• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

magnolia

Membro Attivo
Proprietario Casa
#1
Buongiorno. Vorrei chiedere una cosa... Nel dicembre 2017 ci sono state spese straordinarie. A gennaio c'è stato rifacimento nuovi millesimi. Una settimana fa amm. convoca assemblea ordinaria per approvazione bilancio consuntivo 2017 da cui risulta che i lavori effettuati 2017 sono stati suddivisi già secondo nuovi millesimi. E' legale ciò ?
 

Franci63

Membro Assiduo
Proprietario Casa
#2
In linea di massima non è corretto, ma per capire servirebbero altre informazioni:
- i lavori straordinari erano urgenti, e quindi fatti senza apposita delibera, o avete deliberato di farli? E , se deliberati, non avete ripartito contemporaneamente le spese ?
- perché avete rifatto i millesimi? Per errori materiali, per ampliamenti di qualche condomino, o su richiesta di qualcuno ?
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
#3
Nel dicembre 2017 ci sono state spese straordinarie. A gennaio c'è stato rifacimento nuovi millesimi.
In linea di massima non è corretto, ma per capire servirebbero altre informazioni
Direi che non ci possano essere "scusanti".
I "nuovi millesimi" si applicano solo per le spese successive alla delibera che approvi i nuovi "rapporti di misura".
 

magnolia

Membro Attivo
Proprietario Casa
#4
si', i lavori erano urgenti fatti senza delibera assembleare. I millesimi sono stati rifatti un po' per tutti i motivi elencati da Franci63. A Dimaraz... E come ci si difende? Solo andando in tribunale?
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
#6
Che forse aveva già richiesto la rettifica dei millesimi per le varie ragioni elencate, e che quindi approverà la applicazione degli stessi anche per i lavori appena conclusi.
Anche qui ci troviamo ad affrontare il superamento di un paradosso come quello di Zenone
 

Franci63

Membro Assiduo
Proprietario Casa
#9
Una settimana fa amm. convoca assemblea ordinaria per approvazione bilancio consuntivo 2017 da cui risulta che i lavori effettuati 2017 sono stati suddivisi già secondo nuovi millesimi.
Se l’assemblea deve ancora essere fatta, potrete contestare il bilancio per la parte relativa alla suddivisione spese di quei lavori .
Certo se sei solo tu a non approvare , servirà a poco.
Se la differenza di cifra non è alta, non credo valga la pena andare in giudizio.
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
#12
L' assemblea c'è gia' stata.
Sono solo io a non approvare, avendo avuto solo io un aumento gravoso dei millesimi
Hai votato a favore o contro o ti sei astenuto?
Una modifica alle tabelle non ha valore retroattivo...ed esistono sentenze.
Non perdere tempo e rivolgiti ad un legale ...se l'aggravio è "meritevole".
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
#13
Mai avuto intenzione di fare simile aggiunta.
Non hai afferrato che era un gioco di parole: ....
come le tue due frasi apparivano in contrasto, mancando il soggetto o il complemento oggetto, così se poi aggiungevi pure "e il giudice avalla" senza specificare cosa avrebbe avallato (il ricorso o la applicazione delle nuove tabelle) la confusione raggiungeva l'apice.
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
#14
Beh... evidentemente non puoi evitare di partire per tangenti astruse.
Esporre sul "presumere" cosa accadrebbe SE aggiungessi parole che non ho MAI avuto intenzione di scrivere ...rischi di creare confusione dove non ve ne era.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Buonasera, volevo dirvi che è in dirittura di arrivo l'acquisto dell'appartamentino attiguo a quello in cui abita mia figlia. dovendo procedere alla fusione mi chiedevo se fosse possibile aprire una porta tra i due balconi piuttosto che all'interno degli appartamenti. Grazie a chi mi darà una risposta circostanziata.
moralista ha scritto sul profilo di Tiziano71.
Avete steso un verbale della situazione dell'immobile, cosa avete concordato al momento della consegna?
Alto