvenga per beneficenza! Nella mia esperienza ho visto amministratori di condominio non fare neanche la convocazione di assemblea e andare avanti "vita natural durante".:pollice_verso:
     
  11. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Questa prassi, di fissare un'Assemblea in date, orari e luoghi assurdi, è purtroppo comune anche presso grosse società ( anche quotate in Borsa) per impedire la partecipazione a personaggi scomodi o perchè si vogliono prendere in sordina dei provvedimenti altrimenti inaccettabili dalla minoranza.
    Formalmente è legale, ma nella pratica è un vero e proprio abuso di legge che dovrebbe essere eliminato dal un ordinamento giuridico civile.
    ..............ma il Parlamento non lavora per la civis, ma esclusivamente per i mandanti e per le cosche.
     
  12. pinoerre

    pinoerre Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    beh! una convocazione anomala (di domenica e a porte chiuse) non è legale. Non so se il nuovo codice del condominio preveda delle sanzioni particolari per queste anomalie e mancanza di trasparenza!:triste:
     
  13. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Ora non più dal 18.6.13 c'è il nuovo dispositivo del cc art. 1129;

    La revoca dell'amministratore può essere deliberata in ogni tempo dall'assemblea, con la maggioranza prevista per la sua nomina oppure con le modalità previste dal regolamento di condominio. Può altresì essere disposta dall'autorità giudiziaria, su ricorso di ciascun condomino, nel caso previsto dal quarto comma dell'articolo 1131, se non rende il conto della gestione, ovvero in caso di gravi irregolarità. Nei casi in cui siano emerse gravi irregolarità fiscali o di non ottemperanza a quanto disposto dal numero 3) del dodicesimo comma, del presente articolo, i condomini, anche singolarmente, possono chiedere la convocazione dell'assemblea per far cessare la violazione e revocare il mandato all'amministratore. In caso di mancata revoca da parte dell'assemblea, ciascun condomino può rivolgersi all'autorità giudiziaria; in caso di accoglimento della domanda, il ricorrente, per le spese legali, ha titolo alla rivalsa nei confronti del condominio, che a sua volta può rivalersi nei confronti dell'amministratore revocato.
    Costituiscono, tra le altre, gravi irregolarità:
    1) l'omessa convocazione dell'assemblea per l'approvazione del rendiconto condominiale, ....

    Come è stato già detto l'amministratore non è necessario sia presente all'assemblea, per cui lui ha il solo dovere di convocarla, se i condomini presenti al momento trovano la porta barrata possono spostare l'assemblea al bar di sotto, e non è vietato da nessuna parte effettuare le riunioni alla domenica e/o a qualsiasi ora.
     
  14. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Se ai condòmini all'unanimità sta bene che l'ammi faccia così (uno solo di loro potrebbe chiedere al tribunale la sua revoca, per l'ammi non è un bel bigliettino da visita) sono prepuzi loro.
     
  15. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Quale sarebbe il motivo giuridico della revoca giudiziale?
     
  16. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    l'amministratore deve indire una assemblea ordinaria almeno una volta l'anno, se nel biennio non viene fatta almeno una assemblea è passivo di revoca, art. 1130-bis
     
  17. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Non è a porte chiuse. E' proprio che l'amministratore non viene! Ho dimenticato di dire che visto che non veniva (ormai è vecchio, anche la moglie è vecchia) l'ho chiamato al telefono e lui, urlando "Chi ******* o chiama a quest'ora di notte!?". Risposi educatamente (stavo dalla parte della ragione): "S'è dimenticato dell'assemblea che lei ha in.detto, anzi, in.scritto, interrompa i giochi preliminari, vada al solo, un bacio alla moglie e venga subito, sto morendo di freddo!!!" (ossia, capisci a me, danno biologico, ai sensi della Legge 57/2001, nonché omissione di soccorso).
     
  18. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Non è più così con il nuovo art 1129 cc, vedi il mio post nr. 13 per cui è sufficiente non convocare l'assemblea per l'approvazione del rendiconto, e purtroppo l'art 1129 cc non specifica il tempo minimo.
     
  19. meri56

    meri56 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Meriterebbe la revoca per mancanza di logica.
    Visto che è sempre possibile che qualche Condomino, per motivi pretestuosi o per inesperienza, si presenti alla prima convocazione, gli amministratori lungimiranti fissano la prima convocazione alle ore 12 presso il loro studio (ad esempio) e si
    fanno trovare, così da essere in perfetta regola.

    Veramente perfido!!! :^^: :^^: :^^:
     
    A pinoerre piace questo elemento.
  20. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Infatti il mio amministratore convoca la 1° al mattino di un giorno feriale, e la seconda in un giorno successivo entro i 10 gg alle ore 18.00
    Una volta mi sono presentato alla 1°, come Jac0, ero solo come un cane e mestamente ho dovuto tornarmene a casa
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina